Come installare una recovery personalizzata

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Installare una Recovery personalizzata permette di usufruire di diversi vantaggi e di abilitare funzioni specifiche sul proprio smartphone Android. Potrete cosi accedere ad una SD, per esempio, o usufruire di un menù più avanzato e flessibile durante eventuali recovery. Questo sicuramente permetterà di rendere la procedura su misura e di decidere cosa ripristinare o meno. Utilizzare una recovery personalizzata richiede comunque di dover disporre dei permessi di root sul proprio dispositivo. Per cui qualora disponete di uno smartphone acquistato da poco ricordatevi che la procedura per ottenere i permessi di root invalida la garanzia fornita dal fornitore. A questo punto non ci resta che entrare nel vivo della guida per vedere come installare una recovery personalizzata.

25

Recovery personalizzata CWM

Per poter utilizzare una recovery personalizzata come prima cosa dovrete installare Rom Manager che trovate sul Play Store (link: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.koushikdutta.rommanager&hl=it). Questa applicazione è scaricabile in maniera gratuita. Una vola installata sul vostro smartphone dovrete aprirla e dargli il permesso di Superuser. Appena avrete ricevuto il messaggio di ok potrete cliccare sulla sezione Reboot Recovery. Vi verrà chiesta una conferma e, a seguito di questa, il vostro telefono partirà in modalità ClockworkMod. A questo punto avrete finito ed avrete la recovery CWM personalizzata.

35

Recovery personalizzata TWRB

Un ulteriore recovery personalizzata molto nota è TWRB. Per installarla dovrete accedere al Play Store e scaricare l’applicazione TWRP Manager (link: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.jmz.soft.twrpmanager). Anche questa è disponibile gratuitamente. Una volta installata ed avviata dovrete eseguire le istruzioni che vi verranno mostrate sullo schermo. Terminata la procedura guidata, toccate la sezione recovery cosi d farla partire. Confermate l’azione ed avrete cosi la vostra recovery personalizzata.

Continua la lettura
45

Differenza tra recovery CWM e recovery TWRP

Le due recovery personalizzate differiscono nella modalità di avvio. La CWM non è touch, ma richiedere di andare nelle impostazioni di sistemi, mentre la TWRB installerà anche un’icona sul vostro dispositivo così da poter procedere con un semplice touch ad un eventuale recovery. Inoltre le due app permettono di poter disporre della recovery custom su quasi tutti i dispositivi. Potrebbero esserci alcuni smartphone non compatibili, in tal caso dovrete trovare la giusta app per poter disporre di una recovery da personalizzare.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come installare Google Fotocamera

Google Fotocamera è l’applicazione fotocamera disponibile sugli smartphone Google Pixel e Nexus, ma grazie a installazioni manuali e si può installare anche su tanti altri smartphone Android. Fra poco andremo a scoprire come installarla e utilizzarla...
Android

Come installare Android ICS su Windows Mobile

In questa guida vediamo come installare su Windows Mobile il firmware in modo da averlo sempre a portata di mano. Leggete quindi la guida di seguito per sapere come installare android ics sul windows mobile. Ecco quali sono i passi e come procedere per...
Android

Come installare un altro sistema operativo su Android

La tecnologia ha fatto passi da gigante negli ultimi anni. Questo grazie agli aggiornamenti effettuati nei computer, ma soprattutto ai telefoni cellulari. Il cellulare è divenuto il mezzo di comunicazione più utilizzato in tutto il mondo. Questo perché...
Android

Come installare Android su tablet

Nella nostra società tecnologica si sono ormai diffusi a macchia d'olio i dispositivi mobili e quelli smart, di tutti i tipi e marche. Molti sono in possesso almeno di uno smartphone, alcuni ne hanno addirittura due o più sia per motivi di lavoro che...
Android

Come abilitare il root su qualsiasi Android

Android è un sistema operativo aperto, pertanto gli utenti possono personalizzare il software dei propri dispositivi, grazie proprio all'alto grado di flessibilità. Per root si intende una procedura di sblocco che consente di aumentare ulteriormente...
Android

Come installare Ubuntu sul vostro smartphone Android

Esiste un metodo molto semplice per installare in maniera sicura Ubuntu sul proprio smartphone. Senza dover smanettare eccessivamente col vostro device, senza quindi il rischio di combinare un disastro: sul Play Store esiste una applicazione che semplifica...
Android

Come installare apps e giochi su Android

Gli smartphone oggi vantano una vasta gamma di apps e giochi, ne esistono di ogni tipo e per ogni gusto. Con questa guida scoprirete come installare apps e giochi su Android, il famoso sistema operativo noto per la sua semplicità di utilizzo e la sua...
Android

Come installare apps Java su Android

Molte persone, specie i vecchi utenti di Symbian, sentiranno la mancanza di tutte quelle applicazioni Java (tutti quei giochi e quell'infinito numero di simpaticissime apps con la "tazza di caffè") di cui non possono più usufruire a causa di un mancato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.