Come nascondere l'ora della mia ultima connessione su WhatsApp

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Conoscere tutte le funzionalità relative a Whatsapp risulterebbe molto utile. L'applicazione, infatti, è un software di instant messaging attualmente molto alla moda e utilizzato dalla maggior parte della popolazione planetaria. Grazie alla sua versatilità, permette di mantenersi in contatto costantemente più persone contemporaneamente. Questo sistema è molto più rapido, sbrigativo ed economico rispetto agli sms che un tempo lo sostituivano. Con uno smartphone, ed una connessione ad Internet è possibile usufruire di ogni sua funzionalità. Oltre ai messaggi si possono condividere velocemente anche immagini, tracce audio e video. Alcune delle potenzialità del servizio possono risultare, però, fastidiose. Infatti, coloro che si mettono in contatto con noi, visualizzano l'ora e la data del nostro ultimo accesso al dispositivo. Risulterebbe utile, quindi, nascondere la mia ultima connessione su Whatsapp. Avvalendoti di questa possibilità puoi tutelare maggiormente la tua privacy. Nei passi successivi spiegherò come nascondere l'ora della mia ultima connessione su Whatsapp.

25

Per Android

Quest'operazione è molto rapida ed intuitiva, grazie all'ultimo aggiornamento del servizio. Se utilizzate uno smartphone android avviate Whatsapp e, successivamente, entrate nel menù delle impostazioni del programma che si trova una volta dopo aver cliccato (...) collocato in alto a destra. Adesso, cliccate su Account e poi su Privacy. Selezionate la voce "Ultimo accesso" e apponete il segno di spunta accanto all'opzione "Nessuno". I tuoi contatti, così facendo, non vedranno più il vostro ultimo accesso, e viceversa.

35

Per iPhone

Per nascondere l'ora della mia ultima connessione su Whatsapp, procedete così. Per una protezione della vostra privacy, nel caso di un iPhone, seguite le seguenti istruzioni. Aprite il programma Whatsapp e pigiate l'icona delle Impostazioni collocata in basso a destra, e selezionare la voce Account e poi quella di privacy dal menù che vi si apre. A questo punto cliccate su ultimo accesso e selezionate l'opzione Nessuno. Da questo momento la data e l'ora del tuo ultimo accesso non saranno visibili.

Continua la lettura
45

Modalità aerea

Per entrambi i sistemi operativi Android e iPhone, ci può essere un'alternativa. Disattivate la connessione dati e assicuratevi che il dispositivo sia in modalità aereo. Ora, potete rileggere i vostri messaggi su Whatsapp senza che il mittente e nessun altro se ne accorga. Questa operazione è sicuramente più rapida e immediata ma non permette di inviare ne ricevere messaggi in quanto lo smartphone risulta sconnesso dalla rete internet.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

5 app Android per usare meglio WhatsApp

WhatsApp è una delle applicazioni più in voga negli ultimi due anni a questa parte. Questa app ha fatto si che si potessero sviluppare molte altre app collegate ad essa. Android ovviamente essendo un sistema operativo open source da la possibilità...
Apps

5 app gratuite per aggiungere nuove emoticon a WhatsApp

WhatsApp ha di recente sostituito il vecchio metodo degli sms che ci consentiva di comunicare con amici e parenti tramite telefono cellulare. Ora, con gli ultimi smartphone presenti in commercio, abbiamo l'opportunità di inviare e ricevere messaggi senza...
Apps

WhatsApp: come scoprire se siete stati bloccati da un amico

Negli ultimi anni la comunicazione ha subito moltissimi cambiamenti. Complice è la diffusione di internet e dei dispositivi mobili dotati di connessione wireless. L'espansione del mercato delle "app" - grazie soprattutto ad Apple - favorisce il diffondersi...
Apps

Come eliminare il proprio account WhatsApp

WhatsApp Messenger, conosciuta semplicemente col nome di WhatsApp, è un'applicazione di messaggistica istantanea mobile che da la possibilità di scambiare messaggi, immagini, contenuti audio come brevi registrazioni vocali e video con i propri contatti...
Apps

Come eliminare l'ultimo aggiornamento di WhatsApp

WhatsApp è un celebre servizio di messaggistica istantanea. È un'app usata in tutto il mondo, presente in qualsiasi smartphone e indispensabile per un utente desideroso di rimanere al passo coi tempi. Ma non è tutto oro quello che luccica. Come ogni...
Apps

Come personalizzare i contatti su WhatsApp

WhatsApp è un'applicazione che consente di inviare messaggi, file multimediali, video o fotografie a tutti i dispositivi con i sistemi operativi mobili più importanti sul mercato. Questo sistema di messaggistica istantanea ha completamente rivoluzionato...
Apps

5 motivi per abbandonare WhatsApp

WhatsApp è un programma di messaggistica istantanea per smartphone. Il suo successo si deve alla grafica semplice e intuitiva. Anche la velocità di scambio dei messaggi ha contribuito alla sua diffusione. Per utilizzare WhatsApp infatti basta avere...
Apps

10 buoni motivi per eliminarti dai tuoi gruppi WhatsApp

Tutti ormai hanno scaricato sul proprio cellulare l'applicazione WhatsApp per poter comunicare con gli altri contatti attraverso l'utilizzo di messaggi, video, foto o registrazioni vocali. Molto spesso attraverso l'utilizzo di WhatsApp si può anche essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.