Come effettuare il ripristino di un iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il sistema operativo iOS di Apple per iPhone viene considerato, dalla maggior parte degli utenti, la piattaforma mobile più costante e sicura che si può trovare in circolazione. Purtroppo, però, anche questo sistema operativo, esattamente come accade per i dispositivi altri (Android), è soggetto ad alcuni inconvenienti. I problemi si hanno con alcune applicazioni installate, in quanto la batteria non è all'altezza del dispositivo e la connettività WiFi non è molto buona. Queste situazioni si possono risolvere attraverso il ripristino dell'iPhone; occorre cioè riportare il MelaFonino alle impostazioni di fabbrica. Il tutorial seguente si occupa proprio di spiegare il metodo più facile per effettuare il ripristino del dispositivo, tenendo conto del fatto che questo metodo è valido per qualsiasi modello di iPhone.

25

Collegare l'iPhone

La prima cosa da fare consiste nell'andare a collegare l'iPhone al computer; questa operazione deve essere fatta con l'apposito cavetto che abbiamo in dotazione; successivamente dobbiamo avviare iTunes, anche se spesso si avvia da solo. Adesso dobbiamo aspettare qualche istante per far riconoscere il programma al dispositivo; quando la procedura sarà ultimata comparirà il nome del nostro iPhone nella barra laterale sinistra e dobbiamo semplicemente selezionarlo. A questo punto apparirà una schermata, nella quale sono elencate le impostazioni generali del telefono; facciamo scorrere e infine clicchiamo sul pulsante Ripristina.

35

Ripristinare il dispositivo

A questo punto apparirà una finestra e dobbiamo cliccare su BackUp in modo tale da memorizzare una copia dei dati all'interno del nostro dispositivo; inoltre dobbiamo selezionare di nuovo il bottone Ripristina per dare il via alla procedura definitiva del ripristino. ITunes, generalmente, ci mette qualche minuto per portare a termine l'operazione, ma può impiegare anche parecchio tempo nel caso in cui il telefono contenesse molti dati. Al termine dell'operazione, il programma ci informerà che l'iPhone è stato riportato con successo alle impostazioni originali. Il dispositivo verrà riavviato per permettere ai dati salvati nell'ultimo backup di essere reintrodotti nel dispositivo; bisognerà quindi aspettare ancora qualche minuto.

Continua la lettura
45

Sincronizzare i dati

Una volta che abbiamo terminato anche questa fase dell'operazione, il software di iTunes eseguirà l'ultima sincronizzazione prima di confermare che l'iPhone è nuovamente pronto per essere utilizzato. A questo punto si può dire con certezza che l'iPhone è come se fosse appena uscito dalla fabbrica, ma in più contiene i dati personali che abbiamo memorizzato in precedenza con il backup. Ovviamente, nel caso in cui avessimo a disposizione un nostro account iCloud possiamo effettuare il backup dei dati sulla nostra nuvola e successivamente possiamo reintrodurli dopo che avremo eseguito l'intera operazione di ripristino.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come sbloccare un iPhone senza codice di accesso

Alcune password sono così complesse ed efficaci che può succedere di dimenticarle. Talvolta, cosa ancora peggiore, dopo aver provato ad usare differenti codici di accesso (per sei volte consecutive), il melafonino si disabilita e appare un messaggio...
iPhone

5 errori da evitare durante il ripristino dell'iPhone

I cellulari, i tablet e i computer hanno tutti una memoria. Usandoli, questi dispositivi immagazzinano dati che non si cancellano facilmente. Se dovete vendere o regalare il vostro iPhone a qualcun altro, dovete preoccuparvi di cancellare questi dati....
iPhone

Come sbloccare un iPhone disabilitato

Imposteremo i tre passi che comporranno la nostra guida, in maniera tale da risolvere un dubbio, che abbiamo posto in cima, nel titolo che accompagna la guida stessa. Come avrete potuto notare dalla lettura del titolo, vi proveremo a spiegare, nei prossimi...
iPhone

Come vendere un iPhone in sicurezza

Hai appena deciso di vendere il tuo iPhone e vuoi rimuovere tutte le tue informazioni personali in modo da poterlo consegnare in sicurezza al nuovo proprietario? Desideri ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo e conservare una copia...
iPhone

come resettare l'iPhone

Avete notato un degrado delle prestazioni del vostro iPhone? Le applicazioni si bloccano senza una valida ragione? La soluzione migliore è ripristinare le impostazioni di fabbrica per riottenere le migliori prestazioni possibili dal vostro gioiello tecnologico....
Android

Come eseguire un ripristino da backup con Smart Switch

Leggendo forum e blog di tecnlogia online è molto frequente imbattersi in utilizzatori di Smartphone che lamentano rallentamenti o malfunzionamenti del proprio dispositivo, senza darsi spiegazioni o accusando il sistema operativo di essere qualitativamente...
iPhone

Come ripristinare la garanzia sull'iPhone dopo il jailbreak

Il Jailbreak non è altro che una procedura di sblocco che ci permette di installare software non ufficiali su iPhone e iPad Touch. Installandola diventa possibile scaricare applicazioni da fonti alternative rispetto all'App Store di Apple, si ha l'opportunità...
iPhone

5 modi per recuperare i messaggi cancellati da un iPhone

L'iPhone è un dispositivo mobile che fa parta della famiglia degli smartphone e che si contraddistingue per le alte prestazioni multimediali che è in grado di produrre. Tante sono le funzioni assolte da un iPhone, prima fra tutte, ovviamente, quella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.