Come monitorare un bebè con iPhone o iPad

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La tecnologia fa dei passi enormi e, grazie agli smartphone e ai dispositivi mobili sempre più accessoriati, veloci e potenti, anche le azioni più semplici e ordinarie sono diventate particolarmente comode e rapide. Ad esempio, grazie ad uno smartphone come l'iPhone, oppure con un tablet come iPad, è possibile monitorare un neonato che dorme nella stanza accanto in modo semplice, silenzioso e sicuro. Con questa guida scoprirai come monitorare facilmente un bebè utilizzando semplicemente il tuo iPhone o iPad.

25

Con il tuo iPhone o iPad puoi facilmente monitorare il neonato che dorme scaricando delle applicazioni, una delle quali è "Monitor 3G Baby". Il piccolo prezzo di quest'app (€ 3.99) non è nulla in confronto a quanto ti permetterà di risparmiare sull'acquisto di un baby monitor, senza contare il tempo trascorso aspettando che si addormenti. Infatti, in questo modo potrai utilizzare il tuo iPhone o iPad proprio come se si trattasse di uno specifico monitor per bebè. "Monitor 3G Baby" ti permetterà di sentire e vedere in tempo reale ogni suono, rumore o movimento del tuo bebè che dorme in un luogo lontano della casa ed inoltre potrai anche mostrare al bebè il tuo viso mediante la fotocamera del tuo iPhone o iPad, proprio come se ti trovassi nella stessa stanza.

35

Quando scaricherai l'app sul tuo iPhone o iPad, non dovrai fare altro che seguire le istruzioni per inserire i tuoi dati e poi potrai immediatamente utilizzarla per monitorare il bebè. Il tuo iPhone o iPad funzionerà come una videocamera puntata sul bebè e ti segnalerà in tempo reale i suoi ultimi movimenti e gli ultimi suoni e rumori avvertiti durante la registrazione video e audio. La videocamera funzionerà anche in penombra, per consentirti di tenere sotto controllo il bebè anche se dorme in una stanza scarsamente illuminata. Una piccola vibrazione ti avvertirà di ogni eventuale rumore del bebè per poterlo controllare attraverso il video.

Continua la lettura
45

Un'altra applicazione altrettanto utile e funzionale per tenere il neonato sotto controllo è Nube Baby Monitor che, anch'essa alla modica cifra di € 3.99, ti consente di effettuare delle trasmissioni video e audio, potendo così parlare al bambino e magari cantargli la ninna nanna, facendogli percepire la tua presenza anche quando non puoi stargli accanto di persona. È possibile guardare il bebè sia da casa che quando sei lontano, riuscendo così ad intervenire in tempo qualora dovesse essere necessario.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

App per gestire le pappe del bimbo

Le donne moderne e soprattutto le mamme sono sempre più impegnate sia in casa che fuori, specie quando devono gestire un bambino piccolo che com’è noto, deve essere alimentato con delle pappe specifiche, che richiedono molto impegno nella preparazione...
Tablet

Come espandere la memoria dell'iPad

Se volessimo trovare qualche pecca all’iPad, probabilmente sarebbe quella di non possedere una memoria espandibile. In definitiva, l’utente non può materialmente migliorarne questo difetto, in quanto il famoso dispositivo targato Apple non supporta...
iPhone

5 app per fare siti da iPhone e iPad

Per gli utenti iOS che hanno la necessità di esprimersi attraverso un blog o di gestire online la propria attività, ma non vogliono rivolgersi ad un professionista per fare un blog o un sito internet, esistono app specificatamente pensate. Senza la...
iPhone

Come usare un iPhone come webcam

Se abbiamo bisogno di una webcam, per parlare e guardare i nostri interlocutori direttamente sul PC, possiamo sfruttare il nostro iPhone e quindi utilizzarlo su un fisso, un portatile o un tablet, senza contare che con due telefoni uguali, è possibile...
Tablet

Come scaricare file video sull'iPad

Il download di un video su iPad o iPhone è un'operazione abbastanza semplice una volta aver acquisito le giuste tecniche. Riuscire ad ottenere i video sul proprio dispositivo è molto importante perché consente di guardarli anche in assenza di una connessione...
Tablet

Come resettare un iPad

L'iPad rappresenta certamente un dispositivo mobile alquanto sicuro, che non richiede una particolare manutenzione e sempre disponibile per un immediato utilizzo. Anche con il migliore tablet potrebbe comunque accadere che qualcosa vada storto. Resettare...
Tablet

Come collegare l'iPad alla tv Samsung

L'iPad ha fatto la sua comparsa nel Gennaio 2010. Da quel giorno molte persone non possono farne più a meno. L'iPad possiede uno schermo da ben 9,7 pollici. Quando si desidera vedere un film in streaming, ad esempio, si sente il bisogno di vederlo su...
Tablet

Come fare il backup su tablet

Avere un tablet o uno smartphone oggi, è sicuramente importantissimo. I dati che possono essere immagazzinati, scaricati e salvati su questi dispositivi, possono essere veramente tanti, in base naturalmente allo spazio a disposizione presente sul tablet...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.