Come mettere in modalità silenziose le notifiche di un gruppo su WhatsApp

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

WhatsApp è probabilmente l'applicazione per smartphone più famosa al mondo. Le lodi di questo software sono già state abbondantemente fatte, è stata in grado da sola di far mettere in soffitta i vecchi sms, e con il suo sistema di chat su internet è riuscita a far risparmiare molti soldi agli utenti. Tuttavia, come in ogni cosa, ci sono i contro: i gruppi su WhatsApp stanno diventando una vera e propria abitudine, ma l'arrivo continuo di notifiche di messaggi sta creando un fastidio enorme, e scarica sempre notevolmente la batteria. Nella presente guida si vedrà come mettere in modalità silenziose le notifiche di un gruppo su WhatsApp.

25

Un gruppo di WhatsApp non è altro che una chat condivisa da più persone, con un minimo di tre ed un massimo di 100 utenti coinvolti. Ormai ogni persona ha diversi gruppi su WhatsApp: quello del calcetto, quello del lavoro, quello del sabato sera, quello dei compleanni degli amici, e così via. Ci sono molti motivi per creare un gruppo su WhatsApp. Il punto è che, se iniziano a funzionare tutti insieme, le notifiche dei gruppi possono essere molto fastidiose ed è quindi opportuno silenziarle.

35

Se si possiede uno smartphone Android, bisognerà anzitutto accedere al gruppo "fastidioso". Da qui, è sufficiente cliccare il tasto MENU, e poi quello SILENZIA AUDIO, per ritrovare la pace. Ricordiamo che il silenzio delle notifiche è sempre a tempo determinato: si può scegliere da un minimo di 8 ore fino ad arrivare al massimo di una settimana.

Continua la lettura
45

La procedura, per quello che riguarda gli iPhone, è praticamente identica a quella Android, solo che cambiano i nomi delle opzioni da selezionare: una volta entrati nel gruppo, bisognerà cliccare su INFO, e poi su SILENZIO, per far tacere finalmente le centinaia di notifiche che stanno arrivando. L'intervallo di tempo delle notifiche silenziose è lo stesso degli Android.

55

La fortuna di questa opzione è che è possibile scegliere quali gruppi silenziare e quali no: in questo modo, gruppi importanti come quelli del lavoro potranno farsi sentire, mentre quelli più futili cadranno nel dimenticatoio. In altri casi si può scegliere la via più drastica e uscire direttamente dal gruppo: se si tratta di una chat legata ad un evento temporaneo, non appena tale accadimento sarà trascorso, sarà utile uscire quanto prima dalla chat. Questo perché è dimostrato che, anche in gruppi che non hanno più senso di esistere, ci sono sempre dei buontemponi che continuano a scrivere e ad inviare inutili notifiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

WhatsApp: 10 regole per sopravvivere ai gruppi

Le applicazioni di messaggistica istantanea, come WhatsApp sono molto utili. Grazie a WhatsApp, infatti, possiamo metterci in contatto velocemente con uno dei nostri contatti, oppure con più di uno contemporaneamente tramite le chat di gruppo. I gruppi...
Apps

Come personalizzare i contatti su WhatsApp

WhatsApp è un'applicazione che consente di inviare messaggi, file multimediali, video o fotografie a tutti i dispositivi con i sistemi operativi mobili più importanti sul mercato. Questo sistema di messaggistica istantanea ha completamente rivoluzionato...
Apps

5 app Android per usare meglio WhatsApp

WhatsApp è una delle applicazioni più in voga negli ultimi due anni a questa parte. Questa app ha fatto si che si potessero sviluppare molte altre app collegate ad essa. Android ovviamente essendo un sistema operativo open source da la possibilità...
Apps

5 motivi per creare un gruppo su WhatsApp

Whatsapp, il sistema di messaggistica istantaneo per smartphone del nuovo millennio, permette di restare in contatto con i tuoi amici in qualsiasi momento senza spendere soldi; occorre soltanto avere una connessione internet. Questa applicazione permette...
Apps

10 buoni motivi per eliminarti dai tuoi gruppi WhatsApp

Tutti ormai hanno scaricato sul proprio cellulare l'applicazione WhatsApp per poter comunicare con gli altri contatti attraverso l'utilizzo di messaggi, video, foto o registrazioni vocali. Molto spesso attraverso l'utilizzo di WhatsApp si può anche essere...
Apps

Come nominare l’amministratore su WhatsApp

I gruppi in WhatsApp sono diventati una grande alternativa per tenersi in contatto con tutti i propri amici e parenti, nonché per condividere contenuti interessanti, pianificare eventi e riunioni lavorative. Seppur le continue notifiche che arrivano...
Apps

5 app gratuite per aggiungere nuove emoticon a WhatsApp

WhatsApp ha di recente sostituito il vecchio metodo degli sms che ci consentiva di comunicare con amici e parenti tramite telefono cellulare. Ora, con gli ultimi smartphone presenti in commercio, abbiamo l'opportunità di inviare e ricevere messaggi senza...
Apps

Come evitare le spunte blu di WhatsApp

WhatsApp è senza dubbio il servizio di messaggistica più utilizzato al momento, non solo in Italia ma nel mondo: gli utenti che ogni giorno lo utilizzano sono più di seicento milioni. La novità che per adesso sta mettendo tutti in ansia, è il fatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.