Come registrare in slow-motion con iPhone

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'iPhone è uno strumento di alta tecnologia che dà la possibilità all'utente di essere utilizzato in svariati modi e per molte applicazioni. Una di queste è la "slow-motion", ovvero un tipo di tecnica per mezzo della quale si possono riprodurre i video in modo rallentato rispetto alla velocità reale, tanto che questo metodo è meglio conosciuto con il nome di "effetto-rallenty". Ovvero quel tipo di effetto che nei video di qualunque genere dà la possibilità a chi li guarda di percepire persone, oggetti e situazioni che con la tempistica normale i nostri occhi non riescono a catturare. Infatti la vista umana riesce a percepire soltanto 30 frame per secondo, mentre le telecamere capaci di effettuare lo slow-motion devono essere in grado di catturarne una quantità più elevata. Con questo tipo di effetto si può godere della visione di scene piuttosto buffe, come quella in cui una goccia d'acqua cade su una superficie o su altri liquidi oppure dei bicchieri che si rompono. In rete, su youtube sono disponibili tantissimi video del genere, divertenti e rilassanti. Una delle novità dell' IPhone 5S è la possibilità di girare video con questa tecnica sempre più diffusa, forse per la voglia, da parte di chi la usa, di riuscire a vedere ciò che solitamente nono si riesce. Vediamo come è possibile registrare video con questa tecnica.

27

Occorrente

  • IPhone e fantasia
  • Fantasia
37

Soggetto

La prima cosa da fare è scegliere un soggetto, decisamente in movimento, che andremo a rallentare con il nostro IPhone: è consigliabile girare scene in cui il movimento sia piuttosto elevato, come ad esempio una corsa, un salto, una capriola. Naturalmente si dovrà fare in modo che l'inquadratura risulti ferma, specialmente per quanto riguarda la scena da rallentare, altrimenti si rischierà di creare confusione nei confronti di chi la osserva e potrà succedere che non si riesca a far notare i dettagli, facendo risultare l'uso dello slow-motion completamente inutile.

47

Cavalletto

Posizioniamo ora l'IPhone preferibilmente su un cavalletto oppure, se abbiamo trovato il camera-man dalla mano ferma, bisognerà scorrere fino alla modalità "slow-mo" presente nell'elenco a scorrimento sopra il tasto di registrazione. Fatto ciò sarà possibile iniziare a girare la scena.

Continua la lettura
57

Rallenty

Fatto il video sarà possibile scorrerlo frame dopo frame. Si potrà anche scegliere per quanto tempo si vuole l'effetto rallenty (è possibile scegliere di dare questo effetto a tutto il video, alla parte iniziale o finale o parti intermedie), premere sul tasto centrale in basso e... Il gioco è fatto! Pronti a mostrare a chiunque i visi buffi dei nostri amici animali o di chi sta facendo una corsa, gocce d'acqua che vengono giù dai rubinetti o insetti che prendono il volo, frutta che si spacca o un uovo che cade come non li abbiamo mai visti! Diamo libero sfogo alla fantasia con lo slow-motion, ci divertiremo ed impareremo cose che sembreranno buffe e che ad occhio nudo sarebbe impossibile vedere.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come registrare le chiamate su iPhone

Se si lavora come giornalista e si ha la necessità di dover fare delle interviste vocali, è necessario essere in possesso di uno strumento per poter registrare le chiamate, in maniera tale da non perdere nessuna informazione fondamentale. Con gli smartphone...
iPhone

Come registrare video in 4K con iPhone

Con l’introduzione sul mercato dei nuovi modelli di iPhone e precisamente 6s e 6s Plus, è possibile registrare dei video in 4K, ossia in una definizione superlativa denominata "Ultra HD", sfruttando il sensore dei suddetti dispositivi cellulari...
iPhone

Come registrare con iPhone

l' Iphone, noto prodotto della Apple, è famoso per essere uno degli smartphone top di gamma migliori di tutti per quanto riguarda le prestazioni grafiche e tecniche. Dotato di una miriade di features e capace di fare praticamente ogni cosa, ha ovviamente...
iPhone

Come registrare la tv con l'iPhone

Grazie a My TV e al servizio VCast, potete avere sull'iPhone una guida TV con la possibilità di registrare i programmi preferiti, come un videoregistratore, lche potete rivederli quando volete. Con questa guida vi insegnerò passo dopo passo come rigistrare...
iPhone

Come registrare un video dello schermo su iPhone

Registrare tutto quello che succede sullo schermo del vostro iphone e trasformarlo in un video da condividere su internet o sui Social Network oggi è davvero facile. Grazie ad applicazioni interattive è possibile installare facilmente sul vostro dispositivo...
iPhone

Come registrare le telefonate con iPhone

La registrazione di una conversazione telefonica senza il consenso dell'interlocutore è una pratica illegale, per cui occorre aver precedentemente richiesto l'autorizzazione alla persona che sta conversando con voi. L'iPhone non dispone di una funzione...
iPhone

Come trasferire dati da iPhone a iPhone

Il trasferimento di qualsiasi dato da iPhone ad altro iPhone è un operazione poco impegnativa e molto facile, alla portata di tutti anche di chi non è molto esperto di tecnologia. Sbagliare è impossibile se si segue con attenzione quanto riportato...
iPhone

Come bloccare l'iPhone con trova il mio iPhone

Da Giugno 2010, la Apple ha offerto un'applicazione gratuita che consente ai possessori di iPhone di individuare il proprio telefono utilizzando un altro dispositivo iOS. Si tratta di "Trova il mio iPhone", un'applicazione semplice e veloce che richiede...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.