Come fare video slow motion su Android

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Lo slow motion è una tecnica di ripresa per rallentare l'azione su schermo. È quello che comunemente chiamiamo "rallenty", un tempo esclusiva del cinema. Con i sistemi multimediali di oggi è possibile fare dei video in slow motion anche con i cellulari. La Apple porta a nuovi livelli la tecnica con il suo top di gamma, iPhone 6. Ma anche su altri sistemi è possibile ottenere ottimi risultati. È il caso dei dispositivi Android, che possono godere di questa spettacolare modalità. Ma come fare i video in slow motion su Android? La maggior parte dei sistemi Android non possiede una app di sistema per lo slow motion. Tuttavia potremo facilmente scaricare app di terze parti per ottenere il risultato.

27

Occorrente

  • Dispositivo Android.
  • Slow Motion FX.
37

Su Android possiamo scaricare l'ottima app gratuita Slow Motion FX. Questa app, disponibile nel Google Play Store, permette di girare video in slow motion. Non solo: consente anche di applicare l'effetto ad un video preesistente. Ma se vogliamo cominciare con una nostra creazione, fare un video slow motion è davvero facile. Scarichiamo il programma dallo Store - che, ricordiamo, è completamente gratuito. Installiamo Slow Motion FX e avviamo la app. La schermata principale è molto semplice ma intuitiva. Possiamo notare principalmente due tasti, a destra e a sinistra del display. Tocchiamo il tasto a destra, cioè 'Start Slow Motion'.

47

L'applicazione ci proporrà due scelte: girare un video o recuperarlo in Galleria. Se possediamo un video pronto scegliamo la seconda opzione. In caso contrario optiamo per la prima e registriamo il nostro video. Quando il video sarà pronto potremo cominciare a lavorarci su. Dovremo innanzitutto cliccare sul tasto centrale 'Start'. La app ci chiederà di scegliere la velocità di base del video. La velocità naturale corrisponde al numero 1, come ci comunicherà un piccolo pop-up. Al di sotto del valore 1, la velocità del video calerà drasticamente.

Continua la lettura
57

Il valore minimo che Slow Motion FX concede è di 0.20. Si tratta di un valore estremamente basso, sconsigliabile anche per i video migliori. La ragione sta nel fatto che ad una simile lentezza il video potrebbe "scattare" eccessivamente. Un valore "di sicurezza" si assesta su 0.35-0.40. Dunque spostiamo il cursore su questi valori e diamo 'OK'. Attendiamo che la app completi il processo di conversione verso lo slow motion. In pochi attimi avremo un nuovo video, che potremo salvare o condividere con gli amici. Slow Motion FX permette di svolgere compiti altrimenti impossibili su Android.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Acquistare la app a pagamento è consigliabile per eliminare le pubblicità durante l'uso, un fattore che potrebbe infastidire molti utenti che si servono della versione gratuita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Trucchi per perfezionare i tuoi video con Android

Con i nuovi cellulari Android, oggi è possibile non solo scattare meravigliose fotografie, scambiare messaggi e scaricare applicazioni, ma anche è possibile creare dei filmati HD davvero splendidi. I filmati possono essere creati direttamente con il...
Android

Come editare un video su Android

Con il vostro dispositivo Android, smartphone o Tablet, potrete mettere alla prova le vostre attitudini di registi creando piccoli capolavori cinematografici. Gli utenti appassionati potranno, infatti, catturare emozionanti istanti di vita quotidiana...
Android

Come realizzare Video time-lapse su Android

Quella del time-lapse è una tecnica speciale, utilizzata per le fotografie ed i video, grazie alla quale la frequenza di cattura di ogni fotogramma, di un video o di una sequenza di scatti fotografici, è inferiore rispetto alla normale frequenza di...
Android

Come vedere Streaming Video in HD con DicePlayer su Android

DicePlayer, uno tra migliori player video per dispositivi animati dal sistema operativo del robottino verde Android, è un'applicazione in grado di riprodurre in streaming video, in modo davvero fluido, i filmati in HD su tutti i dispositivi Android e...
Android

Come Vedere I Dvd Su Uno Smartphone Android Con Mx Video Player

Avete bisogno di un buon programma dove vedervi comodamente ovunque voi vogliate un bel film direttamente sul vostro telefonino, smartphone di ultima generazione? Allora questa guida farà al caso vostro perché qui di seguito proporremo semplici e facili...
Android

Le migliori apps per unire video su Android

Con l’avvento degli smartphone, esistono nuovi e semplici modi per archiviare i video a cui siamo particolarmente legati; infatti, ci sono molte Apps per unire i video su Android, uno dei sistemi operativi più utilizzati dai vari brand della telefonia...
Android

Come registrare un video e metterlo online con Android

Avete un dispositivo Android, che sia uno smartphone o un tablet fornito di videocamera? Volete condividere i vostri momenti con i vostri amici sui principali social network? Bene, con questa guida il mio obiettivo è farvi vedere come si registra un...
Android

Come recuperare i video cancellati su Android

Avete eliminato per sbaglio un filmato dal vostro dispositivo mobile? Avete intenzione di recuperare tali file a tutti i costi e non sapete come muovervi? Prima di scoprirlo, sappiate che la funzionalità di diversi video potrebbe compromettersi in seguito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.