Come liberare la RAM su Android

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La RAM (Random Access Memory) è una tipologia di memoria presente sulla scheda madre di un dispositivo. È anche chiamata memoria centrale e fa da intermediario tra processore e memoria (per esempio la memoria interna o la microSD). Ciò significa che è una memoria volatile e ad accesso casuale che contiene i dati delle applicazioni attualmente in esecuzione, i quali verranno poi caricati a loro volta nella CPU per essere eseguite. Essendo una memoria ad accesso casuale vuol dire che l'accesso alla memoria avviene molto più rapidamente, perché si va a agire sui dati in modo puntuale, al contrario di ciò che avviene per esempio negli hard-disk meccanici, dove avvengono vari movimenti della testina che va a leggere i dati. In soldoni questo significa che tutte le applicazioni che girano su un dispositivo occupano dello spazio in RAM, comprese quelle in background (cioè che girano senza che noi possiamo vedere), e quando viene esaurita la memoria il telefono rallenta. In telefoni un po' datati questa è una delle principali cause di rallentamenti negli smartphone. In questa guida andremo a vedere come liberare la RAM per sfruttare la massima potenza del vostro smartphone Android.

28

Occorrente

  • Smartphone Android
  • Connessione Internet
38

No app

Questo metodo è presente in tutte le versioni di Android, sebbene ognuna di questa abbia le proprie peculiarità, e non necessita di applicazioni esterne. In base alla versione e/o alla marca del vostro smartphone tenendo premuto sul tasto home o con un semplice tocco sul tasto delle applicazioni recenti (per intenderci quello rappresentato da un quadrato), si aprirà una schermata contenente le applicazioni aperte. Per chiuderle è sufficiente far scorrere indifferentemente a sinistra o a destra la/le applicazioni da chiudere. In alcune versioni di Android è presente un tasto "Chiudi tutto" che permette di risparmiare tempo; questa semplice operazione permette di liberare la RAM delle applicazioni da noi aperte in precedenza e dovrebbe diventare un'abitudine, in modo tale da non pensarci nemmeno più, da eseguire ogni volta che si vuole aprire una nuova app. Occorre tenere presente che però se si vuole chiudere e aprire un'app varie volte è conveniente tenerla in RAM, poiché le successive riaperture sono molto più rapide.

48

App esterna (Clean Master)

Per eseguire la stessa operazione vista in precedenza esistono applicazioni che consentono di liberare RAM con un semplice tocco, includendo questa volta anche le applicazioni in background. È il caso di applicazioni come per esempio Clean Master, già famosa per lo strumento che consente la pulizia di file inutili. Andando a toccare nella sezione "Phone Boost" verrà eseguita una breve analisi delle applicazioni che occupano la RAM e toccando su "Ottimizza" verrà liberata la memoria con un solo tocco, incluse le applicazioni in background sulle quali non potevamo agire con il metodo di prima. Il vantaggio è che con questa applicazione consente di agire con un solo tocco su molte applicazioni, mentre come detto prima in alcuni dispositivi è necessario scorrere il dito su tutte le app una per una. La pecca è che quasi sempre queste applicazioni sono riaperte dopo poco tempo e quindi rendono la pulizia inutile. Proprio per ovviare a ciò esistono tool che consentono di ibernare applicazioni in background, in modo tale che non vengano riaperte automaticamente.

Continua la lettura
58

App esterna (Greenify)

Il più famoso dei tool di ibernazione di applicazioni in background è senza dubbio Greenify. Questa applicazione è scaricabile gratuitamente dal Play Store e presenta un'interfaccia molto chiara per andare a intervenire sulle applicazioni in esecuzione. Inoltre viene anche fornita una descrizione del consumo di ogni applicazione. Da questa interfaccia si possono terminare le applicazioni una per una oppure creare una lista che sarà gestita automaticamente. Per automatizzare il tutto è necessario concedere i permessi di Accessibilità nella categoria omonima delle impostazioni. In alternativa è sufficiente possedere i permessi di root e concedere l'accesso a root a Greenify tramite SuperSU. La procedura per ottenere i permessi di root non verrà approfondita in questa guida. Bisogna fare attenzione solo al fatto che si potrebbero non ricevere più le notifiche delle applicazioni ibernate, quindi si deve essere attenti nella selezione. Eseguendo una di queste due azioni vi consentirà di avere una RAM con in esecuzione in background soltanto le applicazioni che vi interessano realmente.

