Come far durare di più la batteria di un iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Smartphone e iPhone sono arrivati ad un livello di evoluzione straordinario. Schermi con milioni di colori, design innovativi ed ergonomici, peso di pochissimi grammi. Per non parlare delle funzionalità: da fotocamere e videocamere di altissimo livello fino alle centinaia di applicazioni che vi possono essere installate. C'è solo un'unica pecca che ancora non si riesce a "sistemare": quella della durata della batteria. Ecco come far durare di più la batteria di un iPhone.

27

Occorrente

  • iPhone, diversi modelli
  • Intelligenza
37

Purtroppo ancora non esistono i miracoli, ma esistono alcune semplici mosse che possono farvi davvero risparmiare batteria. Il primo consiglio che possiamo darvi per far durare di più la batteria di un iPhone è quella di disabilitare subito i servizi di geolocalizzazione. Questi servizi sono delle vere e proprie sanguisughe per la vostra "carica": succhiano davvero molta energia. Attivateli solo se necessario. Per rendervi conto se avete o meno questo tipo di servizio attivo vi basterà cliccare su Impostazioni, poi su Privacy e infine su Servizi di localizzazione.

47

Il secondo consiglio per far durare di più la batteria del vostro iPhone è quello di disattivare la funzione Handoff. Se avete un prodotto Apple saprete senz'altro che questa funzione permette di interconnettere tra loro tutti i dispositivi Apple che possedete. È una funzione molto utile, ma di certo non sempre necessaria.

Continua la lettura
57

Con esse, anche le notifiche Push consumano: disattivate tutto e noterete di certo un miglioramento nella durata della carica del vostro iPhone. Un altro consiglio è quello di evitare di consumare batteria invano: sembra una banalità ma non è affatto così. Se vi trovate in una situazione del genere, passate alla modalità aereo: potrete tornare raggiungibili non appena tornerete in una zona con copertura.

67

Un altro metodo per risparmiare la batteria dell'iPhone è controllare quali applicazioni ka consumano maggiormente. Se si lavora con iOS 9, potete seguire le istruzioni riportate di seguito: avviate "Impostazioni App". Scorrete fino a toccare "Generale". Scorrete fino a scegliere l'opzione della batteria. Scorrete verso il basso per vedere quali delle applicazioni sono le principali cause della diminuzione della batteria nelle ultime 24 ore, o negli ultimi 5 giorni. Ad esempio: Facebook consuma quasi il 33% della batteria dell'iPhone, è possibile scegliere di bloccare l'aggiornamento in background, o chiudere la sua notifica, ecc. Cliccate su Impostazioni> Generali> Aggiornamento app in background>. Rifiutate gli aggiornamenti delle applicazioni che non utilizzate di frequente.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenete sempre il vostro dispositivo in stand-by ed evitate di sbloccarlo in continuazione: anche questo vi farà risparmiare batteria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

iOS 10: consigli per velocizzare i dispositivi Apple

Con l'avvento del nuovo sistema operativo per Apple, ovvero iOS 10, molti dispositivi non più recenti hanno iniziato a rallentare le proprie prestazioni. A seguito dell'aggiornamento all'ultima versione di iOS, tutti gli smartphone e i tablet con versioni...
Smartphone

Come cambiare il layout tastiera su Lg Optimus 3D

La Lg Electronic è una multinazionale che produce apparecchiature elettroniche da più di 50 anni. Fra le apparecchiature elettroniche prodotte, vi sono anche i cellulari intelligenti ovvero gli smartphone. Con il modello P920, anche noto come Optimus...
Android

Come terminare un'applicazione su Android

Android ti dà l' opportunità di personalizzare le funzioni del tuo dispositivo mobile, sia che si tratti di uno smartphone che di un tablet, tramite l'installazione delle App. Play store è il sito da cui scaricarle o acquistarle, ed è sempre aggiornato;...
iPhone

10 trucchi per allungare la vita della batteria con iOS 8

Oltre a presentare, negli ultimi anni, diversi modelli di iPhone, ognuno dei quali caratterizzato da diversi miglioramenti, Apple ha aggiornato anche il sistema operativo iOS; l'ultima versione presentata è iOS 8. Nonostante abbia portato vantaggi in...
Smartphone

Come alleggerire la RAM del Samsung S6 Edge

Al momento dell'acquisto di un nuovo cellulare bisogna già conoscere le principali caratteristiche che riguardano la RAM, oltre al sistema operativo, il processore e la memoria. Maggiore è la capacità della RAM e più programmi lo smartphone è in...
Android

Come installare la lingua araba su Android

È possibile modificare la lingua di visualizzazione del tuo Android per l'arabo dalla app Impostazioni. Da qui, si possono anche cambiare le impostazioni della tastiera in modo da poter scrivere con caratteri arabi. Se utilizzate "OK, Google", è possibile...
Tablet

Come velocizzare l'iPad

A causa di molti fattori diversi i dispositivi mobili tendono ad avere dei seccanti rallentamenti. Capita spesso di aspettare anche qualche minuto prima che si apra un'applicazione o che si possa navigare in internet in modo veloce e senza intoppi. Per...
iPhone

Come risparmiare batteria su IOs 11

Apple ha appena rilasciato il nuovo iOS 11 ed è possibile installarlo in questo momento. In generale, ha alcune ottime caratteristiche, ma come funziona con la batteria sul tuo iPhone? E come si può aumentare la durata della batteria giornaliera e applicare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.