Come disassemblare il Samsung S4

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Riparare uno smartphone, soprattutto se la garanzia è terminata o se il danno non ne è coperto, può essere una spesa molto elevata: in alcuni casi, quando ad esempio ad essersi danneggiati sono dispositivi non troppo recenti, il costo della riparazione può addirittura superare il valore effettivo dell'oggetto, rendendo più logico acquistarne uno nuovo. Può essere questo, ad esempio, il caso del Samsung Galaxy S4, uno smartphone che ancora oggi riesce a tenere il passo, nonostante sia uscito sul mercato qualche anno fa e il suo valore sia di molto diminuito: se ne avete uno danneggiato, non buttatelo via, poiché in questa guida vedremo come disassemblare questo modello di cellulare.

26

Occorrente

  • cacciavite a stella piccolo, cacciavite a taglio piccolo, oggetto di plastica (plettro), pinzetta per sopracciglia, punteruolo.
36

Prime operazioni

Una volta spento il Samsung Gaalxy S4, rimuovere la cover posteriore, la batteria, la micro Secure Digital e la scheda SIM. Successivamente, svitare attentamente le viti visibili, con il cacciavite a stella piccolo (delle dimensioni delle viti), iniziando dalle quattro in basso vicino all'altoparlante. Una volta rimosse, posizionare l'apposito oggetto in plastica dalla forma triangolare nell'intersezione tra l'alloggio della batteria e la struttura, fate pressione per sollevare il pezzo che racchiude al suo interno le parti funzionanti per l'altoparlante.

46

Smontaggio componenti interni

Dopo, inserite il solito oggetto in plastica tra il bordo argentato e la cover frontale, e passatelo lungo tutto il contorno del cellulare in modo da rimuovere il bordino esterno e l'ultima parte della copertura delle parti meccaniche messa posteriormente. Partendo dal lato sinistro, con l'aiuto del cacciavite iniziate a staccare i vari chip presenti. Sempre con l'aiuto dell'oggetto di plastica staccate lo slot per la micro-SD e quello per la scheda SIM. Continuando svitate le ultime viti a stella visibili sulla parte meccanica del cellulare. Staccate completamente il cavo azzurro. Scollegate gli ultimi chip collegati e tirate fuori dalla struttura la piastra contenente tutti i micro chip che fanno funzionare il nostro telefono cellulare.

Continua la lettura
56

Ultimi passi

Ora è possibile scollegare definitivamente la fotocamera, e disassemblarla nelle sue varie parti, con l'aiuto del cacciavite a taglio piccolo, il punteruolo. Riprendendo nuovamente la parte meccanica, svitare l'ultima vite con il cacciavite a stella piccolo, per estrarre dal suo alloggio lo slot dove si inseriscono le cuffie. Adesso grazie a questa semplice guida sarete in grado di disassemblare un Samsung Galaxy S4.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non siete esperti, evitate di farlo autonomamente!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come attivare Knox su Samsung S4

Chi ha uno SmartPhone Samsung, avrà sicuramente sentito parlare di Knox. Samsung Knox, non è una banale e semplice applicazione, ma è un sistema innovativo in grado di creare una sorta di secondo ambiente o un secondo sistema operativo sul cellulare....
Smartphone

Come trasferire la rubrica dalla sim al Samsung Galaxy S4

Il Samsung Galaxy S4 è uno smartphone di ultima generazione sudcoreano. Negli ultimi tempi ha conosciuto un crescente successo, che lo ha portato a superare i 16 milioni di unità vendute in tutto il mondo. Questo smartphone, come tutti i similari in...
Smartphone

Come utilizzare il Samsung S4 come telecomando

Recentemente, prima dell'ultimo modello di S7, la Samsung ha immesso sul mercato il Galaxy S4. Questo elegante quanto pratico smartphone si può utilizzare persino come telecomando universale e come guida tv. Per fare ciò, esso possiede un pulsantino...
Smartphone

Come impostare il volume del Samsung Galaxy s4

Lo smartphone Samsung Galaxy S4 è il successore del modello S3 ed è in vendita dalla primavera del 2013. Il dispositivo introduce tecnologie particolarmente interessanti e all'avanguardia, che permettono di controllare il telefono senza toccarne lo...
Smartphone

Come abilitare il 4G sul Samsung S4

La guida che ci stiamo per accingere a produrre, andrà a porre totalmente la sua attenzione sugli smartphone. Per essere più precisi nell'argomento che tratteremo, andremo in casa Samsung, occupandoci del modello S4. Come avrete già avuto l'occasione...
Smartphone

Samsung Galaxy S4: come risolvere i problemi più comuni

Gli smartphone oggi sono ormai diffusissimi, tant'è che dai bambini agli anziani quasi ognuno ne possede almeno uno. Questo è dovuto soprattutto al fatto che possono svolgere tantissime funzioni utili, sia nella vita lavorativa che quotidiana. Ovviamente,...
Smartphone

Come effettuare uno screenshot su Samsung Galaxy S4 mini

Lo screenshot è una funzione che permette di ottenere una sorta di fotografia della pagina che si sta visualizzando. Tale funzione è disponibile sia sul PC e sui dispositivi mobili: nel primo caso si utilizza un programma denominato "Strumento di cattura"...
Smartphone

Come formattare Samsung S4: hard reset e ripristino

Se abbiamo un Samsung S4 e dobbiamo formattarlo, è necessario fare l’hard reset e il ripristino. L’operazione non è affatto difficile, quindi la possiamo fare comodamente da soli, standocene seduti in poltrona e senza rivolgerci ad un centro specializzato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.