Come pulire il cellulare Android

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I cellulari Android, meglio conosciuti con il termine smartphone, sono diventati dei veri e propri computer, pertanto con il passare del tempo, e con il continuo utilizzo, è normale aspettarsi una significativa perdita per quanto riguarda le capacità prestazionali e una maggior lentezza nello svolgere le abituali funzioni, come l'apertura di pagine web, l'utilizzo di applicazioni, un rallentamento del sistema, o persino in situazioni di stallo dove saremo costretti a spegnere e riaccendere il nostro cellulare. In questa guida dimostreremo com'è semplice pulire in modo periodico il nostro smartphone con sistema operativo Android.

26

Occorrente

  • Connessione Internet
36

Avendo a disposizione una connessione a internet, il sistema operativo Android tramite il suo apposito store promuove delle applicazioni, alcune delle quali scaricabili gratuitamente, in grado di eliminare dal nostro cellulare tutti quei file superflui o non necessari, che rallentano il sistema, portando il nostro dispositivo come quando lo avevamo acquistato.

46

L'applicazione di cui parleremo in questa guida si chiama: Clean Master. Questa applicazione oltre a essere gratuita è una delle applicazioni più complete per pulire il nostro cellulare Android. Clean Master nella schermata principale ci informa della memoria ancora disponibile sul nostro dispositivo mobile, lasciandoci la possibilità di decidere su quali file andare ad agire.

Continua la lettura
56

Le fasi della pulizia sono le seguenti:- Cronologia: Consiste nella pulizia di dati e cache utilizzate da applicazioni in fase di istallazione o di utilizzo ma ora non più necessari.- Privacy: La pulizia è mirata a eliminare tutti quei dati personali, che variano dalla cronologia di internet ad azioni svolte sul nostro dispositivo, come messaggi, chiamate che si sono accumulati nel tempo.- Processi: È una pulizia mirata a migliorare le prestazioni del nostro smartphone, in quanto cessa i processi di alcune applicazioni rimasti in funzione, alleggerendo il carico di informazioni elaborate dalle Ram.- App manager: Ci permette di avere una visione completa delle applicazioni installate sul nostro dispositivo, e determinare se è il caso di andare a disinstallarne alcune per recuperare spazio. Una volta terminati i processi di pulizia in nostro cellulare Android avrà recuperato notevolmente in termini di velocità e prestazioni. L'utilizzo di questa applicazione è molto intuitivo e disponibile anche in lingua italiana.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate attenzione, perché ciò che viene eliminato non potrà essere facilmente recuperabile

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come aumentare la memoria Ram di uno smartphone

Lo smarphone letteralmente significa telefonino intelligente, con varie capacità e caratteristiche per esempio di connessione, di calcolo e di memoria. La memoria di base (se così si può definire) viene chiamata RAM. In poche parole grazie alla RAM...
Android

Le migliori applicazioni gratuite per Android

Tra le tante applicazioni, sicuramente ne troveremo alcune che molto probabilmente verranno usate quotidianamente e di cui non si potrà fare a meno. In questa guida andremo ad indicare e analizzare quali sono le migliori applicazioni gratuite per il...
Smartphone

5 soluzioni per espandere la memoria del proprio smartphone

Quando il proprio smartphone inizia a diventare lento e lo spazio di archiviazione di dati e applicazioni si assottiglia sempre più, è il momento di intervenire. Nella seguente guida indicheremo 5 efficaci soluzioni per espandere la memoria del proprio...
Android

Come potenziare Android

Al giorno d'oggi gli smartphone rappresentano un elemento estremamente importante nella vita di tantissime persone al mondo. Tuttavia molto spesso questi dispositivi, a causa delle numerose attività che possono svolgere, non funzionano come dovrebbero....
Android

Come liberare la RAM su Android

Benvenuti in questa guida dove verrà spiegato nel modo più semplice e chiaro possibile come liberare la RAM su Android. Per cominciare, precisiamo subito che la RAM (Random Access Memory) è un chip installato sulla scheda madre di un dispositivo. Fa...
Android

Le migliori app per eliminare files inutili su Android

I dispositivi di ultima generazione sono dotati di una memoria interna molto ampia proprio per consentire l'installazione di innumerevoli app e per salvare i propri file personali. Ma purtroppo nella memoria del cellulare rimangono molti file inutilizzati...
Apps

Come velocizzare Whatsapp su iPhone

Se sul vostro iPhone avete proceduto con l'installazione dell'applicazione di WhatsApp, ma questa risulta essere piuttosto lenta, sappiate che esiste la possibilità di velocizzarla. Per farlo sarà sufficiente andare ad eseguire una buona pulizia del...
Smartphone

Le migliori app per fare pulizia nello smartphone

In questa guida vedremo quali sono le migliori App per fare pulizia nello smartphone. Bisogna sapere, infatti, che anche i cellulari, così come i PC, hanno bisogno talvolta di qualche software in grado di liberare un po' di spazio dalla memoria. Soprattutto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.