Come ottenere i permessi di root su LG G6

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida affronteremo il tema di come poter gestire i file di sistema per poterli modificare grazie all'ottenimento dei permessi di Root su LG G6. Ottenere tali permessi su LG G6 può avere -molteplici vantaggi, tra cui l’eliminazione delle applicazioni di sistema inutilizzate, agire sui file di sistema e tanto altro.

26

Prima di iniziare

Ottenere i permessi di Root senza dubbio porta ad avere alcuni vantaggi, ma se non si fa attenzione si possono creare grossi problemi, per via della vulnerabilità agli attacchi di virus in quanto l’intero sistema operativo Android è accessibile, inoltre se non si sa bene come gestire i file di sistema c’è il rischio di ritrovarsi con il telefono brickato. Un consiglio prima di eseguire una qualsiasi operazione è quello di fare un nandroid backup prima di iniziare, in modo tale da avere una versione funzionante in caso di ripristino del sistema operativo Android.

36

Installazioni preliminari

Per il completo successo dell'operazione è bene svolgere prima i seguenti passi e installare sul telefono tutto il necessario. Per prima cosa abilitate il "debug USB" andando nelle opzioni Sviluppatore (per effettuare questa operazione, vai in "Impostazioni > Info sul telefono > Opzioni sviluppatore"). Assicuratevi che siano installati i più recenti LG USB Driver. Assicuratevi che la batteria sia carica almeno al 60%. Scaricate i file Fastboot per Windows e Mac ed estraeteli in una cartella denominata ADB. Scaricate TWRP recovery per LG e rinominatelo in "recovery. Img" (copiatelo nella cartella ADB). Infine, scaricate SuperSU v2.78 SR3 [. Zip] (Copia questo file nella memoria interna del tuo dispositivo). Sblocca il bootloader di LG (Leggi la guida).

Continua la lettura
46

Ottenere i permessi

Fatta questa premessa, vediamo nel dettaglio come ottenere i permessi di Root su LG G6:
Assicurati di avere la "TWRP" installata e perfettamente funzionante su LG G6. Scarica il file "SuperSU" nella memoria dello smartphone e memorizza il percorso alla cartella in quanto ti servirà più avanti. Accedi alla "TWRP Recovery". Premi sul pulsante "Install". Cerca il file ".zip SuperSU" che hai scaricato poco prima. Procedi con l’installazione con uno Swipe. Riavvia il dispositivo "Reboot > System". Complimenti! Hai completato tutti i passi per riuscire a ottenere i permessi di Root su LG G6.

56

Test di controllo

Come ultimo test per essere sicuro di aver portato a termine la procedura in modo ottimale, potete scaricare un’applicazione in grado di testare se i permessi siano attivi, come ad esempio "Root Checker" che in pochi secondi testerà se il Root è attivo o meno sul dispositivo sul quale è installato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Backup
  • Preparazione iniziale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come Ottenere I Permessi Di Root Sul Lg Opitmus 3d

Avere i permessi di root su un dispositivo con Sistema Operativo Android, in questo specifico caso su di un "Lg Opitmus 3D", significa poter utilizzare una moltitudine di applicazioni, soprattutto per il backup dati, che normalmente non è possibile avere...
Smartphone

Come ottenere i permessi di root su Huawei Ascend G510

Al giorno d'oggi non avere il root limita molto le funzionalità del nostro smartphone, non permettendoci di personalizzarlo oltre certi standard: ecco perché sempre più utenti "liberano" il proprio dispositivo eseguendo questa procedura. Se sei un...
Smartphone

Come ottenere permessi di root su Wiko Selfie 4G

Al giorno d'oggi il mercato della telefonia mobile offre mille alternative per soddisfare ogni esigenza. I colossi del settore restano Apple e Samsung. Ma iniziano a ritagliarsi il proprio spazio anche produttori di altri Paesi. Uno di questi è Wiko,...
Smartphone

Come sbloccare il bootloader su LG G3

Gli smartphone di ultima generazione sono altamente personalizzabili. Applicazioni, sfondi, suonerie li rendono unici ed inimitabili. I guru della tecnologia vengono affascinati dalle novità. Smanettano senza limitazioni, per soddisfare le loro conoscenze...
Smartphone

Come ottenere i permessi di root su Alcatel Linkzone

Siete i possessori di questo piccolo dispositivo, il router Alcatel Linkzone? Per quanto comodo, questo può essere potenziato rispetto alle possibilità che offre. Come si può fare? Ovviamente come si può fare con un telefono, ossia i permessi di root....
Smartphone

Come acquisire i permessi di Root sul Samsung Galaxy S2

Attivando i permessi di root su un dispositivo Android, in questo caso su un Samsung Galaxy S2, possiamo ottenere il pieno controllo sul sistema. In questo modo potremmo accedere ai file e alle cartelle che prima erano inaccessibili, potremmo anche disinstallare...
Smartphone

Come ottenere permessi di root su Onda N4020

L'Onda N4020 è un cellulare dalla vecchia forma a conchiglia. Esso è dotato di un doppio display a colori e un modem integrato per il trasferimento di dati. La procedura di root è un processo per il quale si sbloccano funzioni speciali/nascoste sul...
Smartphone

Come ricevere i permessi di root in uno smartphone

L'evoluzione della tecnologia, ha dato vita a sistemi sempre più innovativi per quanto riguarda gli smartphone. Ogni categoria di dispositivo mobile ha un sistema operativo corrispondente e predefinito. I più famosi sono Android, Os e Windows Mobile....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.