Come fare le lettere accentate con l'iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Grazie all'accattivante propaganda promulgata dalla Apple e dalla sua continua evoluzione tecnologica che le permette di restare al passo con i tempi, l'iPhone è sicuramente il tipo di cellulare più utilizzato. Numerosi sono i motivi per cui viene acquistato, dall'eleganza del design alle innumerevoli funzionalità di cui dispone. Non tutti sono però in grado di sfruttare a pieno le modalità di cui dispone, anche a partire da cose semplici come l'accentare le lettere di un messaggi o di una mail. Non conoscere anche soltanto un'operazione all'apparenza così banale può rappresentare un fastidio, costringendo a trovare parole alternative che non presentino l'accento in questione o costringendo ad usare un'apostrofo grammaticalmente scorretto. A tal proposito, nei passi che compongono la guida che segue vi saranno forniti dei consigli che permetteranno di capire come fare le lettere accentate ed i caratteri speciali con un qualunque modello di iPhone.

26

Occorrente

  • iPhone
36

Accendete l'iPhone

La prima cosa da sapere è che, indipendentemente da che cosa stiate scrivendo (sia per esempio un messaggio o un'e-mail) le istruzioni da seguire saranno le stesse, essendo la tastiera uguale per ogni tipo di funzione. La prima e semplice cosa da fare, quando vi troverete con la tastiera dell'iPhone aperta, non sarà altro che premere con il dito sul carattere che desiderate essere accentato e tenerlo premuto per un po' di tempo.

46

Selezionate il carattere desiderato

Dopo qualche secondo noterete che vi comparirà sullo schermo una linguetta sopra al carattere che avete selezionato: questo vi consentirà di scegliere tranquillamente tra le varie varianti "strane" quella lettera di cui avete bisogno, come può essere per esempio l'accento circonflesso in francese, essendo visibili in questa sezione anche caratteri non strettamente italiani. A questo punto, senza staccare il dito dallo schermo, dovete muovervi sul carattere desiderato.

Continua la lettura
56

Eseguite le operazioni più volte

Successivamente potrete lasciare il dito ed il gioco è fatto. L'unica difficoltà che potreste riscontrare è, nel caso in cui non si sia particolarmente pratichi di schermi touch screen, una certa rigidità iniziale nel movimento. Tuttavia basta provare ad eseguirlo più volte perché si capisca come deve essere portato a termine. Facendo queste semplici e pratiche operazioni, avrete accesso ad un'infinità di simboli. Ricordate che se adottate questa tecnica sul simbolo "€" avrete libero accesso alle altre valute, mentre sul ". Com" otterrete altre popolari estensioni di dominio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come inserire i caratteri cinesi sulla tastiera dello smartphone

Hai necessità impostare i caratteri cinesi come lingua sulla tastiera del tuo smartphone? Per molti cellulari, è possibile farlo con facilità, in quanto, hanno già al loro interno questa lingua. Molte altre volte, però, risulta difficile impostare...
iPhone

Come Visualizzare Il Contatore Di Caratteri Sms Per Iphone

Uno dei problemi nell'inviare SMS da iPhone è quello di non riuscire a capire quando abbiamo raggiunto la soglia dei 160 caratteri, rischiando così di inviare più messaggi credendo di averne inviato solo uno, ed è un problema serio che molto spesso...
Tablet

Come inserire i caratteri speciali su iPad

Inserire i caratteri speciali sul nostro tablet, fa parte della personalizzazione, in senso di modifica, è sempre un modo per farci sentire unici ed inimitabili. Si possono modificare tantissime cose, tra cui i caratteri del nostro Ipad, strumento che...
iPhone

Come aumentare la dimensione del testo su iPhone

L'iPhone è uno degli smartphone più semplici da utilizzare, anche se nelle applicazioni predefinite come il calendario, le note e l'email, a detta di molti, i caratteri non sono sufficientemente grandi per essere letti da qualsiasi persona. Infatti,...
iPhone

Come cambiare la voce di Siri

Chiunque possegga un prodotto Apple, sicuramente saprà cos'è (o dovremmo dire chi è!) Siri. Siri, che in lingua norvegese significa letteralmente "donna che ti porta alla vittoria", è la voce- assistente di IPhone, IPad e di molti altri prodotti Apple....
iPhone

Come creare una password alfanumerica per iPhone

Nei sistemi iOS è possibile creare un codice di accesso per proteggere i dati, impedendo a terzi di utilizzare il dispositivo senza il proprio consenso. Questi dispositivi sono pieni di dati personali, come nomi e gli indirizzi di amici e parenti e,...
iPhone

Come modificare la lingua degli SMS su iPhone

Solitamente quando scriviamo un sms lo facciamo utilizzando la nostra lingua madre. Ma oggigiorno, complice una società sempre più globalizzata, capita che si abbiano contatti con persone straniere e si debbano quindi scrivere delle parole straniere,...
Apps

Come cambiare password su Instagram

Come prima cosa cerchiamo di capire che cosa è l'Instagram. Bene è un'applicazione gratuita, scaricabile da Play Store(Android), Apple Store (Apple) e Marketplace (Windows) che permette agli utenti di scattare foto, applicare filtri, e poi naturalmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.