Come impostare un tema Android su Iphone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Se siamo dei possessori di un iPhone ma ci piacciono molto i temi presenti sugli smartphone con sistema operativo Android allora questa è proprio la guida che fa per noi. Nei passi successivi, infatti, vedremo come fare per riuscire ad impostare correttamente un bellissimo tema Android su iPhone. Con l'applicazione DreamBoard, in pochi semplici passaggi, trasformeremo completamente la home del nostro Iphone.

28

Occorrente

  • Applicazione DreamBoard installata sul vostro Iphone
38

L'applicazione Dreamboard è una valida alternativa all'applicazione Winterboard capace di trasformare in maniera dinamica e originale la home del nostro iPhone in una vera e proprio home screen di un telefono Android. L'applicazione Dreamboard consente di modificare temi, semplicemente tramite pochi click.
Per installare tale applicazione sul proprio telefono, la si potrà acquistare sul sito della App Store, al prezzo di 2,39 euro.

48

Una volta scaricata e avviata, l'applicazione Dreamboard, dovremo selezionare il tema Endroid che ritroveremo nella schermata iniziale in alto e, a questo punto, verrà visualizzata una nuova interfaccia per confermarci che siamo in modalità di editing del theme selezionato.
Non bisognerà a questo punto far altro che cliccare sul pulsante "Dismiss" e chiudere l'applicazione Dreamboard. Tornando nella home del nostro iPhone, vedremo il nuovo tema HTC-like installato.

Continua la lettura
58

In alto al centro dello schermo verrà mostrato l'orario e le indicazioni relative al meteo (configurabili). Scorrendo a destra dello schermo, vedremo le altre icone preferite presenti sulla nostra Home.
Scorrendo invece a sinistra dello schermo, potremo visualizzare la pagina di Facebook (per accedervi immediatamente).
Per visualizzare tutte le applicazioni basterà cliccare sul pulsante in basso a sinistra, in questo modo verrà mostrato un elenco, scrollabile verso il basso, di tutte le applicazioni installate sul proprio telefono.

68

Infine, è possibile configurare ulteriormente il tema di Dreamboard selezionato cliccando sul pulsante " " in basso a destra.
Nella scherma di configurazione, l'utente potrà scegliere di inserire animazioni relative al meteo, potrà configurare il web widget come pagina predefinita web (di default è scelto il valore Facebook), potrà scegliere uno tra i wallpaper a disposizione, oppure potrà entrare in Editing Mode per specificare le applicazioni preferite da mostrare nella home, eliminare icone e sistemare il proprio tema Android.

78

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire ad impostare correttamente un bellissimo tema Android su iPhone. Per chi è alle prime armi con il mondo degli smartphone, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, riusciremo alla fine ad ottenere un risultato perfetto.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' possibile aggiungere ulteriori temi, accedendo allo DreamStore

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come installare Android su iPhone

Il sistema operativo Android è uno dei migliori presenti sul mercato. Ad oggi, oltre che sui dispositivi Samsung, è possibile trovarlo in versioni modificate sui dispositivi delle più disparate marche. Android è disponibile infatti anche su Huawei,...
iPhone

Come passare da Android a iPhone 6S

Android, il sistema operativo di Google, è tra i più comuni e noti nel panorama mobile. Sono tanti i dispositivi che ne fanno uso, a partire dagli smartphone e tablet Samsung. Il vantaggio principale di Android risiede nella versatilità del software....
iPhone

Come impostare Google come pagina iniziale su iPhone

Google è il più utilizzato e veloce tra tutti i motori di ricerca adoperabili. Coloro che possiedono anche un account Google avranno a loro disposizione tantissimi servizi, applicazioni e offerte da questa società, completamente gratuite. Molte persone...
iPhone

Come impostare il flash per le notifiche su iPhone

Oggigiorno abbiamo quasi tutti gli smartphone collegati a dei social network. Spesso riceviamo delle notifiche, di cui a volte non ci accorgiamo subito. Per questo, possiamo rendere più visibile una notifica sul nostro iPhone, facendo emettere un flash...
iPhone

Come impostare abbreviazioni da tastiera su iPhone

Digitare su iPhone diventa più facile una volta che ci si abitua, ma alcune cose rimangono complicate da scrivere, anche dopo anni di utilizzo. Le acrobazie necessarie per digitare qualcosa di complicato come un indirizzo di posta elettronica piuttosto...
iPhone

Trucchi e consigli per impostare l'iPhone X

Il nuovo modello di smartphone della casa Apple è finalmente disponibile: si chiama iPhone X e si legge iPhone dieci. Se hai intenzione di comprarlo o l'hai già comprato, qui di seguito ti daremo un paio di trucchi e consigli per impostare l'iPhone...
iPhone

Come impostare una suoneria su iPhone

Siete alla ricerca di un nuova suoneria per il vostro iPhone? Vi piacerebbe cambiarla con una melodia migliore e inedita? Se anche voi siete tra coloro che sono stufi della propria suoneria noiosa e per niente esaltante, allora questa guida è ciò che...
iPhone

Come impostare una suoneria personalizzata iPhone

Finalmente soli! Tu e il tuo tanto desiderato Iphone. Lo guardi, fai scorrere le tue dita sullo schermo e ti stupisci delle innumerevoli qualità di questo smartphone. Poi decidi di impostare una suoneria di tuo gradimento e ti rendi conto che non si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.