Come inviare Gif su WhatsApp

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Whatsapp è una delle applicazioni di messaggistica più diffuse, dal momento che risulta essere semplice da utilizzare ed è totalmente gratuita (qualche anno fa, invece, il servizio per un anno aveva un costo di un euro circa). Whatsapp è costantemente aggiornata e grazie alle valutazioni degli utenti, è stata inserita la possibilità di inviare anche le Gif, delle immagini che spesso sono animate oppure contengono delle scritte. Inviarle è molto semplice anche se alcuni potrebbero non trovare al primo colpo il pulsante che le contiene tutte (e sono tantissime). Nella guida che segue, vedremo insieme come procedere.

25

Occorrente

  • Whatsapp, connessione internet
35

Installare Whatsapp

La prima cosa da fare è recarsi nel PlayStore oppure nell'AppStore e scaricare Whatsapp, che è totalmente gratuita ed inoltre non occupa molto spazio nella memoria del vostro dispositivo. Ricordate che per poter usufruire di questa applicazione dovete disporre di una connessione internet. Una volta che avete scaricato l'applicazione, inserite il vostro numero per associare il vostro account Whatsapp al vostro cellulare.

45

Inviare le Gif

Una volta che avrete il vostro account personale, per inviare la Gif non dovrete fare altro che aprire la conversazione con un vostro conoscente/amico/parente e cliccare sul simbolo della faccina sorridente. Si aprirà una nuova interfaccia dove sono presenti tutte le emoji, simboli di oggetti e faccine che rappresentano specifiche emozioni; in fondo allo schermo, a sinistra, troverete una lente di ingrandimento, a destra il pulsante per cancellare ciò che avete scritto mentre al centro due simboli: quello a destra, dove la scritta riportata è GIF, contiene tutte le immagini con animazioni. Cliccateci e selezionate quella che volete inviare. Prima di inviarla, vi verrà mostrata un'anteprima. Whatsapp viene continuamente aggiornato e per questo motivo vengono inserite sempre delle Gif con immagini nuove. Ritraggono scene di film, cartoni animati e anche vignette umoristiche.

Continua la lettura
55

Inviare la Gif scovata su internet

Sappiate che se volete inviare una specifica Gif su Whatsapp, che magari avete visto facendo una rapida ricerca su internet, potrete farlo senza nessun problema. Aprite l'immagine animata, tenete premuto lo schermo e si aprirà una finestra; cliccate su "salva immagine" e la stessa verrà memorizzata nella vostra galleria fotografica. Aprite l'applicazione, una conversazione e nella barra dei messaggi, a destra, troverete il simbolo di una graffetta: cliccatela e selezionate "galleria". Non dovrete far altro che allegare la Gif ed inviarla al vostro amico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come visualizzare le conversazioni di WhatsApp sul computer

WhatsApp è la chat più utilizzata per poter scambiare foto, video, gif animate, messaggi di testo e messaggi vocali in maniera immediata ed istantanea. Grazie a questa applicazione gratuita scaricabile sul proprio smartphone, è possibile davvero scambiare...
Apps

5 app gratuite per aggiungere nuove emoticon a WhatsApp

WhatsApp ha di recente sostituito il vecchio metodo degli sms che ci consentiva di comunicare con amici e parenti tramite telefono cellulare. Ora, con gli ultimi smartphone presenti in commercio, abbiamo l'opportunità di inviare e ricevere messaggi senza...
Apps

5 app Android per usare meglio WhatsApp

WhatsApp è una delle applicazioni più in voga negli ultimi due anni a questa parte. Questa app ha fatto si che si potessero sviluppare molte altre app collegate ad essa. Android ovviamente essendo un sistema operativo open source da la possibilità...
Apps

Come fare una chat di gruppo con WhatsApp

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più usata al mondo, con centinaia di milioni di utenti che lo usano per scambiare messaggi, foto, video indipendentemente dal sistema operativo che utilizziamo e dall’operatore telefonico. Infatti un possessore...
Apps

Come personalizzare i contatti su WhatsApp

WhatsApp è un'applicazione che consente di inviare messaggi, file multimediali, video o fotografie a tutti i dispositivi con i sistemi operativi mobili più importanti sul mercato. Questo sistema di messaggistica istantanea ha completamente rivoluzionato...
Apps

WhatsApp: come scoprire se siete stati bloccati da un amico

Negli ultimi anni la comunicazione ha subito moltissimi cambiamenti. Complice è la diffusione di internet e dei dispositivi mobili dotati di connessione wireless. L'espansione del mercato delle "app" - grazie soprattutto ad Apple - favorisce il diffondersi...
Apps

10 buoni motivi per eliminarti dai tuoi gruppi WhatsApp

Tutti ormai hanno scaricato sul proprio cellulare l'applicazione WhatsApp per poter comunicare con gli altri contatti attraverso l'utilizzo di messaggi, video, foto o registrazioni vocali. Molto spesso attraverso l'utilizzo di WhatsApp si può anche essere...
Apps

WhatsApp: 10 regole per sopravvivere ai gruppi

Le applicazioni di messaggistica istantanea, come WhatsApp sono molto utili. Grazie a WhatsApp, infatti, possiamo metterci in contatto velocemente con uno dei nostri contatti, oppure con più di uno contemporaneamente tramite le chat di gruppo. I gruppi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.