Come fare mining con lo smartphone

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Negli ultimi mesi si è molto sentito parlare di Bitcoin e altre criptovalute, come ad esempio Ethereum o Litecoin.
Le criptovalute sono dei tipi speciali di moneta; sono speciali proprio perché non esiste una loro versione cartacea, ma consistono in delle stringhe elettroniche che identificano una porzione di moneta. Per questo vengono anche chiamate "monete elettroniche". L'opinione comune è che servano solo a comprare merce illegale su internet, in quanto sono difficilmente tracciabili. In realtà, sempre più marketplace online accettano queste valute, e a volte conviene usarle al posto degli euro o dei dollari.
Se vuoi ottenere un po' di questi soldi digitali hai due possibilità: puoi semplicemente comprarli da alcuni siti (Coinbase è il più famoso) oppure, se sei uno smanettone incallito, "crearli" da te con il mining. Questa procedura consiste nell'utilizzare la potenza dei processori per trovare le stringhe ancora non utilizzate da nessuno (quindi non è come rubare!). La maggior parte delle persone preferisce comprarle, perché molto spesso si consuma più elettricità di quanti soldi si riescano a fare, ma se sei interessato a questo argomento sei capitato nel posto giusto. Questa guida, infatti, ti spiegherà come fare mining con lo smartphone, che in quanto dispositivo dotato di un processore è effettivamente in grado di fare mining.

27

Occorrente

  • Uno smartphone Android o iOS potente
  • Molta passione per l'informatica
  • Una connessione a internet
37

Preparare l'occorrente

Come prima cosa devi sapere che fare mining con il cellulare non è molto semplice, e non è alla portata di tutti. Non tutti i processori per smartphone, infatti, riescono a svolegere le operazioni necessarie al mining di criptovalute. Come prima cosa, quindi, accertati che il tuo dispositivo sia compatibile con questa pratica: scrivi su Google "[il nome del tuo smartphone] mining" e leggi se qualche utente è riuscito a fare mining con il tuo smartphone. Se non trovi niente, probabilmente nessuno ci è riuscito. Quindi, a meno che tu non sia un Einstein della programmazione, probabilmente non c'è niente da fare.

47

Usare electroneum

Il modo più semplice di fare mining con lo smartphone è, naturalmente, utilizzare una applicazione creata appositamente per questo. Tale applicazione si chiama Electroneum, e si può trovare sul Play Store se possiedi un cellulare Android, oppure sull'App Store se possiedi un iPhone. Microsoft Lumia e altri smartphone con sistemi operativi minori, purtroppo, non sono supportati.
Puoi anche recarti sul sito di Electroneum e, oltre a scaricare l'applicazione, informarti ulteriormente su come utilizzarla.
Una volta installata è facile da usare: imposta tutti i parametri e avvia il mining.

Continua la lettura
57

Creare una macchina virtuale

Se invece di fare mining di Electroneum tu volessi minare bitcoin o altre criptovalute, e soprattutto se hai un cellulare Android molto potente, puoi installare una macchina virtuale Linux all'interno del tuo dispositivo e installare un programma che da terminale ti permetta di fare mining.
Una buona macchina virtuale, che non necessita neanche il rooting del dispositivo, si chiama "Debian" (ispirata al famoso sistema operativo). Una volta installata e configurata, puoi installare da terminale un programma come Monero o ethminer.

67

Consigli finali

Nonostante sia tecnicamente possibile fare mining con lo smartphone, voglio sottolineare che non è per nulla conveniente, perché si consuma più elettricità di quanti soldi si riescano a fare. Inoltre, uno studio ha dimostrato che servono ben 14 milioni di cellulari Android medi per riuscire a guadagnare un solo Bitcoin.
Fare mining, inoltre, può rovinare irreparabilmente il tuo cellulare, perché dovrebbe stare moltissimo tempo con il processore operante alla massima velocità, e quindi anche la batteria ne risentirebbe. Inoltre per tutto il tempo del mining non sarebbe utilizzabile, perché tutte le risorse sarebbero dedicate al mining.
Questa guida è quindi da intendersi come semplice curiosità per gli appassionati di informatica, e non come un consiglio a fare mining con lo smartphone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come collegare lo smartphone alla TV con la tecnologia MHL

MHL è la sigla che viene utilizzata per indicare la dicitura Mobile High-Definition Link. Essa si riferisce a quella tecnologia che è capace di collegare i nostri moderni smartphone con le televisioni di ultimissima generazione attraverso la porta...
Smartphone

Come sapere se il mio smartphone ha il root

Al giorno d'oggi, chi non possiede uno smartphone? Questi fedelissimi dispositivi tascabili, ormai, rappresentano una componente fondamentale della nostra vita. Ci consentono di comunicare in mobilità, di restare in contatto con persone lontane, e soprattutto,...
Smartphone

Come montare l'airbag dello smartphone

Grazie alla tecnologia abbiamo sempre con noi degli strumenti che ci consentono di accedere ad un’infinità di contenuti. Con uno smartphone possiamo, infatti, tranquillamente assolvere a molte delle funzioni che fino a poco tempo fa erano una prerogativa...
Smartphone

Come usare lo smartphone come modem

A volte può capitare che si ha assolutamente bisogno di una connessione ad Internet sul computer ma per un qualche motivo sconosciuto non funziona. Quindi è molto utile sapere in questi casi particolari come utilizzare il proprio smartphone come modem...
Smartphone

Come inserire i caratteri cinesi sulla tastiera dello smartphone

Hai necessità impostare i caratteri cinesi come lingua sulla tastiera del tuo smartphone? Per molti cellulari, è possibile farlo con facilità, in quanto, hanno già al loro interno questa lingua. Molte altre volte, però, risulta difficile impostare...
Smartphone

Come stampare da smartphone e tablet

Oggigiorno gli smartphone sono diventati un accessorio fondamentale per tutti noi. Infatti non si esce di casa senza prima mettersi in tasca il proprio telefono. Con lo smartphone è possibile effettuare qualsiasi operazione: dai pagamenti alla messaggistica,...
Smartphone

Come trasformare lo smartphone in console

Da quando hai comprato il tuo primo smartphone, è inutile nasconderlo, il tuo sogno più grande è stato quello di poter trasformare quella fantastica tavoletta portatile, in un sistema di gioco molto più avanzato, tranquillamente sostituibile a una...
Smartphone

Come cambiare il browser predefinito sullo smartphone

Quasi tutti gli smartphone hanno accesso ad internet mediante browser predefiniti e preimpostati dalle case di distribuzione. Essi però non sempre sono adatti alle proprie esigenze. Se si verifica questa situazione è possibile cambiare i programmi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.