Come migliorare i propri tempi sul giro con RaceChrono

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per chi corre in pista a livello amatoriale (sia in auto che in moto) vi è spesso il desiderio di girare il più veloce possibile e riuscire a migliorare le proprie prestazioni. Per fare ciò, è necessario non solo misurare il proprio tempo sul giro ma dividerlo in settori, in modo da sapere, giro dopo giro, dove si migliora e dove si peggiora. RaceChrono è un software gratuito che lavora grazie al GPS ed è in grado di rilevare i tempi ed una serie di altri dati utili; è disponibile per tutti i cellulari dotati di sistema operativo Android, Symbian e per gli smartphone Windows Mobile. In questa guida, spiegherò come migliorare i proprio tempi sul giro con RaceChrono.

27

Occorrente

  • Cellulare
  • GPS integrato nel cellulare o modulo esterno Bluetooth
  • Applicazione RaceChrono
37

Scaricare RaceChrono

RaceChrono funziona grazie alla tecnologia di posizionamento GPS, quindi è necessario che il proprio dispositivo sia dotato di questo strumento: nel caso in cui non fosse predisposto, è sempre possibile procurarsi un modulo esterno collegabile via Bluetooth, facilmente reperibile in tutti i grandi negozi di elettronica, anche a basso prezzo. Per scaricare RaceChrono (ricordo che è completamente gratuito) è sufficiente collegarsi sul sito del produttore e cercare la versione dedicata al tipo di cellulare sul quale si intende installarlo e cliccare su download. Una volta scaricato il file, sarà necessario trasferirlo sul cellulare e procedere con l'installazione.

47

Misurare i propri tempi sul giro

Prima di recarsi in pista è consigliabile scaricare la "mappa" del tracciato su cui si ha intenzione di girare. Per farlo, selezionare il paese ed il nome del tracciato dal menù a destra. Quasi tutte le piste sono già configurate e sono dotate di una serie di "traps", ovvero punti in cui viene preso il tempo per definire un settore. Nel caso in cui non fossero già configurate, è possibile farlo manualmente. Successivamente, è possibile misurare i propri tempi sul giro. Prima di partire è sufficiente avviare RaceChrono (assicurarsi che il proprio telefonino abbia agganciato il segnale GPS). Selezionare quindi dal menu di RaceChrono: "New Session", "Session Type" e "Lap Timing".

Continua la lettura
57

Verificare i tempi di percorrenza

A questo punto, selezionare "Track" (nome della pista) e premere "Start". Dopo aver girato, si potranno vedere i tempi di percorrenza selezionando "Lap Times". Il giro verrà diviso in settori. Ogni quattro o cinque giri utili è consigliabile fermarsi e confrontare non solo i tempi sul giro, ma anche i tempi nei vari settori in quanto il concetto di traiettoria non è univoco, ma può variare a seconda delle condizioni. Il programma acquisirà automaticamente i tempi sul giro, le velocità di percorrenza e di punta. Inoltre, con RaceChrono, è possibile testare diverse strategie di guida e nuove traiettorie, scoprendo subito se migliorano o peggiorano il tempo in quel determinato settore, così facendo qualche decimo in meno sul giro è assicurato!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come fare il backup dei propri SMS con Windows Phone 7

Volete effettuare un backup dei vostri messaggi? Esistono numerosi tool che permettono di salvare i propri SMS - MMS - messaggi Facebook in varie piattaforme, in modo da non perderli accidentalmente. Quasi tutti questi metodi consistono in applicazioni...
Smartphone

10 suggerimenti per migliorare le performance dello smartphone

Con l'uscita sul mercato di smartphone sempre più all'avanguardia abbiamo riscontrato dei grattacapi che spesso ci fanno correre nel primo punto assistenza della nostra città. Considerato che è importante tenere con cura nel tempo il nostro prezioso...
Smartphone

Come personalizzare la visualizzazione automatica di foto del Blackberry

Gli smartphone oggigiorno sono un elemento quasi essenziale per la vita di tutti i giorni di giovani e meno giovani. Tutte le opzioni e impostazioni possono facilmente essere modificate e adattate alle diverse esigenze di ciascuno, al fine di migliorare...
Smartphone

10 consigli per un selfie perfetto

Nel corso degli ultimi anni, la moda dei selfie ha assunto proporzioni davvero enormi. Nessuno può fare a meno di realizzare il cosiddetto autoscatto. Ovviamente, le star del mondo dello spettacolo fungono da guida per la "gente comune", pronta ad imitare...
Smartphone

Come scattare foto migliori con lo smartphone

Per l'acquisto di un nuovo smartphone, sempre più usato in sostituzione della macchina fotografica, si tiene conto di diversi fattori quali la durata della batteria, la risoluzione dello schermo ed ovviamente i pixel della fotocamera. Ma come facciamo...
Smartphone

Le migliori App di running

Si può definire il running quello che una volta si chiamava jogging. Prima gli amanti della corsa erano quelli a cui bastava stare in forma, oggi ci sono sempre più sfide da raccogliere, maggiori distanze da coprire, e amici da battere. Grazie agli...
Smartphone

Come ripulire i filmati fatti con un cellulare

Se dopo aver registrato dei filmati fatti con il tuo cellulare ti accorgi che presentano sgradevoli rumori o disturbi di sottofondo e granulosità visiva evidente potresti riuscire a migliorarli e ripulirli da questi fastidiosissimi problemi. Spesso i...
Smartphone

Come condividere file tra PC e SmartPhone con Dropbox

Condividere file particolarmente pesanti oggi non è più un problema: esistono diversi metodi di condivisione che consentono di caricare file di grossa portata in tempi piuttosto brevi. È un aspetto importante questo poiché è possibile svolgere questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.