Come organizzare le app in cartelle su Android

Tramite: O2O 28/09/2018
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Al giorno d?oggi quasi tutti noi siamo possessori di uno smartphone, dispositivo che fa ormai parte della nostra vita quotidiana. Lo utilizziamo per le attività più disparate: dalla messaggistica al gioco, dalla navigazione sui social media alla visione di film in streaming, fino ad usarlo come semplice lista della spesa al posto del classico pezzetto di carta che puntualmente si perde.
Alla base del funzionamento di un telefono cellulare ci sono le applicazioni, ovvero quei software adibiti a diverse funzioni specifiche quali appunto giochi e passatempi, app per organizzare al meglio la nostra giornata o per la comunicazione ecc. Dato che questi programmi sono numerosissimi (sia quelli preinstallati nel cellulare, sia quelli che invece scarichiamo dall'App Store per i possessori di IPhone o da Google Play Store per i telefoni Android), è preferibile organizzarli in ordine di categoria, alfabetico o in base all'uso che ne facciamo, così da poter trovare più velocemente ciò di cui necessitiamo in un certo momento.
Un modo semplice e intuitivo di riordinare le nostre applicazioni è quello di racchiuderle all'interno di alcune ?cartelle? (dei quadratini colorati che compariranno sul nostro schermo per raggruppare le app), metodo che ci permette anche di occupare minor spazio sulle schermate del nostro smartphone (o anche tablet).
Vediamo dunque come creare queste cartelle a nostro piacimento.

26

Una piccola distinzione

Data l'esistenza di moltissimi marchi, aziende e modelli di cellulari, il procedimento per creare una cartella può variare leggermente. Solitamente sugli smartphone si hanno:
- la schermata Home, ovvero quella "principale" su cui finiamo quando accendiamo il telefono o quando premiamo il tasto Home (che è possibile personalizzare liberamente, volendo anche tenendola vuota o con un semplice widget con l'orario e il meteo);
- il menù delle applicazioni, dove invece ci sono tutte le app installate sul dispositivo. Esse non si possono rimuovere da qui senza disinstallarle o nasconderle con una password. Possiamo però, anche qua, riordinarle come preferiamo (e soprattutto creare una o più cartelle).
Ma ci sono alcuni cellulari che hanno un sistema Android in cui schermata home e menù sono in comune (per esempio quello di LG). In questo caso è possibile creare la cartella senza utilizzare le opzioni del menù, tenendo semplicemente premuto su un'app (i dettagli in seguito).

36

Decidere come organizzare le app

Prima di tutto pensate al criterio con cui raggruppare le vostre app in cartelle. Come già detto prima, potete scegliere in base alla funzione o al maggior utilizzo. Un esempio molto comune è la cartella denominata "Social" in cui si mettono Facebook, Whatsapp, Twitter, Snapchat, Instagram e così via. La cartella "Foto" per le app usate per modificare e applicare filtri colorati alle immagini. Una cartella detta "Giochi" per le app di svago ecc. Oppure se usate spesso la rubrica, i promemoria e Google potete decidere di raggrupparli nella stessa cartella, mettendola poi sulla schermata principale per trovarla subito.
Durante questo procedimento decisionale vi consigliamo di scorrere tra le app del vostro telefono, così da riscoprire quelle dimenticate da tempo e di cancellare quelle ormai inutili. In questo modo farete un po' di pulizia e guadagnerete memoria preziosa.

