Come recuperare la cronologia chat di WhatsApp

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Abituati come siamo a mandare centinaia di messaggi al giorno tramite Whatsapp a volte non pensiamo che a causa di qualche problema o per semplice distrazione potremmo correre il rischio di perdere tutta la cronologia dei messaggi inviati e ricevuti con la conseguente perdita di cose a cui teniamo. Ricordiamoci che il sistema di Whatsapp non salva nulla nei server, quindi sarà totalmente inutile chiedere al supporto dell'applicazione per avere la cronologia salvata.
Ci sono quindi delle cose che possiamo fare per recuperare le nostre chat.

25

Occorrente

  • Smartphone Android o IOS
  • Computer
35

La procedura che dobbiamo seguire dipende dal tipo di dispositivo che abbiamo e quindi dal sistema in uso: IOS o Android.
Per dispositivi Android la procedura è molto semplice vista l'opzione che salva i messaggi di Whatsapp ogni 24 ore sulla scheda di memoria esterna del nostro dispositivo. Questo ci mette al riparo da brutte sorprese ma dobbiamo comunque fare attenzione a ricordare che tutto quello che non abbiamo salvato sul backup verrà immancabilmente perso nel momento in cui ripristiniamo un backup.
Detto questo come si fa a ripristinare in Android? La procedura più semplice consiste nel disinstallare Whatsapp dal cellulare e procedere alla reinstallazione; durante questa procedura il programma ci chiederà se vogliamo ripristinare il backup contenente la cronologia delle nostre chat, che ovviamente si trova nella scheda di memoria. Basterà dire di si ed una volta riavviato Whatsapp troveremo tutto ripristinato.
Ovviamente possiamo fare anche il tutto in maniera "forzata" per trasferire le nostre chat su un altro dispositivo, ad esempio se dobbiamo cambiare cellulare. Non ci resta quindi che andare in Whatsapp, menu "Impostazioni", "Impostazioni Chat" e selezionare "Backup cronologia Chat". Verrà tutto salvato sulla nostra scheda di memoria che poi metteremo nel nuovo telefono; a questo punto avviamo l'installazione di Whatsapp e daremo il nostro si quando viene chiesto se ripristinare la cronologia chat.

45

E se il telefono non dispone di una scheda di memoria "estraibile"? In questo caso dobbiamo provvedere a fare il tutto manualmente. Di solito basta collegare il nostro telefono con il cavetto in dotazione alla porta USB del pc e potremo sfogliare il contenuto del cellulare. Troviamo la cartella denominata "WhatsApp" (di solito la troviamo dove vengono installate tutte le applicazioni) e salviamola da qualche parte. Colleghiamo il nuovo cellulare e copiamo dentro la cartella appena salvata. Installiamo Whatsapp il quale vedrà il backup e ci chiederà come al solito se vogliamo ripristinare; diamo il si ed il gioco è fatto.
Se abbiamo difficoltà con il computer possiamo installare sul nostro cellulare Android dei programmi che fungano da file Explorer come ad esempio: ES Gestore File, File Explorer. Questi ci permettono di vedere i file del nostro telefonino; troviamo la cartella "WhatsApp" la salviamo da qualche parte, oppure ce la mandiamo via email; poi procediamo come detto sopra ed avremo ripristinato il tutto.

Continua la lettura
55

Se invece abbiamo un dispositivo con IOS, ad esempio un iPhone, possiamo avvalerci del semplice ripristino presente in Itunes; ogni volta che colleghiamo il nostro iPhone al computer si avvia Itunes che provvede a fare un Backup di tutto quello che è presente sul nostro cellulare. Possiamo decidere di ripristinare il tutto quando vogliamo, compreso ovviamente la cronologia di WhatsApp.
Un altro metodo che possiamo seguire è quello di mandarci via email le chat. Questa opzione la troviamo nel menu "impostazioni" di Whatsapp per IOS. Questo richiede chiaramente di fare il tutto prima di un eventuale perdita di dati, pertanto non è una metodologia molto sicura. Se vogliamo essere sicuri al massimo possiamo scaricare un programma presente nell'App Store chiamato WhatSafe che ci permette di salvare tutto quanto quello che abbiamo su Whastapp.
In poche parole con alcune attenzioni da parte nostra possiamo evitare le spiacevoli perdite delle nostre conversazioni preferite in Whatsapp.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come cambiare lo sfondo delle conversazioni di WhatsApp

WhatsApp è una delle più popolari applicazioni di messaggistica cross-platform per iOS. Se siamo utenti da molto tempo dell'app, è necessario essere consapevoli del fatto che WhatsApp consente di selezionare uno sfondo personalizzato per la chat. È...
Smartphone

Come inviare immagini o video con WhatsApp

WhatsApp è una applicazione di messaggistica che sta variando il nostro mondo. Essa è una delle applicazioni maggiormente utilizzate dagli utenti che hanno uno smartphone, ed anche per questo che Facebook l'ha acquistata per una cifra esorbitante. Il...
Smartphone

Come recuperare le conversazioni su Whatsapp

WhatsApp rende possibile per gli utenti dei telefoni cellulari, di condividere cose interessanti con familiari ed amici semplicemente inviando messaggi, immagini, video, allegati e soprattutto consente di fare delle conversazioni in chat. Tuttavia spesso...
Smartphone

Come aggiungere emoticons a WhatsApp

Whatsapp è un servizio di messaggistica istantanea che ha praticamente soppiantato l'uso dei brevi messaggi di testo cioè i classici SMS. Si tratta di un applicazione da installare sui telefoni Android di nuova generazione. Il programma durante il primo...
Smartphone

Come recuperare i messaggi cancellati di Whatsapp

Oggi nei nostri cellulari di ultima generazione quasi tutti per scambiarci molteplici messaggi, foto e video durante il giorno utilizziamo un utilissima applicazione chiamata Whatsapp. Capita spesso però di cancellare messaggi indesiderati dal telefono...
Smartphone

Come impedire di essere aggiunto a gruppi su Whatsapp

Nell'era moderna la comunicazione passa soprattutto attraverso i dispositivi smart. Tablet e cellulari, infatti, permettono di restare costantemente in contatto con i propri cari. È un mezzo molto importante in particolare per chi vive lontano. Tra le...
Smartphone

Whatsapp: Come nascondere l'accesso

Se abbiamo litigato con un amico oppure con il proprio partner e non desideriamo rendere visibile l'ultimo accesso che abbiamo effettuato sull'applicazione WhatsApp possiamo farlo. Il rimedio a ciò è molto intuitivo ed abbastanza semplice da eseguire....
Smartphone

Come bloccare download automatico delle immagini su Whatsapp

Così come accade per la maggior parte delle applicazioni, programmi per computer e siti internet, le impostazioni di default, curiosamente, hanno settaggi di base che tendono a scegliere le opzioni che occupano più memoria. WhatsApp non fa eccezione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.