68

App esterna (Game booster)

Tra le applicazioni più pesanti da mandare in esecuzione per un dispositivo Android ci sono sicuramente i giochi, che negli anni con si sono appesantiti di pari passo con i miglioramenti apportati alla grafica. Per cercare di velocizzare questa categoria di applicazioni sono nate alcune app che consentono di liberare RAM appena un attimo prima di lanciare il vostro videogame preferito. Una di queste applicazioni è Game Booster, la quale consente di selezionare il gioco da lanciare con un interfaccia molto semplice e pulita e consentire di velocizzarne l'avvio ripulendo la RAM da tutte le altre applicazioni aperte proprio un istante prima dell'apertura. Applicazioni di questo genere sono state per me una manna dal cielo, perché mi hanno permesso di migliorare notovolmente le prestazioni di giochi che sarebbero risultati pressochè ingiocabili con un semplice tocco.

78

Conclusione

Molte persone quando vedono che il proprio smartphone inizia a rallentare semplicemente lo cestinano e vanno a comprarne uno nuovo. Gli semplici accorgimenti visti nel corso di questa guida sono utili nel prolungare la vita del vostro smartphone, anche a volte di un anno o due. Dopo aver seguito questi passaggi sono sicuro che il vostro dispositivo avrà una marcia in più nelle eseguire quelle operazioni che subivano dei rallentamenti a causa della RAM in esaurimento. Spero di aver contributo a salvare degli smartphone e lunga vita ad Android!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

5 cose da non fare se hai Android

In questa lista vedremo a 5 cose da non fare se hai Android. Il mondo di questo sistema operativo è davvero vasto. Infatti possiamo davvero sbizzarrirci. Ma se da una parte Android è stabile e potente, dall'altra dobbiamo usarlo in maniera corretta....
Android

5 launcher per rendere più veloce il proprio smartphone Android

Il launcher è un software presente su ogni smartphone Android. Il suo compito è gestire l'interfaccia utente e avviare le altre app. Detto in altre parole, la schermata del tuo telefono ti appare in un certo modo perché è così che la mostra il launcher....
Android

Come rendere più veloce il tuo tablet Android

I tablet Android sono, al momento, i dispositivi tecnologici più diffusi sul mercato. Il successo che hanno ottenuto questi dispositivi deriva principalmente da due fattori: l'elevata qualità del sistema operativo di casa Googlee il prezzo di mercato,...
Android

Le migliori app per eliminare files inutili su Android

I dispositivi di ultima generazione sono dotati di una memoria interna molto ampia proprio per consentire l'installazione di innumerevoli app e per salvare i propri file personali. Ma purtroppo nella memoria del cellulare rimangono molti file inutilizzati...
Android

Come eliminare app preinstallate su Android

Il sistema operativo Android è sicuramente quello maggiormente utilizzato dagli utenti di smartphone e tablet. Attraverso il Play Store di Google si possono installare sui dispositivi tantissime app. Inoltre, all'interno di Android, all'atto dell'acquisto...
Android

Errori da evitare durante un aggiornamento di Android

L'aggiornamento di un sistema operativo è sempre un'operazione delicata. Un minimo errore e la procedura non va a buon fine. Il rischio di ritrovarsi con un dispositivo inutilizzabile è elevato. Chi possiede un tablet o uno smartphone con Android può...
Android

Come gestire la memoria interna dello smartphone con Android

Gli smartphone di ultima generazione forniscono l'opportunità di adoperare numerose applicazioni. In questo modo è possibile eseguire tante azioni, dalle utility di ogni giorno per il lavoro fino alle app per lo svago. Ai fini del loro impiego occorre...
Android

Come creare sfondi multipli su Android con MultiPicture Live Wallpaper

Android anche se è un ottimo sistema operativo non ha la possibilità di impostare uno sfondo per ogni schermata della home in modo individuale. Ecco allora che viene in nostro soccorso l'applicazione gratuita MultiPicture Live Wallpaper, che consente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.