Come installare Siri su iPad 2

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'applicazione Siri per iPad 2 è un'applicazione davvero interessante: essa consente la gestione del dispositivo tramite comandi vocali, e non si limita solo alla semplice dettatura di un documento di testo. Questa app è molto divertente e ha la sua indubbia utilità, ma se volessimo installarla anche sul nostro tablet e possediamo un iPad 2, potrebbe volerci più di un passaggio per poterla installare, oltre ad un jailbreak che ci permetta di operare in totale autonomia. In questa guida vi illustrerò con pochi semplici passi come installare Siri sul vostro IPad 2.

24

Accediamo per prima cosa all'applicazione Cydia e premiamo il tasto in alto Gestisci, quindi scegliamo Sorgenti e optiamo per Modifica. Selezioniamo Aggiungi e digitiamo il seguente link: http://repo.siriport.ru/, quindi aspettiamo che vengano visualizzate le risorse e cerchiamo Siriport, clicchiamoci sopra e attendiamo pochi secondi, il tempo necessario affinché venga installata sul sistema. Abbiamo anche la possibilità di installare la versione in italiano in alternativa a quella in inglese: l'importante è che la repository contenga comunque la scritta iPad nel nome (ad esempio Siri iPad ita o simili), scarichiamola e installiamola.

34

Dopo pochi secondi il tablet si riavvierà in automatico per l'installazione, se questo non dovesse succedere, facciamolo noi manualmente. Accediamo alle impostazioni delle applicazioni del sistema operativo, e cerchiamo la cartella SiriPort Original Certificate (oppure Siriport Install Certificate) da dove avvieremo il browser predefinito che inizierà a scaricare il certificato dell'app. Durante l'operazione il browser potrebbe mostrare un messaggio che ci dice che l'elemento non è attendibile, ignoriamolo e andiamo avanti. Al termine del download dovremo attendere il riavvio automatico del sistema operativo, altrimenti spegniamolo e riaccendiamolo noi manualmente per fare in modo che il sistema installi il tutto. Al termine della procedura avviamo Cydia e cerchiamo la repository BigBoss, all'interno della quale troveremo AssistantLanguage. Clicchiamoci sopra e installiamola; facciamo attenzione, dato che quest'ultima app non è gratuita, infatti per scaricarla dovremo pagare il costo è di circa 0,75 euro.

Continua la lettura
44

Riavviamo nuovamente e seguendo il percorso Impostazioni, cartella AssistantLanguage+, accediamo alla cartella Siri Settings, clicchiamoci sopra e cerchiamo tra le opzioni Lingua Italiana, selezioniamola e attiviamola premendo sul comando Reset Siri Session Data. Nel caso in cui il funzionamento non fosse immediato eseguiamo un ulteriore riavvio. Se invece l'iPad ci segnalasse l'avviso di errore relativo a gsc. Assistant, a questo punto dovremo spegnere eppoi riaccendere il tablet, abilitare Siri nel percorso Impostazioni e solo all'ora potremo utilizzarlo tranquillamente.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come installare il Mobile Terminal su iPad

In questa guida vi illustrerò passo dopo passo come installare il mobile terminal su Ipad. Questo tipo di installazione richiede molta attenzione perché è molto difficile da effettuare anche per coloro che sono più pratici con questi tipi di installazioni....
Tablet

Come installare OS X Lion su iPad

Il Jailbreak è una procedura che permette di installare sui dispositivi Apple delle applicazioni che non possiamo trovare nello store ufficiale. Infatti la musica, la tv, i giochi, i libri e tanto altro ancora si possono scaricare in modo completamente...
Tablet

Come installare un tema sull'iPad

L'iPad di Apple è un dispositivo mobile famoso grazie alle proprie funzionalità, ed è in grado di avere qualche elemento personalizzabile. I celebri temi sono appunto decorazioni diverse da quella presentata di base dal servizio. Questi vengono forniti...
Tablet

Come Installare Metasploit su iPad 2 iOS 5.0.1

Metasploit è un progetto ideato una decina di anni fa nell'ambito della sicurezza informatica. Ha l'obiettivo di fornire tutte le principali informazioni inerenti la vulnerabilità, il rilevamento e le intrusioni in un sistema. Nella seguente guida vederemo...
Tablet

Come installare Skype su IPad

Skype è un software di messaggistica istantanea e VoIP che si è conquistato di diritto un posto su ogni pc ed ogni dispositivo come smartphone o tablet, grazie sopratutto alla possibilità di effettuare qualsiasi tipo di telefonata o videochiamata in...
Tablet

Come installare Whatsapp sull'iPad

Al giorno d'oggi, giovani e meno giovani, usano applicazioni, scaricabili sui device Android e Ios, sfruttando internet per scambiarsi messaggi, foto, video. Sino a pochi anni fa, si usava il semplice invio di sms, messo a disposizione, dalle varie compagnie...
Tablet

Come Sbloccare l’iPad

L'Ipad è un prodotto molto diffuso ed amato. Il tablet della Apple, infatti, è stato venuto moltissimo, soprattutto negli ultimi anni. Anche tu e la tua famiglia ne avete uno che però non funziona più tanto bene? Vuoi sapere come sbloccare il tuo...
Tablet

Come scaricare Whatsapp su iPad

Le App che si possono installare sui dispositivi mobili sono infinite, e quella che sicuramente non può mancare è Whatsapp, in quanto fornisce un servizio di messaggistica molto veloce, è semplice e rapida nelle procedure, e utilizza una connessione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.