Come ottenere i permessi di Root sul Huawei Mate 10 PRO

Tramite: O2O 19/02/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avete intenzione di apportare delle modifiche al vostro Huawei Mate 10 Pro e vi serve avere i permessi di Root per riuscire nella vostra impresa? Bene, se siete degli amanti della tecnologia e vi piace metter mano ai file interni, questo procedimento fa per voi. Lungo i passi di questa guida vi spiegheremo come ottenere i permessi di root con un metodo adatto al vostro Device. Siate però consapevoli che una volta iniziato, perderete tutti i vostri dati, ragione per la quale si consiglia un bel backup o un'archiviazione preventiva di quanto custodite nel dispositivo. Inoltre qualsiasi danno o imprevisto sarà a vostra totale responsabilità, soprattutto se il vostro Huawei Mate 10 Pro si trova ancora nello stato di garanzia. Se siete convinti nel voler procedere, mano al vostro telefonino e via col progetto.

27

Occorrente

  • Dispositivo Huawei Mate 10 Pro
  • Pc con sistema Windows
37

Effettuare i primi passi

Per iniziare, dovete effettuare un'azione piuttosto semplice ma, al contempo, indispensabile. Si tratta di abilitare il debug e lo sblocco costruttore. Per fare ciò, accedete alle opzioni sviluppatore del vostro telefono ed individuate le voci correlate. Per continuare, installate i driver adb&fastboot, come indicato in questa interessante fonte, dove potete approfondire ciascun passaggio in maniera dettagliata se è la prima volta che vi cimentate in un'operazione di questo genere. Proseguite poi al download e all'estrazione di alcuni file sul vostro pc. I primi li trovate in una cartella che si chiama Platform Tools, che potete trovare in questo link. Rinominate la cartella assegnandole il nome "adb" e custoditela nella partizione principale del vostro computer. Proseguite allo stesso modo con la cartella FunkyHuaweiTool, che invece potete scaricare qui. Estraete dunque la cartella FHMate10Tool_20171115 e lasciatela sul desktop. Avete tutto ciò che vi serve per addentrarvi nel vivo della procedura. Continuate a seguirci per conoscere i dettagli.

47

Sbloccare il bootloader

Dopo aver creato un account Huawei ed aver effettuato l'accesso, accettate le condizioni per lo sblocco. Nel momento in cui riempite il form per la creazione dell'account, siate dettagliati nel fornire tutte le informazioni richieste, inclusi il modello esatto del dispositivo, in questo caso il vostro Huawei Mate 10 Pro, ecc. Se svolgete il passaggio in maniera corretta, vi verrà fornito un codice seriale che dovete custodire. Ora collegate il vostro Device al computer, previa abilitazione del debug usb e sblocco del costruttore abitabili dal menù sviluppatore del telefono, come indicato qui. Nel display del vostro Huawei Mate 10 Pro comparirà una richiesta d'autorizzazione, affinché il pc possa accedere al telefono. Accettate cliccando su ok e proseguite. Aprite il prompt dei comandi in qualità di amministratore; qui dovete inserire alcuni comandi in sequenza. Il primo di questi è "cd C:\adb"; date poi un invio e digitate "adb reboot bootloader". Il Device dovrebbe riavviarsi nella cosiddetta modalità fastboot. Ora digitate sul prompt "fastboot eom unlock" affiancando, dopo uno spazio, il vostro codice di sblocco fornito al momento della registrazione. Confermate l'operazione e fate tap su "Yes" nel momento in cui il telefono vi chiederà l'autorizzazione a procedere, consapevoli che da questo momento in poi perderete ogni dato in esso contenuto. Configurate nuovamente il telefono abilitando il debug usb. Sul prompt dei comandi digitate "cd C:! Adb", date invio e digitate "adb reboot bootloader". Attendete mentre il dispositivo si riavvia ancora una volta. Il prompt dei comandi da ora non vi sarà più utile, ma non dovete in alcun modo scollegare il telefono né spegnerlo.

Continua la lettura
57

Effettuare il root

Andate sul desktop del vostro pc ed ed individuate, nell'ultima cartella che avete scaricato, il file eseguibile FHMate10Tool. Exe. Dopo averlo lanciato vedrete comparire una finestra, che vi consentirà di scegliere delle impostazioni. Poiché quella che interessa voi è la prima, ovvero "Root your Mate 10", cliccate 1 e date invio sulla tastiera. La finestra vi aggiornerà circa le operazioni in corso, ma non dovrete fare altro che attendere l'ultimo avvio del telefono, a seguito del quale avrete i permessi di Root con Super SU installato. Ulteriori informazioni dettagliate potete trovarle nella fonte a corredo di questa guida. Si declina ogni responsabilità per operazioni scorrette e danni al dispositivo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non siete abili con questo tipo di operazioni, eseguitele in compagnia di un amico più esperto, che possa supportarvi durante la procedura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come ottenere i permessi di root su Huawei P8 lite

In questa guida daremo indicazioni riguardo come ottenere i permessi di root su Huawei P8 lite: prima di dare tutte le informazioni pratiche del caso, è importante sottolineare come questa procedura possa creare problemi al cellulare, questi ultimi potranno...
Android

Come ottenere i permessi di root su Samsung galaxy Tab

Si dice spesso che Android è un sistema operativo aperto, ovvero un OS che non presenta particolari blocchi per un possessore più esperto che voglia mettere in luce tutte le sue potenzialità. Questo è sicuramente vero, ma non significa che sin da...
Android

Come ottenere i permessi di root su qualsiasi dispositivo LG

Con l'avanzare della tecnologia, il pc è ormai divenuto uno strumento indispensabile di uso quotidiano. Sono infatti parecchie le mansioni che riusciamo a compiere tramite l'utilizzo di tale dispositivo ed il sistema informatico, al giorno d'oggi offre...
Android

Come ottenere i permessi di root su Samsung Galaxy s7

Ti stai chiendo come ottenere il root sul tuo Samsung galaxy S7 ?!?Ogni Android ha la possibilità di essere "sbloccato", grazie ai permessi di ROOT. Il root, serve principalmente ad avere i permessi di super utente nel proprio dispositivo per poter essere...
Android

Come avere i permessi di root su terminale Android

Gli enormi passi in avanti effettuati dalla tecnologia in questi ultimi anni hanno permesso uno sviluppo rapido di moltissimi settori, fra quello della telefonia. Infatti, in questo settore, inizialmente vennero introdotti i cellulari che permettevano...
Android

Come aggiornare Android con Root

Il sistema operativo Android ormai comprende la gran parte degli smartphone sul mercato globale. Infatti circa il 60% degli smartphone mondiale hanno Android come sistema operativo. Aggiornare uno smartphone Android è molto semplice ma questo non risulta...
Android

Cosa fare dopo aver effettuato il root su Android

Come vedremo nel corso di questa guida, la tecnologia avanzata di Android, consente oggi all'utente di personalizzare profondamente il proprio dispositivo, installando e disinstallando a proprio piacimento le applicazioni preferite. Per poter godere appieno...
Android

Come abilitare il root su qualsiasi Android

Android è un sistema operativo aperto, pertanto gli utenti possono personalizzare il software dei propri dispositivi, grazie proprio all'alto grado di flessibilità. Per root si intende una procedura di sblocco che consente di aumentare ulteriormente...