Come inviare video di Youtube su Whatsapp

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Whatsapp è ormai diventata una delle app più popolari: gran parte degli utenti amanti degli smartphone la usano ormai quotidianamente per scambiarsi messaggini, foto, link, video e così via. Unica necessità per farla funzionare è un collegamento ad internet. Grazie a questo servizio di messaggistica, è possibile anche inviare video di Youtube. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come fare per condividere su Whatsapp i video che guardiamo su YouTube.

26

Copiare il link

Partiamo con la soluzione più semplice, copiare il link presente nella barra degli indirizzi di YouTube e incollarlo direttamente nella finestra della chat di Whatsapp. Questo lo si può fare sia con il sistema Android che con il sistema Apple. In questo modo sarà facilissimo per il vostro interlocutore vederlo, in quanto, puntando il dito sul link, sarà indirizzato direttamente alla pagina YouTube in questione. Altra soluzione è quella di registrare il video direttamente con la fotocamera e inviarlo agli amici. La risoluzione in questo caso ne pagherebbe le conseguenze, ma spesso capita di essere in giro e di voler condividere velocemente qualcosa con gli amici.

36

Scaricare il video sul pc

Passiamo poi alle soluzioni migliori, quelle in cui la visione risulterà sicuramente perfetta. Soluzione numero uno: scaricare il video di YouTube dal pc per poi trasferirlo sul vostro cellulare. Basta procurarsi un qualsiasi programma per scaricare i video da YouTube, sul web ce ne sono un infinità, come Keep Vid, OVGET, You Tube Download, e altri menzionati anche qui webandgraphicdesigner.blogspot.it. Questi programmi vi consentiranno, inserendo l’url oppure utilizzando degli appositi pulsanti di download, di scaricare velocemente qualsiasi video, per poi poterlo condividere facilmente attraverso Whatsapp. Una volta scaricato sul pc dovrete trasferirlo sul telefono collegandolo al computer con una cavo usb.

Continua la lettura
46

Scaricare il video sullo smartphone

Soluzione numero due: utilizzare le app disponibili per i diversi sistemi, Android ed Apple. Ad esempio per gli "androidiani", esiste un’applicazione chiamata Freedi, che permette di scaricare i video direttamente sul proprio cellulare oppure troverete anche Whatsapp Share Youtube, un’altra app gratuita per scaricare video gratis, ovunque vi troviate. Sull’App Store trovate varie app, come MyVid Video downloader, MB2, MyTube e tantissime altre anche a pagamento che sono provviste di funzioni complete. Dopo aver eseguito il download non dovrete far altro che inviare il video, individuando la chat della persona con cui intendete condividerlo.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

Whatsapp: come inviare documenti pdf

Whatsapp ogni giorno diventa sempre più parte integrante di noi; infatti, con questa applicazione, possiamo praticamente condividere tutto, come ad esempio invitare i nostri amici per una festa, oppure manifestare con determinate parole ed eloquenti...
Apps

Come inviare Gif su WhatsApp

Whatsapp è una delle applicazioni di messaggistica più diffuse, dal momento che risulta essere semplice da utilizzare ed è totalmente gratuita (qualche anno fa, invece, il servizio per un anno aveva un costo di un euro circa). Whatsapp è costantemente...
Apps

Whatsapp: come inviare documenti file audio

Al giorno d'oggi è quasi impossibile trovare qualcuno che non disponga di un cellulare. La telefonia mobile è parte del nostro quotidiano da diversi anni. Da almeno un decennio assistiamo ad un'evoluzione impressionante dei dispositivi mobili. Oggi...
Apps

Come scaricare video per WhatsApp

Whatsapp è una delle applicazioni più utilizzate al mondo. Oltre alla semplice funzione di messaggistica istantanea, Whatsapp permette l'invio di foto, video e messaggi vocali. In particolare, vi spiegherò come scaricare video per Whatsapp. Infatti,...
Apps

Come salvare i messaggi Whatsapp

In pochissimo tempo Whatsapp, divenuta ormai la più famosa app di messaggistica istantanea per smartphone, ha raggiunto il miliardo di utenti, una cifra spaventosa se pensiamo che venne fondata nel 2009. Whatsapp ha letteralmente spedito in pensione...
Apps

Come scaricare gratis Whatsapp su smartphone

La maggior parte delle persone possiede ormai uno smartphone, cioè un cellulare che oltre telefonare ha svariate ed innumerevoli funzioni o applicazioni. Whatsapp è un'applicazione utile per chattare e per poter inviare gratuitamente SMS, foto e quant'altro....
Apps

Whatsapp: come evitare figuracce

WhatsApp è un'applicazione usata, da tutti i possessori di smartphone. Un modo pratico e comodo per comunicare e restare in contatto con amici e parenti. E allo stesso tempo una soluzione ottima al risparmio. Tanto che, in tutte le ore delle giornate...
Apps

Come fare una chat di gruppo con WhatsApp

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più usata al mondo, con centinaia di milioni di utenti che lo usano per scambiare messaggi, foto, video indipendentemente dal sistema operativo che utilizziamo e dall’operatore telefonico. Infatti un possessore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.