Come nascondere video e foto su iPhone

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

È probabile che tra le foto e i video presenti all'interno del tuo smartphone ci siano dei particolari file multimediali che ti mettono in imbarazzo o, per qualsiasi motivo, vuoi tenere privati e quindi nascosti da chiunque si trovi ad utilizzare il tuo dispositivo. Alcune applicazioni nascono proprio per mantenere la tua privacy e rendere dei file e, in alcuni casi, delle applicazioni o degli sms, inaccessibili alle altre persone che utilizzano il tuo telefono. In questa semplice e pratica guida è dedicata, in particolare, ai prodotti col marchio Apple e potrai trovare alcuni consigli su come nascondere video e foto su iPhone con l'aiuto di alcune applicazioni facilmente reperibili.  

25

La prima applicazione di cui ti parlo, che ti permette di creare una vera e propria "area riservata" all'interno del tuo Iphone, è "iSecrets"; un'applicazione disponibile in versione gratuita oppure in versione completa al prezzo di € 1,59. Quest'applicazione vanta una grafica ben curata e permette di nascondere facilmente foto, video e documenti. Per accedere a questo servizio bisogna affrontare una particolare procedura (la "Pattern Login"), la quale consiste nel collegare, attraverso una sequenza definita, i punti visualizzati nello schermo. L'applicazione in questione, tra l'altro, vanta un'elevata sicurezza: infatti, se ad accedere non sei tu, ma bensì uno sconosciuto, iSecret scatta una foto all'insaputa dell'intruso e registra le coordinate GPS, in modo tale da informare il legittimo proprietario su ora, data e luogo del tentativo.

35

Un'altra applicazione il cui obiettivo è quello di preservare la tua privacy è "Foto Segrete KYMS", anche questa disponibile in versione free o al prezzo di € 1,99. A primo impatto, quest'app sembra una vera e propria calcolatrice, ma dopo aver impostato una password a quattro cifre si entra, quasi magicamente, all'interno dell'area segreta di questa curiosa applicazione. La suddetta applicazione offre molte possibilità: creare file nascosti, scattare foto o registrare video grazie alla fotocamera integrata, scaricare media dai profili Facebook e, infine, navigare nel browser web, ovviamente senza lasciare alcuna traccia.

Continua la lettura
45

La terza ed ultima applicazione per iPhone che consiglio vivamente per nascondere le foto e i video, è "Foto e Video Locker", gratuita. Le principali caratteristiche di questo software riguardano: la crittografia dei propri file attraverso tecniche di archiviazione avanzate, l'elevata facilità nel nascondere dati e l'altissima qualità dei file selezionati, l'importazione di immagini direttamente da iTunes ed, infine, una funzione detta "Intruder Alert", che ti permette facilmente di capire chi spia la tua area riservata.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Le migliori app gratuite per bloccare le chiamate indesiderate

C'è chi vi disturba e non volete dargliela vinta? La pubblicità telefonica vi assilla? Da oggi c'è la possibilità, attraverso l'utilizzo di specifiche applicazioni, di risolvere una volta per tutte il problema. In questa guida vogliamo presentarvi...
Tablet

Come configurare una rete VPN sul Samsung Galaxy Tab

Trattandosi di dispositivi personali connessi alla rete praticamente tutto il giorno, la tutela della privacy è una cosa a cui bisogna prestare molta attenzione: infatti è uno degli argomenti più trattati nell'ingegneria informatica. Se vogliamo tutelare...
Android

5 funzionalità nascoste di Android Lollipop

Android Lollipop è l'ultimo aggiornamento di Android presentato al pubblico alla conferenza Google I/O ad Agosto 2014 mentre il nome viene annunciato ad Ottobre dello stesso anno. L'aggiornamento permette varie funzionalità e miglioramenti nel dispositivo,...
Cellulari

Come chiamare col numero privato da cellulare

Al giorno d'oggi moltissime persone cercano di nascondersi dietro un telefono chiamando in forma anonima per non farsi riconoscere dal destinatario. Alcune volte, inoltre, celare il proprio numero telefonico è necessario affinché questo non sia visibile...
Smartphone

Come resettare il Samsung Galaxy S

Svariate persone possiedono un Galaxy S ma non conoscono la modalità per resettarlo. Sia se sono molte le persone che lo sanno fare, sia se sono poche, in ogni caso si tratta di una funzione che può essere utile in qualsiasi momento. Pertanto, nel modo...
Apps

App per il conto alla rovescia dei giorni

Tutti durante l'arco di un'intera vita siamo destinati a vivere dei giorni significati, o delle date importanti, che difficilmente rimuoveremo dalla nostra mente soprattutto poi se l'attesa di quel giorno sia abbastanza lunga. Più la data è importante...
Android

I migliori giochi con oggetti nascosti per Android

Le nuove tecnologie hanno letteralmente stravolto le nostre vite. Oggi con i nostri smartphone possiamo davvero fare di tutto: dal prenotare viaggi, ai biglietti di concerti o spettacoli teatrali, fino agli acquisti di abbigliamento o accessori. Chi se...
Android

Come visualizzare i file nascosti su Android

Chi ha dimestichezza con un comunissimo PC, sa che esistono dei file particolari e spesso importanti per il funzionamento del sistema stesso, che vengono solitamente nascosti all'utente, per non consentirgli di trovarli e modificarli. Questi file "invisibili"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.