Come evitare di perdere dati dal cellulare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I possessori di un telefono cellulare, purtroppo, lo sanno bene: esistono svariati modi di perdere i dati dal proprio dispositivo mobile. Ciò può avvenire a causa di una rottura accidentale o di una caduta, oppure per un contatto con l'acqua o per l'esposizione a forti fonti di calore. O anche a causa di un furto o per uno smarrimento. In tutti questi casi, non occorre disperarsi. Esistono degli ottimi metodi per risolvere il problema. Basta solo metterli in pratica. Perché, come si dice, prevenire è meglio che curare. Ecco, quindi, come evitare di perdere i dati dal cellulare.

26

Occorrente

  • Un servizio Icloud, un account Google, una App appropriata
36

I dati contenuti in un telefono cellulare, si sa, sono davvero importantissimi. Essi contengono file, foto, applicazioni, documenti che rappresentano un fondamentale patrimonio personale del proprietario del dispositivo. Non volete perdere nessuno dei dati contenuti nel vostro cellulare? Ecco come procedere. Innanzitutto occorre sapere se siete possessori di un Iphone o di un dispositivo che si avvalga della tecnologia Android. È infatti da questa fondamentale differenza che dipende la strategia da utilizzare. Andiamo pertanto ad analizzare i due singoli casi.

46

Se siete possessori di un Iphone, la tecnica più appropriata per evitare di perdere dati dal cellulare è quella di avvalersi dello storage di Icloud. Questa applicazione vi permette infatti di immagazzinare al suo interno tutti i dati del telefono. Questa soluzione sarà particolarmente utile anche nell'eventualità in cui desideriate spostare i vostri dati da un cellulare vecchio a uno nuovo. Sappiate comunque che la stragrande maggioranza degli Iphone, per nostra fortuna, sono in grado di preservare i nostri dati anche dopo una cancellazione involontaria. I dati cancellati per errore, infatti, vanno a confluire in una specifica cartella (denominata "Cancellati recentemente"). Basterà accedere ad essa per ripristinare file, immagini o documenti cancellati!

Continua la lettura
56

Qualora invece siate possessori di un dispositivo di tipo Android, potreste agire in due modi, per impedire la perdita dei vostri dati. Il primo modo è quello di salvarli anticipatamente all'interno del vostro account Google, quello con il quale vi connettete sul cellulare. Oppure potreste avvalervi della preziosa collaborazione delle numerose app preposte proprio al salvataggio dei dati contenuti all'interno di un cellulare. Portatevi su Google Play e scegliete, tra le tante, quella che riteniate faccia maggiormente al caso vostro. In questo modo avrete la possibilità di consultare tutti i vostri dati, anche accedendovi da cellulari diversi. Pratico, vero?

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare di perdere i dati del cellulare, scaricateli nelle apposite applicazioni

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

App per recuperare dati cancellati da Android

Il progresso tecnologico permette di facilitare notevolmente la nostra vita. I nostri smartphone infatti stanno sostituendo le agende, le rubriche cartacee e gli appunti personali. Ci permettono infatti di salvare ogni dato in modo di averlo sempre a...
iPhone

App per recuperare i dati cancellati da iPhone

L'iPhone è sicuramente uno degli smartphone più venduti in assoluto. Nonostante sia un dispositivo molto semplice ed intuitivo nel suo utilizzo, alcune operazioni risultano un po' difficoltose. Un esempio pratico è il recupero di dati cancellati: fino...
iPhone

Come recuperare gli SMS cancellati da iPhone e iPad

A volte, i messaggi di testo memorizzati sul cellulare possono essere molto importanti; ma ciò nonostante, può capitare che vengano cancellati per mancanza di memoria o per errore. Se si utilizza un iPhone o un iPad, è possibile recuperare i messaggi...
Cellulari

Come ritrovare gli SMS cancellati sul cellulare

Prima dell'avvento delle applicazioni di messaggistica gratuita, gli SMS erano il mezzo preferito per comunicare brevi messaggi attraverso il cellulare. Normalmente si tratta di un servizio a pagamento e abbastanza limitato rispetto alle App che usano...
iPhone

Come recuperare video cancellati da dispositivi Apple

Capita spesso che, per errore, si elimini un video dal proprio cellulare o tablet e ci si disperi perché non si sa come poterlo ripristinare. Se possiedete dei dispositivi Apple, come iphone, ipod o ipad, e, per errore, avete eliminato un video ed ora...
Cellulari

Come recuperare file cancellati dal cellulare

Potrebbe capitare che, per disattenzione, si cancellino i file che sono presenti sul nostro dispositivo. Per rimediare a questo spiacevole inconveniente bisognerà scaricare uno specifico software; in questo modo avremo la possibilità di recuperare i...
Android

Come recuperare file cancellati da Android

Sarà sicuramente capitato a tutti: foto accidentalmente cancellate, video o tracce musicali sparite nel nulla. Niente panico, però, per fortuna ci sono numerosi modi per recuperare i dati i file smarriti, a prescindere dal dispositivo e dal sistema...
Android

Come recuperare gli sms cancellati

Il termine SMS è la sigla dell'inglese "Short Message Service" (Servizio Messaggi Brevi) e viene comunemente impiegato per indicare un messaggio di testo inviato da un cellulare ad un altro. L'acronimo corretto sarebbe "SM" (Short Message), ma ormai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.