Come pulire gli oggetti tecnologici touch screen

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le impronte digitali dei polpastrelli sui monitor touch screen dei cellulari di ultima generazione, sugli iPod o sui tablet sono certamente le nemiche numero uno di questi gioiellini tecnologici. Per ovviare a tale problema, nei successivi passi, vi illustrerò come pulire facilmente tutti gli oggetti touch screen senza rischiare di compromettere il loro funzionamento e senza graffiare i monitor, che molte volte risultano essere molto delicati e facilmente scheggiabili. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • panno microfibra/elettrostatico
  • acqua distillata
36

Come prima cosa, conviene sempre spegnere il dispositivo e rimuovere la batteria (se è possibile), dopodiché prendete un panno in microfibra o meglio ancora un panno elettrostatico, in modo che la polvere venga catturata da esso e non rischi di danneggiare le parti interne. Dopo aver fatto ciò, bagnate il panno con acqua preferibilmente distillata (in modo che evitiate l'eccessivo calcare che potrebbe risultare dannoso, oltre che lasciare degli aloni sul monitor), quindi strizzatelo e accertatevi che all'interno non vi sia più molta acqua e che non goccioli.

46

Oltre a ciò, ricordatevi di non utilizzare alcun tipo di detersivo, sgrassatore o creme, in quanto il contatto con alcune sostanze chimiche potrebbe rovinare lo schermo (ad esempio imprimendogli un'opacità permanete, oppure ridurre la risposta del touch screen in futuro quando andrete ad utilizzarlo. Successivamente, soffiate un po' d'aria sulla superficie delle schermo. In alternativa, potrete utilizzare una pistola ad aria compressa (regolando il flusso dell'aria con una scarsa potenza) oppure una pompetta utile anche per pulire gli obiettivi fotografici o i sensori delle macchine fotografiche.

Continua la lettura
56

Una volta soffiata un bel po' di aria, per essere sicuri che eventuali particelle che potrebbero rigare il monitor siano completamente volate via, strofinate il panno umido sulla superficie delicatamente, senza effettuare un'eccessiva pressione, per eliminare le impronte digitali. A questo punto, prendete un panno perfettamente asciutto e ripassate, sempre con la massima attenzione, e con poca pressione lo schermo touch screen, in modo da asciugare e lucidare il tutto. Per il secondo passaggio, consiglio di utilizzare il panno in microfibra che si usa per pulire gli occhiali (anche qui prima di utilizzare questo panno, assicuratevi che non ci siano corpi estranei che potrebbero rigare il monitor). Se dovessero rimanere ancora dei segni, ripetere nuovamente l'operazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come realizzare la pellicola trasparente del cellulare

Grazie a questa semplice guida, sarete in grado di realizzare la pellicola trasparente protettiva per il vostro cellulare, nel caso in cui si sia staccata. La pellicola protettiva è molto importante, soprattutto per gli schermi degli smartphone di ultima...
Cellulari

Come pulire il telefonino

Al giorno d'oggi, i telefonini sono diventati gli oggetti di uso quotidiano più comuni, che non mancano mai nella vita di ciascuno di noi, perché, oltre a permetterci di comunicare con altre persone, svolgono numerose e avanzate funzioni, che risultano...
Cellulari

Come Pulire Il Cellulare

Il cellulare è attualmente uno degli oggetti più utilizzati durante la giornata; infatti, si usa praticamente sempre e per questo motivo è facile che si sporca. Siccome non si può mettere in lavatrice in quanto acqua ed elettronica non vanno d'accordo,...
Cellulari

Come pulire la cover in silicone dello smartphone

Gli smartphone sono dei cellulari molto evoluti che ci consento di svolgere operazioni come ad esempio navigare su internet, leggere email, scattare fotografie e molto altro ancora, oltre alla classica funzione che consente di ricevere ed effettuare telefonate....
Cellulari

Come recuperare i numeri cancellati

Alcune volte può capitare che per distrazione cancelliamo un numero di telefono dalla rubrica dello smartphone. Le probabilità di perdita dei dati dal proprio cellulare sono abbastanza elevate, soprattutto nel caso dei telefoni di ultima generazione...
Cellulari

Come pulire le casse del cellulare

Lo sviluppo scientifico e tecnologico ha dato avvio ad un'epoca che vede come principale protagonista l'innovazione tecnologica, caratterizzata dalla vendita sul mercato di numerosi device digitali dei quali, ognuno di noi, non può fare a meno. Il device...
Cellulari

10 cellulari che hanno fatto la storia

Oggi una delle invenzioni che non possiamo fare a meno è l'uso del cellulare. Negli anni settanta però, non era così, infatti il primo telefono cellulare fu inventato da Martin Cooper, che fece la sua prima chiamata il 3 aprile del 1973. Questo prototipo...
Cellulari

Come inserire lo sblocco intelligente per l'avvio delle applicazioni

Al giorno d'oggi, la nuova tecnologia avanzata permette di utilizzare una serie di applicazioni molto interessanti e anche molto utili, soprattutto sugli smartphone di ultima generazione. Una di queste permette di utilizzare un simbolo o una lettera,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.