Come ottenere promozioni dagli operatori telefonici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il cellulare è ormai un oggetto che fa parte delle nostre vite. Purtroppo, però, nulla è gratuito e spesso ci ritroviamo a pagare cifre esorbitanti per promozioni o abbonamenti che, alla fine, non sono poi tanto vantaggiose. Non sarebbe meraviglioso ottenere offerte alquanto interessanti dai vostri operatori telefonici, in modo del tutto gratuito o comunque con una cifra quasi irrisoria? Se la vostra risposta per quanto ovvia è si, continuate a leggere attentamente la guida qui di seguito. Nei passi a seguire, infatti, vi illustrerò come ottenere promozioni vantaggiose dagli operatori telefonici.

26

Occorrente

  • Sim di un qualsiasi operatore
  • Cellulare
36

Utilizzare il proprio numero di telefono principale

Per il primo passo, avete due possibilità: utilizzare il vostro attuale numero di telefono o, in alternativa, recarvi in un negozio di telefonia e crearne uno ad hoc (facendovi fare un contratto per l'acquisto di una sim). Indipendentemente dal modus operandi, fate in modo che il vostro numero di telefono sia quello principale: colleghi, parenti, amici, insomma chiunque sia a conoscenza di esso dovrà prenderlo come numero principale.

46

Recarsi in un negozio di telefonia

Per un periodo minimo, solitamente 1-2 mesi, tutto ciò che dovete fare è semplicissimo: utilizzare il telefono come fareste abitualmente. Può sembrare stupido ma è la parte più importante, poiché questo serve a generare il traffico come fate normalmente, in modo da non dare nell'occhio al vostro operatore. Trascorso il tempo stabilito, recatevi in un altro negozio di telefonia, possibilmente non lo stesso della prima volta, magari anche del vostro operatore (ad esempio in un centro Vodafone, TIM, e così via) e chiedete al personale presente la portabilità ad altro gestore mostrandovi magari molto interessati.

Continua la lettura
56

Scegliere l'offerta più vantaggiosa

Il tutto è pronto: a distanza di qualche giorno, verrete contattati da un operatore della vecchia compagnia telefonica. Il tale vi chiederà i motivi per i quali non volete più scegliere la loro compagnia magari chiedendovi quale sia il reale risparmio che avete scegliendo un altro operatore; dopo qualche minuto, finalmente vi proporrà un'offerta. Il tutto è soggettivo, la maggior parte delle volte si parla di ricariche di medio/alto taglio fino ad arrivare a promozioni che possono essere piuttosto allettanti, in modo totalmente gratuito. A questo punto, potete rispondere positivamente all'offerta, sia rischiare la perdita della trattativa dicendogli che volete pensarci prima di accettare o rifiutare la proposta. In questo caso l'operatore si rifarà vivo, proponendovi un'ulteriore promozione che accetterete subito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Metodi per effettuare telefonate gratis all'estero

Uno smartphone, una connessione internet veloce e il programma giusto, tre elementi che combinati assieme spalancano le porte della comunicazione mondiale senza limiti di tempo e a costi contenuti o addirittura gratis. Basti pensare a 10 anni fa, quando...
Cellulari

10 consigli per la scelta dell'operatore di telefonia mobile

La scelta dell'operatore di telefonia mobile può mostrarsi molto complicata. Spesso la scelta si basa soprattutto sulle possibilità economiche di una persona o di una famiglia ed è per questo che molte volte si è insoddisfatti della scelta fatta....
Cellulari

Come richiedere i tabulati telefonici

Uno dei servizi che gli operatori telefonici offrono ai propri clienti è quello della consultazione del dettaglio delle chiamate, un modo per visualizzare facilmente il traffico e in cui verificare possibili costi aggiuntivi. Sia pur nel rispetto della...
Cellulari

Come riconoscere un numero Vodafone

Oggi più che mai il settore della telefonia mobile è in continua espansione. Uno dei principali operatori di rete mobile in Italia è Vodafone, anche se nella telefonia mobile, contrariamente a quanto avviene per la telefonia fissa, non esiste un elenco...
Cellulari

Come passare da un operatore a un altro

Il telefono cellulare è diventato, negli ultimi anni, un must al punto tale che molte persone ne possiedono più di uno. Le maggiori compagnie nazionali sono Tim, Wind, Vodafone e Tre seguite dalle new entry: Poste Mobile, Auchan Mobile, Coop Voce, FastWeb,...
Cellulari

Come non far comparire il proprio numero da telefono fisso

Al giorno d'oggi proteggere e tutelare la propria privacy è fondamentale. Uno dei dati sensibili che maggiormente viene utilizzato per scopi commerciali è il nostro numero di telefono fisso. Non inusuale infatti ricevere nel corso della giornata diverse...
Smartphone

Come nascondere un numero di cellulare Wind

È tecnicamente possibile, con tutti e quattro i principali operatori telefonici mobili Italiani (Wind, Tim, Tre e Vodafone), nascondere il proprio numero di cellulare. Scoprire come farlo è semplice, prima di tutto esistono numerose applicazioni per...
Cellulari

Come richiedere il trasferimento del credito in caso di portabilità del numero mobile

Il mercato della rete telefonica mobile è diventato altamente competitivo fra i i vari gestori e di frequente veniamo a conoscenza, tramite i mass media o attraverso contatti diretti, di offerte davvero allettanti da parte di altri operatori telefonici,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.