Come fare foto alle conversazioni Whatsapp

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Dall'avvento di smartphone e app di messaggistica, l'uso degli SMS è oramai obsoleto. Il programma di messaggistica preferito è senza dubbio WhatsApp. Questa applicazione permette di inviare messaggi di testo, immagini, video e note vocali. È indispensabile oramai per tutti i possessori di un dispositivo moderno. Per varie ragioni potremmo aver bisogno di immortalare alcune conversazioni con una foto. Fare una foto al display con un altro dispositivo non è impossibile, ma certamente è scomodo. Come possiamo risolvere il problema? Ne parleremo proprio in questa guida.  

26

Occorrente

  • Smartphone Android/Apple
  • Applicazione WhatsApp
  • App per la cattura di screenshots (se necessaria)
36

Fare delle foto alle conversazioni WhatsApp, così come a qualsiasi schermata del display, è molto facile. Si tratta semplicemente di fare uno screenshot. È una cosa che facciamo spesso al PC, premendo il tasto Stamp/R Sist sulla tastiera. Su smartphone però è ancora più semplice. Lo screenshot finirà automaticamente nella nostra galleria. Sui sistemi Android non è necessaria alcuna app aggiuntiva. Per la maggior parte dei dispositivi (Samsung, Huawei e simili) esiste una combinazione di tasti fisici. Sarà sufficiente premere contemporaneamente il tasto power e il tasto per abbassare il volume. Un'altra alternativa prevede il tasto Home insieme al tasto di accensione.

46

In alcuni casi non si ha a disposizione una combinazione di tasti di default. Se ci troviamo in questa situazione possiamo scaricare gratuitamente una app per gli screenshot. Una delle migliori secondo l'utenza è Rapido Screenshot. È disponibile nel Google Play Store. Rapido Screenshot permette di salvare le foto con un solo tasto. Perciò posizioniamoci sulle conversazioni WhatsApp che intendiamo fotografare. Torniamo alla app Rapido Screenshot e procediamo con le foto. Con questo programma possiamo scegliere dove salvare le foto. È molto facile anche la loro modifica e la condivisione.

Continua la lettura
56

Fare foto a conversazioni su WhatsApp è possibile anche per i possessori di iPhone. Come nel primo caso è sufficiente aprire le conversazioni che ci interessano. Dopodiché premiamo contemporaneamente il tasto accensione e il tasto home. Per chi possiede un iPhone sarà ovvio individuarli. Troveremo l'immagine nel "rullino foto", corrispondente alla galleria generale. Da qui potremo modificarla o condividerla attraverso social network e e-mail 

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come togliere le spuntine blu di Whatsapp

Di recente WhatsApp, il celebre servizio di messaggistica che ha soppiantato gli SMS per milioni di utenti in tutto il mondo, ha introdotto la doppia spunta blu. Si tratta di un'ulteriore notifica che si aggiunge alla classica doppia spunta grigia. Le...
Cellulari

Come eseguire il backup di un Samsung

In informatica con il termine backup, copia di sicurezza o copia di riserva si indica la replicazione, su un qualunque supporto di memorizzazione (hard disk, pennine USB, DVD, ecc), di materiale informativo archiviato nella memoria di massa dei computer,...
Cellulari

Consigli per non perdere mai le foto scattate con il cellulare

Oggi che il cellulare e lo smartphone hanno sostituito quasi per intero la classica fotocamera, le foto vengono scattate ricorrendo a questi nuovi dispositivi in maniera molto frequente. Diventa quindi viva la necessità per ciascuno di noi di poter conservare...
Cellulari

Come fare belle foto con i cellulari

Non sempre le foto che fai vengono belle come vorresti? Hai dubbi su come impostare la fotocamera? Leggi la guida che ti svela tutti i trucchi del mestiere e l'elenco delle migliori 5 applicazioni di fotoritocco per cellulari. Se avrete pazienza e voglia...
Cellulari

Come creare un file PDF da una foto del cellulare

La tecnologia ha migliorato sicuramente la vita quotidiana di molte persone. Lo smartphone, con le sue tante funzioni ed applicazioni, è ormai indispensabile per il lavoro, lo svago e le comunicazioni. Inoltre, la qualità dell'obiettivo rende le fotografie...
Cellulari

Come impedire che un hacker acceda al tuo cellulare

Il nostro smartphone è una sorta di contenitore di tantissimi nostri contenuti privati, come foto, conversazioni, messaggi ecc.. Una pubblicazione indebita di questo materiale può rappresentare non solo una violazione della privacy, ma anche un danno...
Cellulari

Applicazioni fondamentali per Windows Phone

Windows Phone è il sistema operativo per cellulari di casa Microsoft ed è attualmente disponibile solo per i Nokia Lumia. Sebbene ci siano numerosissime app (diminuitivo di "applicazione") disponibili sullo store del sistema operativo (chiamato "Windows...
Cellulari

Metodi per effettuare telefonate gratis all'estero

Uno smartphone, una connessione internet veloce e il programma giusto, tre elementi che combinati assieme spalancano le porte della comunicazione mondiale senza limiti di tempo e a costi contenuti o addirittura gratis. Basti pensare a 10 anni fa, quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.