Come funzionano le chiamate di gruppo di Whatsapp

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Whatsapp è sicuramente l’app di messaggistica istantanea più diffusa ed utilizzata al mondo. Grazie al sistema di criptaggio end-to-end delle conversazioni, nessuno può leggere o intercettare le conversazioni (nemmeno Whatsapp stesso). In questo modo la privacy sarà garantita e gli interlocutori saranno gli unici a conoscere il contenuto della chat. Nel corso degli anni, gli sviluppatori di Whatsapp hanno inserito diverse funzionalità, che l’hanno aiutata a diffondersi e a farsi apprezzare dagli utenti. Prima tra tutte, l’eliminazione dell’abbonamento annuale di un euro, richiesto per il suo utilizzo. Poi, tra i vari aggiornamenti, come dimenticare quello che ha portato all’introduzione delle doppie spunte blu, come avviso di lettura di un messaggio; o quelle relativo alle “storie”, composte da una sequenza di foto o brevi video con una durata di visualizzazione limitata di 24 ore. Negli ultimi tempi, un aggiornamento ha introdotto, per tutti gli utenti, la possibilità di effettuare chiamate e videochiamate di gruppo con i nostri contatti. Se non sapete come fare, attraverso questa guida vi verrà spiegato, nel dettaglio, come funzionano le chiamate di gruppo di Whatsapp.

27

Occorrente

  • Connessione internet;
37

L'applicazione

Innanzitutto aprite l’applicazione di Whatsapp dal vostro smartphone. Se non avete installato l’ultima versione dell’app, la funzionalità che consente di effettuare le chiamate di gruppo potrebbe non essere presente o non funzionare correttamente. Per questo è sempre consigliato aggiornare Whatsapp all’ultima versione. Per farlo, raggiungete il sito ufficiale al seguente link https://www.whatsapp.com/?lang=it: cliccando su “Scarica” potrete accedere ad una pagina che consente di effettuare il download in base al sistema operativo presente sul vostro smartphone. In alternativa, potrete aggiornare l’app al seguente link se possedete uno smartphone con sistema operativo Android https://play.google.com/store/apps/details?id=com.whatsapp, o da quest’altro link se avete un dispositivo con sistema operativo iOS https://itunes.apple.com/us/app/whatsapp-messenger/id310633997?mt=8. Attendete che si completi l’aggiornamento dell’app e, al termine, aprite Whatsapp.

47

La chiamata

Se si tratta del primo avvio, Whatsapp vi chiederà di creare un nuovo account collegato al vostro numero telefonico o di ripristinare l’app da un precedente backup. In quest’ultimo caso, dovrete inserite l’indirizzo e-mail e seguire le istruzioni per ripristinare i dati. A questo punto sul vostro display, troverete l’elenco delle conversazioni ordinate in base ai nomi dei contatti o al loro numero di telefono. Per avviare una chiamata di gruppo non dovrete far altro che avviare una normale chiamata vocale, cliccando sul tasto “Chiamata”, con l’icona della cornetta. Una volta partita la chiamata, potrete aggiungere altri contatti alla conversazione, semplicemente cliccando sul pulsante “Aggiungi partecipante” (lo trovate in alto a destra). Whatsapp consente di aggiungere fino ad un massimo di quattro partecipanti alle chiamate di gruppo.

Continua la lettura
57

La sicurezza

Le chiamate di gruppo, come tra l’altro tutte le conversazioni che avvengono su Whatsapp, sono protette dal sofisticato sistema di criptaggio delle conversazioni end-to-end. Tale sistema non consente a nessuno (Whatsapp compreso) di leggere o nel nostro caso, di intercettare le conversazioni tra gli utenti. In pratica, solo chi scrive o solo coloro che parlano al telefono, sono a conoscenza del contenuto della conversazione. Un altro aspetto, molto importante, riguarda il consumo di traffico dati: indipendentemente dal tipo di connessione (rete dati mobile o Wi-Fi), le chiamate di gruppo possono essere eseguite senza comportare riduzioni di segnale o perdita di fluidità nelle conversazioni. Ciò accade anche quando uno solo dei partecipanti si trova a dover fronteggiare una segnale scarso. Il sistema che consente di effettuare chiamate di gruppo, può essere sfruttato anche per realizzare videochiamate di gruppo: per riuscirci cliccate sull’icona della fotocamera, che trovate accanto al nome del soggetto, ed a conversazione avviata potrete aggiungere fino quattro partecipanti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate questa funzione sotto copertura Wi-Fi, per evitare spiacevoli sorprese nel consumo del traffico dati;
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come lasciare un gruppo su Whatsapp

Se sei stato invitato a partecipare dai tuoi amici ad un gruppo di conversazione su Whatsapp, ma per svariati motivi non desideri farvi parte, nei passi successivi di questa guida troverai delle informazioni utili in merito, e quindi potrai scoprire come...
Apps

Whatsapp: Come cancellare una chat di un gruppo

Whatsapp è decisamente l'applicazione maggiormente amata ed utilizzata dall'intero universo degli utenti del web. Chiunque abbia uno smartphone con una connessione ad internet, e desideri inviare e ricevere messaggi gratuitamente, di certo utilizza la...
Apps

Whatsapp: come vedere la doppia spunta blu in un gruppo

Whatsapp è l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa al mondo. Grazie al sistema di criptaggio end-to-end delle conversazioni, nessuno, oltre agli interlocutori, può venire a conoscenza di ciò che viene scritto nelle chat. Inoltre,...
Apps

Come ripristinare messaggi Whatsapp

Con la larga diffusione di dispositivi mobili, la comunicazione ha subito profondi cambiamenti. Oltre alle tradizionali chiamate ci serviamo in particolare della messaggistica. Un tempo si utilizzavano le offerte speciali per usufruire degli SMS gratuiti....
Apps

Come bloccare le chiamate di Telegram

Telegram è un’applicazione di messaggistica che permette di inviare messaggi a contatti individuali o a gruppi, un po’ come avviene con la più famosa app Whatsapp. Ma Telegram presenta delle caratteristiche uniche, che la distinguono dalle altre...
Apps

Come scoprire chi ti ha bloccato su Whatsapp

Se hai il sospetto che qualcuno ti ha volutamente bloccato su WhatsApp e vuoi sapere come scoprire chi è l’autore di questo gesto, ecco una guida che ti consente di individuare subito il colpevole e regolarti poi di conseguenza. Si tratta in sostanza...
Apps

Come evitare di essere aggiunti ai gruppi Whatsapp

WhatsApp Messenger è senza alcun dubbio una delle apps più famose per la messaggistica istantanea. Questo software, disponibile su sistemi iOS e Android, consente infatti di scambiare messaggi di testo gratuitamente con i contatti che hanno installato...
Apps

Come scaricare le conversazioni di WhatsApp su Android

WhatsApp è un’applicazione di messaggistica istantanea che ha stabilito il record di download su smartphone, sostituendo letteralmente o quasi i classici SMS e MMS. Un’applicazione in continuo sviluppo per migliorare i contenuti e l’interfaccia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.