Come provare a salvare un telefonino caduto in acqua

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Al giorno d'oggi prestiamo tutti molta attenzione a mantenere integro e perfettamente funzionante il nostro cellulare, ma in realtà basta una fatalità o uno scherzo di cattivo gusto a farlo cadere a terra o, addirittura, in acqua! Allora come bisogna comportarsi per avere una possibilità di salvare il nostro prezioso telefonino? Le cose che bisogna in questi casi fare sono molto semplici, ma è necessario agire per tempo. Per cui, se temi che questo disastro possa accaderti in futuro, oppure se è avvenuto in passato e non hai saputo come rimediare oppure se, purtroppo, ti è successo proprio adesso, continua con la lettura di questa guida che, attraverso pochi passi, ti fornirà i migliori suggerimenti per provare a salvare un telefonino caduto in acqua.

27

Occorrente

  • Calore
  • Riso
  • Batteria nuova
  • Caricabatteria
37

Per prima cosa, non devi perdere tempo mentre il tuo cellulare è in acqua: ricorda che già dopo 20 secondi di immersione (soprattutto se in acqua salata), il tuo dispositivo potrebbe danneggiarsi irreparabilmente. Recuperalo, quindi, in tempi piuttosto brevi e posalo su una superficie asciutta. Cerca poi di ricordare se quando è caduto in acqua era acceso perché, se così fosse, è necessario rimuovere immediatamente la batteria e non premere alcun tasto. Successivamente, smonta tutte le componenti possibili del tuo cellulare, SIM compresa. Inoltre, se ti è caduto in acqua salata, sciacqua il tutto nell'immediato con acqua dolce, senza avere paura che si bagni nuovamente, poiché il problema più grave, in tal caso, è costituito proprio dalla presenza del sale, che provoca l'ossidazione dei suoi pezzi.

47

Quando hai finito di sciacquare tutto (cellulare e SIM compresi) con un'abbondante quantità di acqua dolce, puoi passare alla fase di asciugatura. Evita di usare il phon, il cui forte getto di aria calda potrebbe danneggiare i circuiti. Sono preferibili, invece, i luoghi a temperatura calda e costante, come per esempio la parte posteriore dei computer (dove c'è la ventola). Una volta terminata l'asciugatura, non accendere il cellulare e non montare la batteria: per sicurezza è meglio andare a posizionare il tuo dispositivo sotto uno strato di riso (ovviamente crudo) per almeno due giorni, poiché questo ha un'elevata capacità di assorbimento e potrebbe aiutarti a rimuovere tutta l'umidità rimanente.

Continua la lettura
57

Una volta che avete fatto tutto questo, è arrivato il momento della verità: collega quindi la batteria e prova ad accendere il tuo telefonino. A questo punto, se sei fortunato e il cellulare funziona, puoi utilizzarlo, nella maggior parte dei casi, come sempre e senza avere ulteriori problemi, mentre se non dovesse avviarsi con la batteria, puoi rimuovere quest'ultima e collegarlo al caricabatteria sulla rete elettrica, per verificare se in quel caso si accende. Se così fosse, infatti, vuol dire che ti basterà comprare una batteria nuova per farlo funzionare nuovamente come prima. Infine, se anche quest'ultimo tentativo è risultato vano, ti rimane solo un'ultima spiaggia, ovvero il Centro Assistenza che, attraverso strumenti e tecniche specifiche, possono riuscire a risistemarlo. Se non riescono a ripararlo nemmeno loro, bisognerà purtroppo valutare la possibilità di acquistare un nuovo telefono. Ad ogni modo, provare a mettere in pratica questo tentativo non costa nulla!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se ti è caduto il cellulare in acqua salata, lavalo con l'acqua dolce per evitare che il sale provochi ossidazione dei componenti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come salvare un cellulare caduto in acqua

Se un cellulare cade in acqua oppure si bagna per un qualsiasi motivo molte persone pensano che bisogna buttarlo. Prima di perdere ogni speranza è consigliabile valutare la "gravità del caso". Molto spesso funziona, ma è possibile che qualcosa non...
Cellulari

Come disattivare il servizio SMS Premium Mt

Appartenete a quel gruppo di persone il cui credito telefonico sembra svanire nel nulla senza saperne il motivo? Probabilmente, anche voi, siete caduto nella “trappola” degli SMS Premium MT! Si tratta di servizi in abbonamento i quali vengono attivati...
Cellulari

Come pulire il telefonino

Quasi ognuno di noi possiede uno o più telefonini. Nonostante si tratti di uno strumento utile e che in qualche modo ci facilità la vita e il modo di comunicare con gli altri, dall'altro ha il difetto di essere uno dei maggiori veicolo di trasmissione...
Cellulari

Come riparare lo schermo di un cellulare

Gli smartphone sono l'evoluzione dei vecchi cellulari che oltre ad permetterci di effettuare e ricevere delle chiamate, ci permettono di svolgere moltissime altre funzione come dei veri e propri computer molto piccoli. Tuttavia questi dispositivi sono...
Cellulari

Come ricaricare il telefonino tim dal web

Molto spesso ci capita di rimanere senza credito, per cui siamo costretti a recarci nei centri specializzati o a un tabaccaio per acquistare una ricarica. In realtà è possibile ricaricare il proprio telefonino rimanendo comodamente a casa, evitando...
Cellulari

Come bloccare un telefonino rubato

Subire un furto è sempre una cosa spiacevole. Se ad essere rubato è il nostro cellulare, poi, la cosa è ancor più fastidiosa: SIM da rifare, messaggini e foto finite in mano a chissà chi, contatti rubrica da reinserire. Esiste però un accorgimento...
Smartphone

Come calcolare la velocita' di connessione del telefonino

Navigare con il proprio smartphone ormai è uno stile di vita soprattutto praticato dai giovani dall'età compresa tra i 13 e i 22 anni. Anche il computer oramai è meno utilizzato rispetto agli anni precedenti perché sostituto dai nuovi smartphone che...
Smartphone

Come avere Facebook sul telefonino

La moderna tecnologia oggi mette in campo dei servizi e degli strumenti che ci permettono in un certo qual modo di rimanere sempre in contatto con i nostri amici oppure i nostri cari. La comunicazione quindi, da questo punto di vista, ha subito notevoli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.