Come funziona Plastic Radar

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Greenpeace, la famosissima organizzazione non governativa e pacifista fondata a Vancouver nel 1971, lo scorso 1 giugno 2018, ha lanciato un'importante progetto per far luce sui rifiuti plastici più presenti nelle spiagge, nei fondali marini e sulle superfici dei mari italiani e anche per inividuare i principali marchi che da anni, continuano ad immettere sul mercato enormi quantitativi di plastica, principalmente usa e getta senza assurmersi alcun tipo di responsabilità sul corretto riciclo e recupero.
Questo progetto prende il nome di Plastic Radar e di seguito spiegheremo come funziona il progetto.

26

Occorrente

  • Smarphone
  • Whatsapp
  • NUMERO SEGNALAZIONE : +39 342 3711 297
36

COME ADERIRE AL PROGETTO

L'iniziativa è ovviamente accessibile a tutte le persone e il suo funzionamento è molto semplice. Nel momento in cui si vuole fare una segnalazione, basta avere sul proprio smartphone l'applicazione di messaggistica istantanea WHATSAPP. Una volta che si è trovato il rifiuto sulle spiagge, sui fondali o sulla superficie dell'acqua, dobbiamo mandare una segnalazione al numero +39 342 3711 297 (registrato sul telefono precedentemente) e accompagnare insieme ad essa, una foto del rifiuto stesso, in cui sia riconoscibile, sempre se possibile, il marchio e il tipo di plastica di cui è costituito. Insieme alla segnalazione e alla foto, è anche necessario mandare la propria posizione, cosi da poter dare le coordinate esatte del luogo in cui il rifiuto è stato trovato.

46

SITO INTERNET PLASTIC RADAR

Ogni singola segnalazione verrà elaborata dalla stessa Greenpeace e i dati raccolti su ogni rifiuto fotografato saranno disponibili nell'arco di 24-48 ore sul sito internet dedicato all'iniziativa. Sul sito internet sono riportati in tempo reale, il numero di partecipanti al progetto, un grafico che mostra le categorie di rifiuti ritrovati e una mappa che tiene constantemente aggiornate tutte le segnalazioni effettuate.
Scorrendo fino a fondo pagina sul sito, è possibile consultare le domande frequenti. Per quanto riguarda la privacy, greenpeace assicura che i dati di ogni utente sono al sicuro e ad ognuno di essi verrà assegnato un codice utente di 3 cifre ottenuto oscurando 7 numeri su 10 del proprio numero di telefono.

Continua la lettura
56

PREMI SEGNALAZIONI

Greenpeace premia i partecipanti in base al numero delle loro segnalazioni, con la prima segnalazione fotografica si riceverà l'immagine del profilo whatsapp di plastic radar.
inviate 25 segnalazioni fotografiche valide complete di MARCHIO e TIPO DI PLASTICA, si otterrano i ringraziamenti nel report finale e infine, entrando nella topten di #PlasticRadar, si potrà ricevere la borraccia plastc-free di Greenpeace.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come funziona Vero

Nell'era dei social network assistiamo di continuo ad un susseguirsi di problemi con piattaforme abbandonate quasi del tutto dagli utenti o dati sensibili utilizzati senza consenso. In questo contesto, in controtendenza, si sta diffondendo sempre di più...
Apps

Come funziona l'app Guida e Basta

Nel corso degli ultimi anni, gli incidenti stradali causati dall'utilizzo compulsivo del telefonino cellulare sono in costante e pericolosa crescita. Usare lo smartphone mentre ci si trova al volante è senz'altro una delle operazioni più sbagliate....
Apps

Happn: come funziona

Chi ha mai sentito parlare di HAPPN? Be, se siete appassionati di applicazioni come Tinder, Lovoo e tutte quelle migliaia di App create per gli "incontri", conoscerete anche questa nuova trovata realizzata in Francia. Ebbene si, vi sarà di certo capitato...
Apps

Come funziona TeenSafe

Oggi sono centinaia i problemi legati al cyberbullismo. I nostri ragazzi passano le ore sui social network e su internet in generale, interagendo con altri utenti, e il più delle volte non sappiamo chi si cela veramente dall'altra parte dello smartphone....
Apps

Facebook Local: cos'è e come funziona

Dopo il fallimento di Facebook Events, ecco il tentativo di Zuckerberg con Facebook Local, la nuova applicazione che permette di scoprire tutti gli eventi organizzati nel mondo e, quindi, anche vicino a te. L'app sembra già diffondersi rapidamente, è...
Apps

Come funziona SnapFood

SnapFood è un applicazione per telefonino, che sta spopolando, nata per gli amanti e gli appassionati del buon cibo, che desiderano condividere la loro passione con gli altri. Può essere definito un mega social network culinario, avente per protagonisti...
Apps

Come funziona Samsung Pay

Samsung Pay è stato rilasciato ufficialmente in Italia il 22 marzo 2018. Il servizio è disponibile per tutti gli utenti che hanno uno smartphone o smartwatch Samsung che lo supporti. Samsung Pay permette di effettuare i pagamenti nei negozi avvicinando...
Apps

Come funziona Cheerz

Prima di vedere come funziona Cheer chiariamo bene che cos'è. Stiamo parlando di un'applicazione scaricabile gratuitamente dallo store di qualunque smartphone, anche se inizialmente nasce solo per iPhone. Con quest'app tutti gli utenti potranno scegliere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.