Come Impostare Correttamente Whatsapp Su Iphone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

WhatsApp è un'applicazione di messaggistica istantanea per smartphone fondata nel 2009 e acquistata il 19 febbraio 2014 da Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, per la cifra da capogiro di 19 miliardi di dollari. Sicuramente il padrone del social network più famoso del mondo è stato attirato dai numeri importanti che questo strumento di messaggistica ha raggiunto in pochi anni dalla sua creazione. Infatti, WhatsApp è diventata la applicazione leader nel suo settore, raggiungendo addirittura quota 300 milioni di download a fine 2013 e riuscendo a gestire oltre 30 miliardi di messaggi privati ogni giorno. Questi numeri la rendono unica nel suo genere. In questa guida vedremo come impostare un iPhone per poter utilizzare correttamente l'applicazione.

25

Occorrente

  • iPhone
  • iOS 7 o successivi
  • Collegamento ad Internet
  • WhatsApp
35

Come fare un abbonamento su WhatsApp

Prima di iniziare, è giusto ricordare che WhatsApp non è un'applicazione gratuita e richiede un abbonamento annuale per poter essere utilizzata. Il primo anno viene offerto gratis, dal secondo in poi WhatsApp costerà 0.72€. Un prezzo decisamente economico se si pensa a tutto quello che si può fare utilizzando questa applicazione. Infatti, oltre alla messaggistica, è possibile effettuare delle telefonate.
WhatsApp è disponibile per tutti gli smartphone e non solo quelli di ultima generazione, inclusi BlackBerry, Windows Phone, Nokia Symbian e ovviamente per i sistemi Android.
In questa guida vengono spiegati i passi per fare una corretta installazione installazione su un iPhone con sistema operativo iOS7 o successivi.

45

Come fare i primi passi su whatsApp

Il primo passo consiste ovviamente nel cercare WhatsApp sull'App Store di iPhone ed effettuare il download. Prima di scaricarla, leggete con attenzione i termini di contratto e inserite la password del vostro account Apple, se richiesto. Una volta completato il download, potete aprire l'applicazione.
Al primo accesso, WhatsApp vi chiederà di immettere il numero di telefono, fatto ciò, l'applicazione attuerà una scansione automatica dei contatti salvati in rubrica e in pochi attimi importerà nella sezione "preferiti", tutti coloro che, tra i vostri contatti, utilizzando WhatsApp.

Continua la lettura
55

Come chattare su WhatsApp

A questo punto WhatsApp è correttamente configurato e potete alla sezione "Chat" dal menù in basso per iniziare una conversazione.
Di default, il nome che verrà visualizzato dagli utenti con cui vi metterete in contatto sarà lo stesso che avete assegnato in passato al vostro iPhone. Nel caso vogliate modificarlo, potete accedere alla sezione "impostazione" e scegliere la voce "profilo". Qui sarà possibile sia cambiare la vostra immagine profilo e il nome, sia importate automaticamente il proprio profilo Facebook.
Sempre dallo stesso menù, alla voce "Impostazioni chat" è possibile cambiare la dimensione del font di scrittura, lo sfondo o effettuare un backup (salvataggio) delle conversazioni su iCloud. Tutte le chat si possono eliminare oppure archiviare in un'apposita sezione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come recuperare chat Whatsapp su Android

Con i nuovi dispositivi mobili di oggi, è possibile non solo scattare meravigliose foto, creare incredibili video e scaricare migliaia di applicazioni, ma è anche possibile sfruttare le applicazioni di messaggistica istantanea per condividere immagini,...
Apps

Come controllare l'utilizzo rete di Whatsapp

Sono pochissime le persone che non hanno WhatsApp. Infatti, il sistema di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook, ha milioni e milioni di "addicted" in tutto il mondo. Cioè persone assuefatte e che sono quasi ossessionate da questa iconcina...
Android

WhatsApp: 10 alternative gratuite per Android

Whatsapp è un'applicazione di messaggistica mobile multipiattaforma che vi consente tramite l'uso della rete di scambiare non solo messaggi, ma anche foto e video. È ormai diventata l'app di messaggistica più famosa e usata al mondo, ma non per questo...
Apps

Come copiare e incollare messaggi di Whatsapp

Tra le tante possibilità offerte dalla tecnologia mobile, quella della messaggistica istantanea è tra le più utilizzate. Da diversi anni, ormai, possiamo godere della comodità di tante app di instant messaging. A oggi, la scelta è piuttosto vasta....
Android

Come eliminare backup WhatsApp su Android

Dall'introduzione degli smartphone il vecchio modo di comunicare non trova più spazio. SMS e MMS lasciano il posto a nuove app per la messaggistica istantanea. Si tratta di programmi capaci di inviare qualunque genere di formato, dal testo al vocale....
Apps

Come eliminare definitivamente i messaggi da Whatsapp

WhatsApp è un'applicazione di messaggistica istantanea disponibile per numerose piattaforme tra cui Android, iPhone, Blackberry, Windows Phone e Symbian. Grazie a WhatsApp è possibile quindi scambiare in maniera veloce messaggi di testo, anche in modalità...
Apps

Come ripristinare conversazioni archiviate su WhatsApp con Android

Android è il sistema operativo proprietario di Google. Si tratta senza dubbio di uno dei più personalizzabili e liberi nel mercato mobile odierno. Per questa ragione la maggior parte dei produttori di dispositivi smart sceglie di adottare il software...
Apps

Come eliminare il proprio account WhatsApp

WhatsApp Messenger, conosciuta semplicemente col nome di WhatsApp, è un'applicazione di messaggistica istantanea mobile che da la possibilità di scambiare messaggi, immagini e contenuti audio/video con i propri contatti evitando il costo di SMS e MMS....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.