Come festire il multitasking con l'iPad

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il termine multitasking significa letteralmente multi processualità e nel campo informatico si riferisce alla capacità di un dispositivo di svolgere più funzioni o tenere più programmi in esecuzione contemporaneamente. Questa caratteristica è stata introdotta a partire dalla versione iOS 4 negli Apple iPhone e iPad, e si tratta di una funzionalità estremamente utile poiché il dispositivo ha la possibilità di gestire indipendentemente i numerosi applicativi, lavorando autonomamente e in maniera simultanea su più fronti e dando all'utente la possibilità di passare da un'app all'altra riprendendo l'attività nel punto in cui si era interrotta.

26

I possessori dell' iPad hanno la possibilità di usare il dispositivo tramite i cosiddetti gesti multitasking che possono essere usati come alternativa alle azioni impartite tramite il tasto Home.
Per poter sfruttare al meglio questo tipo di gestualità è necessario aprire le impostazioni dell'iPad, quindi selezionare il tasto Generali e ricercare la voce Gesti multitasking: questa opzione dovrebbe essere attivata di default, ma se non dovesse esserlo attivatela. Se non fossero attivati, sarà sufficiente procedere come di norma, toccando due volte il tasto Home in rapida successione per aprire la barra multitasking, dove vengono visualizzate tutte le icone delle attività in esecuzione.

36

Queste icone sono disposte in base all'ordine in cui sono state aperte, con le più recenti disposte a sinistra. Tocca lo schermo da destra verso sinistra per visualizzare le icone di altre app meno recenti. Le dimensioni dello schermo dell' iPhone non consentono di utilizzare i gesti multitasking, disponibili invece sull' iPad. Per chiudere un'applicazione, tieni unite quattro dita e muovile sullo schermo come se volessi chiudere la mano. Vedrai così la schermata dell'applicazione contrarsi fino a chiudersi. Fai scorrere le dita sullo schermo dal basso verso l'alto, per aprire la barra multitasking e verso il basso per chiuderla.

Continua la lettura
46

Per poter passare da un'applicazione all'altra invece è sufficiente da destra verso sinistra o viceversa, come se steste scorrendo un album fotografico, ma perché funzioni dovrete essere dentro l'applicazione. Se, per esempio, provate questa procedura quando siete sulla schermata Home non funzionerà. Molto rapido e utile è anche il gesto che ci permette di aprire lo switcher delle applicazioni: basterà scorrere sullo schermo dall'alto verso il basso con 4 o 5 dita per aprirlo, invece che ricorrere alla doppia pressione sul tasto Home.

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Le migliori app per gestire il multitasking su smartphone

Al giorno d'oggi gli smartphone hanno una complessità che può essere paragonata a quella di un personal computer. Questo ovviamente richiede degli stessi accorgimenti, atti a rendere il sistema che gestisce il dispositivo più fluido. Infatti la fluidità...
Tablet

iPad: le scorciatoie di tastiera

Desiderate utilizzare il vostri iPad con tastiera esterna? Se disponete del sistema operativo iOS 7, avete trovato la guida che fa per voi. Nei passi che seguono, infatti, vi indicheremo una serie di scorciatoie di tastiera per il vostro ipad. Acquisendo...
iPhone

Come disattivare la rotazione dello schermo dell'iPhone

L'iPhone dà la possibilità di poter scegliere tra la visualizzazione di alcuni contenuti e le applicazioni. Basta impostare lo schermo in verticale oppure in orizzontale con una semplice rotazione dello smartphone. Così facendo si può scegliere l'orientamento...
Tablet

Come ascoltare l’audio di YouTube in background su iPad

I moderni dispositivi elettronici permettono una connessione ad internet veloce e fluida. Questo permette agli utenti di poter ascoltare musica in streaming dalla rete senza dover quindi impegnare parte della memoria del dispositivo per salvare le canzoni...
Apps

Le 10 migliori app ottimizzate per Apple Pencil

L'Apple Pencil è l'ultima innovazione della casa di produzione di Steve Jobs e si tratta di un prodotto pensato e realizzato per rendere ancora più interattiva la vostra esperienza Apple. Lo strumento funziona come una vera e propria matita che può...
iPhone

Tutte le novità di iOS 7

Tutti i dispositivi di ultima generazione di Apple come gli iPhone, gli iPad ed iPod Touch, possono ora utilizzare il nuovo sistema operativo mobile IOS 7. Esso è estremamente flessibile, semplice ed "user-friendly". Chi lo utilizza per la prima volta...
iPhone

I migliori tweak compatibili con iOs 8

Le potenzialità dei dispositivi come gli smartphone e tablet sono innumerevoli e molto utili. Lo smartphone per eccellenza è senza ombra di dubbio l'iPhone. Mentre il tablet più iconico è indubbiamente l'iPad. Essi vengono gestiti da un sistema operativo...
iPhone

Come collegare un iPhone al televisore in HD

Con le ultime tecnologie possiamo ormai far di tutto. Gli Iphone di ultima generazione poi hanno raggiunto dei risultati sorprendenti, come in una delle applicazioni recenti che permette di rivedere le foto o i video (ma sono possibili anche tante altre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.