Continua la lettura
46

Creare la cartella nel menù delle app

Ora che avete le idee più chiare, andate nella schermata home e toccate l'icona del menù (simboleggiata spesso da un gruppo di pallini o quadratini). In questo modo potrete visualizzare tutte le app che avete. Ora:
1) In alto a destra ci sono solitamente tre puntini: toccandoli vi si apriranno le opzioni del menù.
2) Una di esse è ?crea cartella?, toccatela e scrivete il nome che avete scelto in precedenza. Dopo aver dato l?ok, comparirà la cartella vuota sullo schermo.*
3) Adesso toccate di nuovo i tre puntini e selezionate l?opzione ?modifica?: il menù entrerà nella modalità con cui potrete spostare le app scelte nella cartella. Tenete premuto su ognuna di esse e trascinatele una per volta in essa.
4) Al termine dell?operazione, toccate ?fatto? o ?salva?. Ora avrete la vostra cartella pronta per essere spostata, se volete, sulla schermata home: vi basterà semplicemente tenere premuto su di essa e trascinarla sulla home dove più vi piace.
* Se non avete la voce ?crea cartella? (poiché dipende dalla versione di Android) saltate il punto 2 e passate direttamente al 3: dopo aver selezionato ?modifica?, la cartella si creerà automaticamente quando trascinerete un?app su un?altra.

56

Creare la cartella sulla Home

Per chi non possiede il menù delle app, creare una cartella è altrettanto facile. Vi basterà tenere premuto su un'applicazione e trascinarla sull'altra che andrà raggruppata con essa. La cartella si formerà in automatico, così da poter trascinare altre app all'interno di essa.
Ogni tipo di cartella può essere rinominato infinite volte in seguito (che sia sulla Home o nel menù). In molti smartphone è possibile anche cambiarne il colore.
Ora non avrete più problemi nel cercare le app sparse sulle varie schermate del vostro cellulare!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenete presente quale versione di Android state utilizzando (per ulteriori informazioni consultate il link) e se lavorate sul menù o sulla Home.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come raggruppare app su Android

Molte volte capita di andare di fretta ma di non volere perdere tempo nel cercare ciò che è contenuto nel proprio smartphone con sistema Android. Da oggi velocizzare le operazioni è possibile grazie ad un'azione coordinata che donerà al vostro dispositivo...
Android

Come trovare app scontate per Android

Nel variegato mondo degli smartphone, sempre maggiore rilievo stanno assumendo le App, ovvero software utili a svolgere un numero altissimo e diversificato di funzioni. Spesso, però, la ricerca di un'App può rivelarsi complicata, poiché gli store online...
Android

Le migliori app Android per modificare le foto

Tutti gli smartphone e i dispositivi Android possiedono una fotocamera. Con alcuni di essi è possibile scattare foto ben definite e ad alta risoluzione. Può essere comodo avere a disposizione una fotocamera in ogni momento della giornata. Generalmente...
Android

Le migliori app calendario per Android

Nella guida che seguirà andremo ad occuparci di applicazioni per il sistema operativo Android. In particolar modo, parleremo del calendario. La domanda a cui risponderemo è: quali sono le migliori app calendario per il sistema operativo android? Cercheremo...
Android

Come eliminare app preinstallate su Android

Il sistema operativo Android è sicuramente quello maggiormente utilizzato dagli utenti di smartphone e tablet. Attraverso il Play Store di Google si possono installare sui dispositivi tantissime app. Inoltre, all'interno di Android, all'atto dell'acquisto...
Android

Le migliori app antifurto per Android

Che ti piaccia o no. Il furto o smarrimento di uno smartphone è un evento che può capitare nella vita. Fino a qualche anno fa eravamo costretti a dire definitivamente addio al nostro amato telefono. Oggi per fortuna non è più così. Grazie ad alcune...
Android

Le migliori app per eliminare files inutili su Android

I dispositivi di ultima generazione sono dotati di una memoria interna molto ampia proprio per consentire l'installazione di innumerevoli app e per salvare i propri file personali. Ma purtroppo nella memoria del cellulare rimangono molti file inutilizzati...
Android

Come condividere le app di Android

Tra i tanti vantaggi dei nuovi smartphone oltre che scaricare delle app, è possibile anche condividerle con gli amici; infatti, il procedimento può avvenire sia a voce che attraverso i social, oppure sfruttando alcune funzioni specifiche. In riferimento...