Come fare il salvataggio di un allegato su iPad

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il dispositivo iPad è uno strumento di comunicazione tra quelli maggiormente tecnologici e pratici diffusi oggigiorno. Fra i mille usati dell'iPad, c'è anche quello di potere inviare e ricevere mail in modo sicuro e semplice ed è la ragione per la quale tanti scelgono di comprarlo, soprattutto chi ne fa utilizzo per espletare la propria attività lavorativa nel migliore dei modi. Una volta che si è sincronizzata una casella di posta elettronica, la gestione delle mail infatti, sarà veramente facile. Talvolta però le mail ricevute sono corredate da allegati di diversi formati. In tali casi si potrebbero verificare delle difficoltà nell'apertura, scaricare e salvare gli allegati suddetti. Il seguente articolo, pertanto, vi sarà utile per comprendere al meglio, come fare razionalmente e rapidamente, il salvataggio di un allegato su iPad. Buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • iPad
37

Vi spieghiamo le scelte per l'apertura dei file

Quando si riceve una messaggio di posta elettronica e nell'apertura per la lettura ci si accorge della presenza di un allegato, sarà sufficiente premere l'icona dell'allegato stesso con un dito, in quanto l'iPad mostra una prima anteprima del file, sia che sia di testo, un file audio, un'immagine e via dicendo. Se tenete però premuto nell'icona, vedrete che si aprirà un menù a comparsa piccolo, che andrà a mostrare tre scelte che potrete fare: la prima è chiamata "Visualizzazione rapida". Essa è equivalente all'anteprima che compare una volta che premete sul file di solito. La seconda scelta si chiama "Apri in...", dove vedrete che vi aprirà il file con l'App predefinita, ad esempio, quando si tratterà di un file Word, con "QuickOffice". L'ultima scelta è solo quella chiamata "APRI IN", che è un'opzione mediante la quale potrete scegliere in modo manuale un'App che vi permette di leggere il file, basta che essa supporti il formato.

47

Vi spieghiamo quali tipi di file si salvano in automatico e quelli in modo manuale

Dovrete prestare molta attenzione ad una cosa molto importante: diverse App, quando il file viene aperto, lo salvano in automatico. Altre hanno bisogno invece di una salvataggio a mano. Il salvataggio in automatico sarà possibile soltanto per i video, immagini oppure file in formato ". Pdf". In questi ultimi casi, sarà bene selezionare il tasto "Apri in", poi in seguito dovrete premere su "Salva" che potrà essere ad esempio in ibooks, sul rullino. Se il file invece sarà di altra natura, non video, non immagini, e nemmeno formato ". Pdf" sarà bene appoggiarsi ad App non inclusi in iPad per leggere e salvare il file. Se avete ad esempio un account nel programma "Dropbox" sincronizzato con l'iPad, potrete premere sull'allegato, poi dovrete selezionare "Apri con Dropbox" e vedrete che il file verrà in questo modo salvato sulla nuvola.

Continua la lettura
57

Vi facciamo alcuni esempi

Ora vi facciamo diversi esempi. Una prima cosa potrà essere ricevere un'immagine. Se un nostro amico manda una fotografia, ad esempio, ci si potrà comportare in modi diversi. Si potrà pensare e decidere di aprire l'immagine nel Rullino semplicemente, cioè la scelta predefinita, premendo perciò "Apri con App predefinita". In tal caso, la foto verrà salvata in automatico. Si potrà oppure decidere di aprire l'immagine con un'altra App, ad esempio con "Apri con adobe Photoshop Express", ritoccando la nostra immagine.

67

Vi spieghiamo ora un altro caso che è quello di ricevere un file di testo

Vi spieghiamo ora un altro caso che è quello di ricevere un file di testo. Se questo file è in ". Pdf", verrà aperto di default in iBooks. Essa salverà il file in modo automatico. Alternativamente, ci sono diverse App che potranno essere utili per salvare e modificare un ". Pdf" come il programma chiamato NoteShelf. L'allegato potrà essere un file di Office: se l'avete, lo potrete aprire salvando con il programma di Quickoffice. Potrete decidere poi di aprirlo tramite "Apri con" più una delle seguenti App che vi indicheremo: un file Excel sarà gestibile con Numbers in modo facile, un file PowerPoint invece sarà gestibile con il programma KeyNote.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Poichè il salvataggio non è sempre automatico, accertatevi sempre che il file sia stato anche salvato sull'app, dopo essere stato aperto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come trasferire un e-book su iPad

Quando si parla di e-book ci si riferisce ai cosiddetti "libri elettronici". Spesso sono copie fedeli dell'originale cartaceo che viene riprodotto in versione accessibile sui diversi dispositivi elettronici. I formati che sono più utilizzati sono pdf...
iPhone

Come scaricare eBook gratis per iPad e iPhone

La lettura di libri è stata ormai da tempo resa molto più facile ed accessibile ad un pubblico sempre maggiore grazie agli ebook. Gli ebook non sono altro che libri digitalizzati, che possono essere letti direttamente dai moderni dispositivi. Non dovrete...
iPhone

Come scaricare gli allegati sull'iPhone

Le nuove tecnologie hanno completamente rivoluzionato la nostra vita. Chi lo avrebbe mai detto, fino ad un paio di decenni fa, che avremmo potuto leggere un messaggio di posta elettronica con il nostro smartphone! In particolare, i prodotti della celeberrima...
Tablet

Come configurare DropBox Su iPad

DropBox è un servizio di hosting e storage. Puoi salvare i tuoi file su un server remoto e renderli disponibili in qualsiasi momento e su qualsiasi dispositivo per un massimo di 2 GigaByte. DropBox interagisce senza alcun problema da computer, smartphone...
Tablet

Come recuperare foto cancellate da iPad

Spesso, ci capita di eliminare accidentalmente dei file importanti dai nostri dispositivi elettronici, e di avere in seguito necessità di recuperarli. E che si tratti di PC fissi, oppure di sistemi portatili come smartphone e tablet, le possibilità...
Apps

Come disegnare su iPhone ed iPad

A molte persone sarà capitato di avere la necessità od il semplice desiderio di disegnare qualcosa a mano utilizzando il proprio iPhone o iPad. È bene sapere che è una cosa fattibile ed anche relativamente semplice. Per fare ciò, esistono moltissime...
Tablet

Come sincronizzare un iPad con diversi dispositivi

L'iPad richiede una sincronizzazione periodica con un computer Windows o MAC per il backup dei file e per sincronizzare qualsiasi tipo di video, di file audio, immagini e documenti che andrete a condividere attraverso il vostro account iTunes. È inoltre...
Apps

Come utilizzare Dropbox per iPad

Ormai da un po' di tempo alcune aziende permettono di salvare i file del vostro computer, smartphone o ipad su banche virtuali di dati. Infatti con semplice e facili mosse possiamo sincronizzare file di qualsiasi genere in questi hard disk virtuali. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.