Come evitare le spunte blu di WhatsApp

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

WhatsApp è senza dubbio il servizio di messaggistica più utilizzato al momento, non solo in Italia ma nel mondo: gli utenti che ogni giorno lo utilizzano sono più di seicento milioni. La novità che per adesso sta mettendo tutti in ansia, è il fatto che quando si riceve un messaggio, il mittente vedrà automaticamente due spunte blu. Ciò causa certamente molti problemi, in quanto magari al momento della lettura non si ha tempo, voglia o possibilità (per un qualsiasi motivo) di rispondere. Tuttavia, grazie ad alcuni escamotage, è possibile leggere i messaggi senza far capire al mittente che il messaggio è stato letto. In questa guida, infatti, vi illustrerò come evitare le spunte blu di WhatsApp. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Smartphone
  • connessione internet
  • Applicazione WhatsApp
37

Innanzitutto, esistono diversi tipi di operazione ma, in tutti i casi, è indispensabile evitare la visualizzazione del messaggio a schermo spento. Per togliere questa opzione, basta andare su "Impostazioni", "Notifiche", "Notifica a comparsa" e scegliere dall'elenco "Nessuna notifica a comparsa". Non facendo ciò, il messaggio risulterà comunque visualizzato e quindi tutte le operazioni descritte successivamente saranno totalmente inutili. Quando arriva un messaggio di WhatsApp, basterà spegnere il Wi-Fi, leggere il messaggio, chiudere nuovamente la finestra del contatto da cui si è appena ricevuto un messaggio e riattivare il Wi-Fi.

47

Come potete notare, questo procedimento è molto semplice e veloce, ed in questo modo, l'utente non saprà assolutamente che il messaggio è stato letto. Tuttavia, è meglio fare prima qualche prova con i contatti di un parente o un amico. Successivamente, esiste un'ulteriore operazione che va eseguita una sola volta. Se si possiede l'ultima versione di WhatsApp, ossia quella che introduce la doppia spunta blu (la 2.11.432) basterà annullare l'aggiornamento e/o installare la versione precedente.

Continua la lettura
57

Inoltre, WhatsApp sta dando la possibilità, a chi vuole, di scaricare dal suo sito ufficiale la versione beta di un aggiornamento che, una volta installato, permette l'eliminazione della spunta blu andando semplicemente su "Impostazioni", "Account", "Privacy" e togliere la spunta nell'ultima opzione dell'elenco. Per fare ciò, basterà scaricare l'aggiornamento manualmente nel proprio PC, per poi passarlo nello smartphone tramite il cavo USB. Ovviamente, togliendo la possibilità di far sapere agli altri quando leggiamo un loro messaggio, toglierete anche a voi stessi la possibilità di vedere lo stesso per loro.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Whatsapp: come disattivare le doppie spunte blu su iPhone

Il progresso tecnologico ha segnato notevoli cambiamenti nel settore delle comunicazioni, grazie soprattutto all'avvento dello Smartphone e dell'iPhone. Quest'ultimo infatti consente di scaricare delle applicazioni come ad esempio WhatsApp, ovvero una...
Apps

Come togliere le spunte blu su Whatsapp

Whatsapp si può senza dubbio considerare l'applicazione del momento e che sta riscuotendo un successo sempre maggiore tra gli appassionati di dispositivi cellulari. In effetti questa app garantisce la possibilità agli utenti di comunicare in modo semplice...
Apps

Come silenziare un contatto su WhatsApp

Nell'ultimo periodo una preoccupazione che colpisce i possessori di smartphone e table è sostanzialmente una: la privacy. Ciò è dovuto al fatto che i nostri dati vengono raccolti da browser, siti poco sicuri e dai vari social network. Ecco perché...
Apps

WhatsApp: come scoprire se siete stati bloccati da un amico

Negli ultimi anni la comunicazione ha subito moltissimi cambiamenti. Complice è la diffusione di internet e dei dispositivi mobili dotati di connessione wireless. L'espansione del mercato delle "app" - grazie soprattutto ad Apple - favorisce il diffondersi...
Apps

5 app Android per usare meglio WhatsApp

WhatsApp è una delle applicazioni più in voga negli ultimi due anni a questa parte. Questa app ha fatto si che si potessero sviluppare molte altre app collegate ad essa. Android ovviamente essendo un sistema operativo open source da la possibilità...
Apps

Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp

Tra le varie applicazioni che è possibile scaricare sul proprio cellulare per poter scambiare messaggi immediati di testo, video, immagini e messaggi vocali, conoscerai sicuramente la famosissima applicazione WhatsApp. Questa applicazione permette di...
Apps

5 app gratuite per aggiungere nuove emoticon a WhatsApp

WhatsApp ha di recente sostituito il vecchio metodo degli sms che ci consentiva di comunicare con amici e parenti tramite telefono cellulare. Ora, con gli ultimi smartphone presenti in commercio, abbiamo l'opportunità di inviare e ricevere messaggi senza...
Apps

10 buoni motivi per eliminarti dai tuoi gruppi WhatsApp

Tutti ormai hanno scaricato sul proprio cellulare l'applicazione WhatsApp per poter comunicare con gli altri contatti attraverso l'utilizzo di messaggi, video, foto o registrazioni vocali. Molto spesso attraverso l'utilizzo di WhatsApp si può anche essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.