Come inviare la posizione con Google Maps

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nel 2005 Google lancia il suo servizio di navigazione satellitare in grado di mostrare all'utilizzatore le mappe di tutto il mondo. Negli anni è stato arricchito con una pletora di features in grado di rendere il servizio, sia online, che tramite l'applicazione, uno dei migliori nel suo campo. Infatti è possibile guardare il globo tramite ottime immagini satellitari, arricchite con la modellazione 3D di edifici e catene montuose, è possibile tenere sotto controllo il traffico ed il limite di velocità quando si è alla guida, tramite la funzione Google Street View si può facilmente "camminare" nella maggior parte dei luoghi grazie all'infinita sequenza di fotografie a 360 gradi. E queste sono solo alcune delle principali funzioni del servizio di mappe offerto da Google. Una delle più importanti ed interessanti resta, tuttavia, la condivisione della posizione con qualunque account Google o tramite applicazioni di messaggistica istantanea, in modo da poter far sapere a chiunque in qualunque momento dove ci si trova. Ora vedremo come è possibile inviare la propria posizione con Google Maps.

25

Occorrente

  • Google Maps
  • Smartphone Android
  • Smartphone Apple
35

Scaricare l'applicazione Google Maps

Il software di Google, oltre ad essere presente, ovviamente, sui dispositivi Android, è disponibile dal 2012 anche per i device prodotti da Apple, che montano iOS. Vi basterà dunque recarvi sul vostro Store per le applicazioni dedicato ("Google Play Store" per gli utenti Android, "App Store" per quelli iOS) e digitare nella barra di ricerca "Google Maps". Appena trovata l'applicazione corrispondente effettuare il download e l'installazione dell'app.

45

Inizializzare l'applicazione Google Maps

Una volta effettuato il download l'icona di Google Maps sarà automaticamente inserita sulla vostra Home Page (ed anche nel Drawer per gli utenti Android). Il primo passo da eseguire sarà aprire l'app tappando sulla sua icona ed effettuare l'accesso con il vostro account Google. Se non disponete di un account Google potrete facilmente registrarvi e crearne uno da zero. Permettete all'applicazione di rilevare la vostra posizione ed attivate la geolocalizzazione all'interno delle impostazioni dello smartphone (in caso contrario l'app non potrà accedere alla vostra posizione e, di conseguenza, non potrete condividerla).

Continua la lettura
55

Condividere la posizione con Google Maps

Quando l'applicazione sarà correttamente inizializzata e configurata sarete immediatamente geolocalizzati sulla mappa, con una precisione davvero affidabile. Per condividere la posizione tappate sul pulsante "Menu" in alto a sinistra (le tre linee orizzontali) e, successivamente, selezionate "Condivisione della posizione". Ora selezionate "Inizia" e sarà aperta una finestra dove potrete scegliere se condividere la posizione per una determinata quantità di minuti/ore oppure fino alla disattivazione manuale della condivisione. Inoltre potrete decidere se condividere la posizione con altri utenti Google, tramite SMS o Mail oppure con una qualunque app di messaggistica istantanea (WhatsApp, Facebook Messenger, Telegram, etc.). Sarà generato un link che permetterà, a chiunque invierete la condivisione, di poter accedere alla vostra posizione ed ai vostri spostamenti per il quantitativo di tempo prefissato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Come scaricare e installare Google Maps sul cellulare

Ormai siamo nell'era degli smartphone, dispositivi che non possono essere più definiti semplici cellulari, ma veri e propri dispositivi mobili, proprio perché sono in grado di semplificarci la vita in qualsiasi modo come ad esempio la funzione di navigatore....
Apps

Come inviare la posizione con Messenger

I sistemi GPS sono presenti nei nostri telefoni da molti anni ormai e ci aiutano ad arrivare in punti che non conosciamo, o semplicemente ci consentono una facile localizzazione che poi possiamo condividere con tutti sui social. In questa guida ti mostrerò...
Apps

Differenze tra Waze e Google Maps

Al giorno d'oggi il mondo dei network è tempestato da miriadi di app che ormai utilizziamo per vari scopi personali tra cui anche spostarci da un luogo ad un altro o intraprendere un viaggio a piedi, in automobile o in metro… L'esigenza di conoscere...
Apps

Come falsificare la posizione su Whatsapp

Attualmente quasi tutti hanno installato sul proprio smartphone Whatsapp; questa utilissima applicazione dà la possibilità di potersi scambiare i messaggini in tempo reale. È un importante sistema di messaggistica istantanea che ha sostituito in breve...
Apps

Le migliori app per inviare file di grandi dimensioni

Oggi come oggi esistono tantissime applicazioni utili per gli smartphone. Esse hanno svariate opzioni e caratteristiche e la maggior parte di queste si adatta tranquillamente a qualsiasi tipo di sistema operativo. Infatti, sia che si possieda un iPhone,...
Apps

Come funziona Google Play Music

Google è ormai senza dubbio un'azienda leader dei servizi online, e ad oggi i suoi contenuti vanno ben oltre il semplice motore di ricerca da cui è partito. Offrono infatti il sistema operativo con il maggiore market share del mondo, ovvero Android,...
Apps

Come inviare gif su Telegram

Al giorno d'oggi tutti conoscono le applicazioni per smartphone e comunicano tramite i social network. Grazie alla tecnologia comunicare sta diventando sempre più facile e veloce, anche a lunga distanza. Telegram fa parte di queste applicazioni di messaggistica...
Apps

Come inviare una canzone su Whatsapp

Whatsapp è ormai diventata l'applicazione di messaggistica istantanea più popolare del globo.Il suo funzionamento semplice e intuitivo permette di comunicare in maniera istantanea e gratuita persino con qualcuno che si trova dall'altra parte del mondo.Permette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.