Come pubblicizzare un'app

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Per rendere proficuo il lavoro e l'investimento sostenuto nella progettazione di un'applicazione occorre adoperarsi in un'attiva campagna promozionale che possa incuriosire ed entusiasmare i potenziali utenti persuadendoli al download. Per incrementare con successo la visibilità della vostra creazione e raggiungere così la maggiore esposizione, infatti, è assolutamente indispensabile avvalersi di un abile coordinamento di una grande varietà di canali, dai banner ai social network e alla realizzazione di un sito web specifico. Se anche voi avete progettato un'applicazione interattiva e dai contenuti interessanti e desiderate mettere in atto le strategie più efficaci affinché il vostro prodotto abbia successo, proseguite nella lettura della guida seguente nella quale vi sarà indicato come pubblicizzare nella maniera più produttiva un'app in poche e semplici mosse.

24

Ottimizzare l'applicazione negli store

Un'attenzione particolare, per vedere svettare la visibilità della vostra applicazione, va rivolta ad un'abile individuazione di parole chiave mirate e all'elaborazione di descrizioni brevi ma accattivanti da inserire negli spazi appositi degli App Store. Per rendere ancora più potente la forza persuasiva dei testi di presentazione del vostro prodotto, è consigliabile corredare le descrizioni con degli screenshot, privilegiando le immagini più esplicative che possano mettere in evidenza e valorizzare le migliori features, in modo da fare breccia sui potenziali utenti, inducendoli così al download. Proporre inoltre l'applicazione ad un prezzo lancio contenuto e piuttosto competitivo, insieme all'ottimizzazione della vostra ASO, non potrà che portare al successo del prodotto.

34

Usare i canali social

Uno dei principali metodi di divulgazione, che può aiutarvi concretamente a far conoscere la vostra applicazione e ottenere un elevato numero di download, consiste nell'avvalervi del formidabile veicolo dei social network. A prestarsi particolarmente allo scopo sono Facebook, che vanta una straordinaria viralità, e forum dedicati ad argomenti affini al contenuto della vostra creazione, così da generare buzz che, innescando il passaparola tra gli utenti, faranno certamente aumentare in maniera considerevole la visibilità dell'applicazione e la quantità di preziosi feedback. Un'ottima idea potrebbe essere anche quella di comunicare l'esistenza della vostra nuova app alle principali testate online e ai blogger più influenti, così da garantirvi una diffusione più capillare.

Continua la lettura
44

Creare un sito web dedicato

Un metodo efficace per incuriosire i possibili fruitori sulle potenzialità offerte dall'applicazione che avete sviluppato consiste nel creare un sito web specifico dove riservare un ampio spazio ad una descrizione chiara ed esaustiva delle caratteristiche più rilevanti che rendono appetibile il vostro prodotto. Non dimenticate di aggiungere il link per il download e di sfruttare al meglio le strategie di marketing date da un sito web. Un supporto valido alla descrizione dell'app può essere fornito dall'inserimento di video illustrativi riferiti alle principali modalità di funzionamento della vostra creazione, da condividere anche sul vostro canale Youtube.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Apps

5 app gratuite per aggiungere nuove emoticon a WhatsApp

WhatsApp ha di recente sostituito il vecchio metodo degli sms che ci consentiva di comunicare con amici e parenti tramite telefono cellulare. Ora, con gli ultimi smartphone presenti in commercio, abbiamo l'opportunità di inviare e ricevere messaggi senza...
Apps

10 app alternative a WhatsApp

Con l'avvento degli smartphone essere connessi ai principali social netrwork è diventata un'abitudine molto diffusa; rimanere in contatto con amici e parenti vicini è lontani è ormai possibile grazie alla concreta opportunità di connettersi ad internet....
Apps

Le migliori app Android per creare loghi

Fra le innumerevoli utilità che le applicazioni per gli smartphone mettono a disposizione degli utenti, quelle dedicate alla creazione di loghi professionali si rivelano particolarmente valide. Le occasioni che possono richiedere la creazione di un logo...
Apps

Le 10 migliori app per fare rompicapi

I cosiddetti giochi "rompicapo" appartengono ad una categoria molto ampia e variegata nella quale confluiscono tutti quei giochi, tradizionali o digitali, che si affidano alle nostre capacità intellettive e di ragionamento per risolvere problemi, trovare...
Apps

Le migliori app Windows Phone per la videosorveglianza

Tra le funzionalità più ricercate degli Windows Phone, quella più richiesta è la videosorveglianza; molti utenti cercano infatti una app che sia in grado o di utilizzare gli smartphone e i tablet stessi per un controllo sullo spazio circostante, o...
Apps

Come eliminare l'ultimo aggiornamento di WhatsApp

WhatsApp è un celebre servizio di messaggistica istantanea. È un'app usata in tutto il mondo, presente in qualsiasi smartphone e indispensabile per un utente desideroso di rimanere al passo coi tempi. Ma non è tutto oro quello che luccica. Come ogni...
Apps

Le migliori app per imparare una lingua straniera

Questo è l'anno in cui sono uscite sicuramente la maggior parte della app per imparare le lingue straniere in poco tempo. Ovviamente tra le numerose app che sono state rilasciate dai vari creatori ci sono quelle più importanti e più funzionali e quelle...
Apps

Come disattivare gli acquisti in-app su iPhone e iPad

Perché un articolo su come disattivare gli acquisti in-app negli iPhone e negli iPad? Applicazioni, o meglio, "App": gioia e dolore di chiunque possieda uno smartphone o un altro dispositivo pensato per esse. Che abbiate uno smartphone, un tablet, un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.