Come installare Google Fotocamera

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Google Fotocamera è l’applicazione fotocamera disponibile sugli smartphone Google Pixel e Nexus, ma grazie a installazioni manuali e si può installare anche su tanti altri smartphone Android. Fra poco andremo a scoprire come installarla e utilizzarla sul vostro dispositivo. Essendo applicazioni non ufficiali, spesso non hanno tutte le funzionalità e sono compatibili con qualunque smartphone Android. Può capitare che l’app sia instabile o non funzioni. Google Fotocamera è già installata sui Google Pixel 2 e Pixel 2 XL ed è compatibile anche con i Google Pixel di prima generazione e i Nexus. Se avete questi modelli trovate l’applicazione sul Google Play Store o potete scaricarlo manualmente da APKMirror. Ma adesso, senza aspettare oltre, andiamo a vedere come installare Google Fotocamera.

26

Installare Google Fotocamera senza root

Per poter utilizzare la Google Fotocamera sul vostro smartphone senza root sono necessarie alcune prerogative: il dispositivo deve montare un chipset Qualcomm Snapdragon o al massimo Exynos, deve avere almeno Android 7.1.1 Nougat a 64-bit e l'implementazione delle Camera API2. Se il vostro smartphone possiede questi requisiti dovete scaricare l’APK della versione modificata che preferite: ne esistono moltissime, create da tantissimi sviluppatori diversi. Alcune applicazioni non sono compatibili per tutti i dispositivi quindi potrebbero essere instabili o non funzionare sul tuo device. Andate nel link che vi ho lasciato e scaricate l’APK della versione che preferite. Dopodiché installate l'app ed il gioco è fatto.

36

Ottenere i permessi di root

Se il vostro smartphone non supporta a pieno le prerogative accennate sopra potete provare a installare Google Fotocamera con i permessi di root e il flash da recovery modificata. Prima però, c'è bisogno di sbloccare il bootloader del vostro smartphone invalidando la garanzia del vostro dispositivo. Il procedimento che vi farò vedere utilizza SuperSU, ma potete usare uno tra i moltissimi metodi per ottenere i permessi di root. Dopo aver installato una recovery modificata scaricate l’ultimo zip di SuperSU dal link che ho lascaito, poi riavviate il dispositivo in modalità recovery, premete su “installa” come nello screen qui in basso e selezionate lo zip di SuperSU ed effettuate lo swipe verso destra richiesto per confermare il flash dello zip. Ora premete su “riavvia sistema“, scaricate l’app BuildProp Editor, avviate l’app e concedetele i permessi di root. Selezionate "modifica" in alto a destra, scorrete fino in fondo e scrivete “persist. Camera. HAL3. Enabled=1″. Adesso premete sul simbolo del salvataggio e in alto e selezionate “save & exit“, poi riavviate il vostro telefono.

Continua la lettura
46

Installare Google Fotocamera con root

Dopo aver effettuato il procedimento appena descritto sarete in grado di scaricare l’APK modificato di Google Fotocamera. Potete scaricare l'APK dal sito messo precedentemente. Provate varie APK e installate quella più stabile per il vostro dispositivo. Nel caso doveste avere problemi con le immagini capovolte della fotocamera frontale, con GCam Tool risolverete questo fastidioso problema.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come pubblicare un'app su Google Play Store

Con l'avvento degli smartphone è sempre più in crescita la ricerca di applicazioni che soddisfino le molte delle nostre esigenze. Soprattutto i giovani si recano spesso sul market di Android per cercare le più stravaganti applicazioni da installare...
Android

Come attivare Google Now su Android

Google Now è il nuovo tentativo di Google di diventare ancora più intuitivo e facile da utilizzare. Esso include delle schede che forniscono automaticamente informazioni sulla voce di ricerca integrata, per dare risposte dirette alle domande dell'utente....
Android

Come attivare Google Now su ogni schermata

Gli smartphone con sistema operativo Android sono tra quelli con la più larga diffusione nel mondo. Il vantaggio del sistema operativo di Google sta nella sua elasticità. Si tratta di un OS completo, facilmente personalizzabile e aggiornabile. È in...
Android

Come usare Google Keep per gestire i promemoria

Google Keep è un'applicazione che ha ottenuto un grande successo negli ultimi anni, grazie al fatto di risultare molto utile per un gran numero di utenti. Attraverso Google Keep, infatti, è possibile scrivere con semplicità delle note, salvarle e...
Android

Come impostare Google come pagina iniziale su Android

Google è il motore di ricerca per eccellenza e non a caso il più utilizzato al mondo, tanto da avere acquisito, nel corso degli anni da cui è stato reso accessibile, un valore di miliardi di dollari. Pertanto sui classici PC, quando si accede al proprio...
Android

Come funziona Google Drive su Android

Hai la necessità di tenere tutti i tuoi file più importanti a portata di mano oppure di condividere dei documenti importanti con i tuoi colleghi e non sai come fare? Hai sentito parlare di Google Drive, ma quando si tratta di roba tech ti senti un pesce...
Android

Come installare la lingua araba su Android

È possibile modificare la lingua di visualizzazione del tuo Android per l'arabo dalla app Impostazioni. Da qui, si possono anche cambiare le impostazioni della tastiera in modo da poter scrivere con caratteri arabi. Se utilizzate "OK, Google", è possibile...
Android

Come eliminare un account Google su Android

Se disponiamo di un qualsiasi dispositivo mobile con sistema operativo Android, conosciamo bene l'account Google e tutte le funzioni ad esso correlato. Può capitare però, per svariati motivi, che giunga la necessità di doversi liberare di questo account...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.