Come guardare la TV su iPad

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Grazie a delle app esclusive e alle prestazioni veloci con l'iPad è possibile guardare i programmi televisivi senza restrizioni, inclusi ovviamente i canali in HD. La maggior parte di questi dispositivi funziona intercettando il segnale televisivo dal decoder via cavo, trasmettendolo poi attraverso la rete Wi-Fi, che può permettere di accedere ai canali TV da qualsiasi punto della casa e mentre si è in viaggio attraverso la connessione dati. Ma la cosa più interessante è che, in questo modo, l'iPad funzionerà come un vero e proprio televisore portatile. Quindi, per coloro che non vogliono spendere soldi per acquistare accessori costosi, un paio di applicazioni è tutto ciò che serve.

26

Occorrente

  • iPad
  • Internet
36

Rai Replay

Per vedere le dirette Rai sarà sufficiente collegarsi allo store del proprio tablet e scaricare l'applicazione ufficiale della Rai Tv. Essa è completamente gratuita e consente di vedere tutti e 14 canali Rai. Inoltre, è possibile vedere i programmi degli ultimi 7 giorni tramite Rai Replay. È possibile accedere ai video on demand del giorno e anche alle videonotizie delle testate giornalistiche Rai. E se il programma è di proprio interesse, si può aggiungerlo tra i preferiti cosicché da ricevere una notifica alla prossima messa in onda. Si possono anche salvare i video preferiti nella sezione “I miei video”, per scaricarli direttamente sull'iPad e rivederli anche in assenza di connessione Internet.

46

Video Mediaset

A differenza dell'applicazione Rai, con l'applicazione Mediaset scaricabile in versione gratuita sempre direttamente dall'App Store, non è possibile seguire la diretta di tutti i canali, ma solo quella dei vari TG dell'azienda (Studio aperto, TG5, TGCOM24 e TG4). Il resto dei programmi sono disponibili il giorno dopo la messa in onda. Se non si riesce a vedere il programma per intero, è possibile inserire il video in una sezione apposita denominata "Continua a vedere" e riprendere successivamente la visione. L' applicazione consente inoltre la possibilità di condividere i video con gli amici di Facebook e Twitter.

Continua la lettura
56

Altre applicazioni

Oltre alle due applicazioni sopra menzionate esistono poi anche altre applicazioni che consentono di guardare la TV su iPad. Queste possono essere sia gratuite che a pagamento oppure si possono scaricare le applicazioni sempre in maniera gratuita ma pagando invece il relativo abbonamento mensile. I contenuti da vedere sono tanti come per esempio film, serie tv, sport e documentari. Per vederli basta essere semplicemente connessi ad una linea mobile oppure al segnale wifi della linea fissa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per seguire dirette viene scaricata una grande quantità di dati. Per questo motivo, è consigliabile l'utilizzo di una connessione Wifi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come collegare l'iPad alla TV

La maggior parte delle persone utilizza il tablet della Apple essenzialmente per scattare foto e registrare video. Qualche volta però si ha la necessità di vedere i propri scatti e le proprie registrazioni direttamente sul televisore per avere delle...
Tablet

Come visualizzare i canali RAI e Mediaset su iPad

Se avete acquistato oppure se vi hanno regalato un IPad nuovo, tra le molteplici operazioni da poter usufruire con questo piccolo "gioiello tecnologico" ce ne sono alcune collegate all'utilizzo di internet. Disponendo di un collegamento internet, infatti,...
Tablet

Come ruotare un video su iPad

La maggior parte delle volte succede di girare un video con un orientamento sbagliato. Questo lo farà guardare inevitabilmente capovolto o storto. In questo caso è necessario correggere il filmato e ruotarlo. Così facendo si potrà vederlo correttamente,...
Tablet

Come caricare Divx su iPad

Come tutti sanno, l'iPad è uno strumento davvero utile e dilettevole, specialmente nei momenti di noia (come, ad esempio, un lungo viaggio in treno o automobile): proprio in queste situazioni noiose, quindi, potrete approfittarne per guardare i vostri...
Tablet

Come caricare i film su iPad

Tra gli innumerevoli strumenti di ultimissima generazione di cui nessuno ormai può più fare a meno compare anche l'iPad, dispositivo utile non soltanto per ingannare il tempo navigando su Internet e leggendo ebook, ma anche per caricare film e guardarli...
Tablet

Come avere Sky Go per iPad nell'iTunes App Store

Sky Go permette di guardare gli spettacoli che si amano da Sky quando e dove vuoi senza alcun costo aggiuntivo per tutti i clienti Sky TV. Sky Go Extra consente ai clienti di Sky TV di scaricare popolari programmi TV e film via WiFi da guardare su un...
Tablet

Come spedire le e-mail con iPad

Attraverso i passaggi che seguono ci occuperemo di capire come è possibile spedire le e-mail con iPad, nel modo più semplice possibile. Gli iPad hanno moltissime caratteristiche e funzionalità, ma nella maggior parte dei casi viene utilizzato sopratutto...
Tablet

Come proiettare immagini da un iPad

Se hai appena girato un video con il tuo iPad, ed intendi proiettarlo su uno schermo gigante oppure visualizzarlo in un altro dispositivo come ad esempio un televisore, è importante sapere che alcuni modelli non dispongono di porte adatte per questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.