Come effettuare l'overclock del tuo processore Intel

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato di notare dei rallentamenti del nostro computer durante l'esecuzione di alcuni particolari programmi molto pesanti ed in alcuni casi questo problema può essere risolto attraverso un'operazione di overclock del nostro processore.
Overcloccare un processore significa incrementare la potenza di calcolo, variando i valori preimpostati di alcuni parametri.
Questa operazione, però, va eseguita con molta attenzione perché, esagerando con l'incremento della potenza di calcolo rischieremmo di ottenere una macchina instabile.
Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad effettuare correttamente l'overclock del nostro processore Intel.

25

Occorrente

  • Computer con processore Intel, Core Temp
35

Valori di riferimento

La prima operazione che dovremo eseguire per riuscire ad overcloccare il nostro processore Intel è quella di reperire i valori standard di alcuni parametri e per riuscirci dovremo scaricare un particolare software chiamato "Core Temp" disponibile si per la versione a 32 bit che per quella a 64 bit.
Una volta scaricato il software dovremo semplicemente avviarlo cliccando sul file. Exe, senza doverlo installare e segnarci i valori relativi ai seguenti parametri: frequency, VID, Tj. Max, Core #0, 1, 2, 3, 4, 5 (in base al numero di core del nostro processore), Low, High.
Dopo aver segnato tutti questi valori potremo iniziare il processo di overclocking vero e proprio.

45

Modifica della frequenza

Per modificare i valori della frequenza del nostro processore dovremo per prima cosa accedere al bios premendo un apposito tasto, che varia in funzione del tipo di scheda madre utilizzata, all'accensione del computer. A questo punto dovremo recarci nella scheda "Advanced" (anche in questo caso il nome della scheda potrebbe variare da computer a computer), e spostarci nel menù dove troveremo le voci: CPU over voltage, Memory over voltage, CPU max frequency ed infine Ram max frequency. Questi sono gli unici parametri che dovremo modificare per riuscire ad ottenere l'overclock del nostro processore.

Continua la lettura
55

Precisazioni sulla procedura di overclock

A questo punto occorre però fare delle precisazioni, perché questi parametri vanno modificati con molto attenzione variandoli gradualmente. Volta per volta verifichiamo che il nostro computer sia stabile ed eseguiamo nuovamente le operazioni riportate in precedenza per incrementare ulteriormente la frequenza del nostro processore, fino ad ottenere il risultato desiderato. Per verificare l'incremento delle prestazioni del nostro computer, potremo riaprire il software indicato in precedenza ossia "Core Temp", e confrontare i valori dei parametri che abbiamo segnato all'inizio dell'operazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come effettuare un hard reset ad un cellulare Htc Touch Viva

Capita spesso che il cellulare dopo un certo periodo di utilizzo cominci a bloccarsi. Le cause sono varie ma spesso attribuili ad un problema di memoria. Ci potrebbe essere stato un brusca variazione e troppe applicazioni hanno mandato in tilt il sistema....
Smartphone

Come effettuare il soft reset

I moderni cellulari sono dei dispositivi molto sofisticati, in grado di eseguire moltissime funzione. Gli smartphone infatti oltre a permetterci di effettuare telefonate ed inviare messaggi di testo, ci permettono di leggere mail, navigare su internet,...
Smartphone

Come effettuare il backup del Samsung Galaxy S2

Effettuare il backup del nostro smartphone è un'operazione da eseguire con regolarità e scrupolo. Questo, perché lo utilizziamo come se avessimo un vero e proprio personal computer. Le attività di comunicazione quali telefonate e messaggi sono diventate...
Smartphone

Come effettuare uno screenshot su Samsung Galaxy S4 mini

Lo screenshot è una funzione che permette di ottenere una sorta di fotografia della pagina che si sta visualizzando. Tale funzione è disponibile sia sul PC e sui dispositivi mobili: nel primo caso si utilizza un programma denominato "Strumento di cattura"...
Smartphone

Come effettuare l'aggiornamento del firmware nei telefoni Nokia

Effettuare l'aggiornamento dei firmware dei telefoni Nokia è molto semplice ed anche molto utile. Aggiornare il software, infatti, si rende indispensabile per eliminare gli eventuali bug presenti, migliorare le prestazioni del tuo cellulare, renderlo...
Smartphone

Come effettuare una chiamata in conferenza con Nokia Lumia 800

Il Nokia Lumia 800 è un’ex top di gamma della prestigiosa azienda Nokia. E’ il primo “Windows phone”, ovvero il primo smartphone realizzato in collaborazione con la Microsoft. Viene messo sul mercato il 29 ottobre 2011 e utilizza micro-Sim come...
Smartphone

I 10 migliori smartphone in commercio

Tra tutti i dispositivi elettronici che sono saliti alla ribalta in questi ultimi anni, gli smartphone rappresentano quelli che godono dei maggiori investimenti da parte delle grandi multinazionali. Il mercato, non a caso, offre modelli nuovi ad un ritmo...
Smartphone

Come alleggerire la RAM del Samsung S6 Edge

Al momento dell'acquisto di un nuovo cellulare bisogna già conoscere le principali caratteristiche che riguardano la RAM, oltre al sistema operativo, il processore e la memoria. Maggiore è la capacità della RAM e più programmi lo smartphone è in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.