Come ricaricare il cellulare tramite PostePay

Tramite: O2O 13/04/2021
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Come ricaricare il cellulare tramite PostePay

Fino a qualche anno fa, per effettuare una ricarica sul proprio telefono cellulare era necessario recarsi presso una tabaccheria o un rivenditore di telefonia autorizzato, dal quale si acquistava una scheda che conteneva un codice segreto. Quest'ultimo, una volta scoperto, doveva essere digitato sulla tastiera del telefono dopo aver chiamato il numero del servizio clienti del gestore di appartenenza. Oggi, invece, la tecnologia ha semplificato tutto, comprese le modalità di ricaricare il cellulare; è possibile infatti eseguire tale operazione con pochi clic dal computer o direttamente utilizzando lo smartphone stesso. È sufficiente essere in possesso di una carta di credito o di un conto PayPal e tra queste una delle più diffuse ed utilizzate è senza dubbio PostePay che, oltre alle operazioni di ricarica, permette di effettuarne tante altre. Grazie al servizio offerto dalle Poste Italiane, queste operazioni diventano meno scomode, più rapide e, in alcuni casi, anche più economiche. Tutto ciò di cui dovete disporre è una carta prepagata PostePay, un computer o altro dispositivo e una connessione ad internet. Premesso questo, vediamo come ricaricare il cellulare tramite PostePay.

28

Occorrente

  • Carta prepagata PostePay
  • Iscrizione al sito www.postepay.it
  • Computer o altro dispositivo
  • Connessione ad internet
38

Creare l'account

Innanzitutto dovete creare un account registrandovi al sito www.postepay.it. Basta comunicare tutti i dati richiesti, ossia le vostre generalità e le informazioni riguardanti la carta e, dopo aver confermato l'iscrizione, procedete con l'accesso alla vostra sezione personale. Inserite nella casella gialla posta in alto a destra della pagina l'username, che deve essere composto dal proprio nome e cognome intervallati da un punto e la password. Una volta entrati, il primo passo da fare è quello di cliccare, tra l'elenco dei "Servizi online" che si trova a destra della pagina, sulla voce "Ricariche cellulari".

48

Inserire i dati

Immediatamente vi verranno richiesti tutti i dati necessari all'operazione, ovvero quelli relativi al vostro cellulare e quelli che riguardano il pagamento. In una prima casella, andrete a comporre il numero che volete ricaricare (comprensivo del prefisso), mentre nella seconda casella inserirete, scegliendolo da un menù a tendina, l'operatore telefonico; l'elenco comprende non solo i principali provider (Tim, Vodafone, Wind, Iliad, etc.), ma anche gli operatori virtuali come KenaMobile, Ho.Mobile, Very Mobile e tanti altri. È possibile salvare il numero telefonico in questione in una rubrica, in modo da tenerlo sempre a portata di mano qualora doveste ricaricarlo nuovamente.

Continua la lettura
58

Selezionare il taglio della ricarica

Una volta arrivati a questo punto verrete automaticamente indirizzati nella pagina successiva, dove vi verrà richiesto l'importo del quale desidererete ricaricare il vostro cellulare, che va da un minimo di 10.00 ? ad un massimo di 150.00 ?. Una volta che avrete fatto la vostra scelta, cliccate su "prosegui" e controllate se tutti i dati sono corretti. A ricarica effettuata arriverà, come di consuetudine, un messaggio di conferma sul cellulare che vi avviserà che la ricarica è stata correttamente eseguita.

68

Gestire l'account

Ricordate inoltre, che quando create un account con PostePay, gestire il tuo account, è necessario inserire l'ID utente e la password, che userete ogni volta che accederete all'account on-line. Queste informazioni confidenziali sono crittografate automaticamente durante la trasmissione dei dati, utilizzando la tecnologia di crittografia a 128 bit; questo significa che è un sito web sicuro e che i dati sensibili trasferiti tra voi e la PostePay sono crittografati. Dopo 10 minuti di inattività, il sito vi richiederò nuovamente di effettuare l'accesso, per poter accedere al proprio account; ciò impedirà di rimanere accidentalmente registrati su un dispositivo pubblico. PostePay, vi invierà una richiesta automatica-mail di conferma quando si tenterà di recuperare la password. Se avete ricevuto tale e-mail e non avete cercato di recuperare la password, chiamate al numero sul retro della carta.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dalla data 01/02/2012, per ragioni di sicurezza, per effettuare le operazioni online è necessario comunicare ad un operatore di sportello delle Poste Italiane, il numero di cellulare da associare alla vostra carta PostePay. Bisogna poi accedere al sito e confermare l'operazione di riconoscimento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come ricaricare il cellulare usando il bancomat

È cosa comune il voler chiamare o inviare un sms ad un'altra persona , ma non avere credito sufficiente per farlo e non riuscire a ricaricare il proprio cellulare perché è sera o è un giorno festivo (ad esempio domenica) e le tabaccherie e le rivendite...
Cellulari

Come effettuare ricariche telefoniche via internet

Al giorno d'oggi, una delle molteplici comodità che internet offre, è quella di poter gestire comodamente da casa tantissime cose, tra le quali i conti in banca e le carte di credito (o bancomat). Con il grande sviluppo del mercato sul web, queste in...
Cellulari

Come ricaricare il telefonino gratuitamente

Qualche volta può succedere di non poter ricaricare il proprio cellulare oppure di non avere il tempo di farlo. Il costo di una ricarica può sembrare una spesa di poco conto, ma a lungo andare può diventare un problema. Per fortuna, non esiste solo...
Cellulari

Come richiedere una SIM PosteMobile

Poste Italiane ha creato PosteMobile, un servizio di telefonia con delle tariffe molto semplici e competitive improntate al risparmio. In questa semplicissima e pratica guida, vi illustrerò come richiedere una SIM PosteMobile ed attivare il servizio...
Cellulari

Come ricaricare il credito wind

Se siamo utenti del gestore Wind e dobbiamo ricaricare il credito della nostra scheda telefonica e/o internet, a seconda di quale servizio abbiamo attivo, per forza di cose, dobbiamo orientarci in una serie di modi adeguati a tale scopo. Peraltro, tutti...
Cellulari

Come caricare il cellulare senza caricabatterie

Gli smartphone possono essere ricaricati tramite qualsiasi porta USB. Se disponiamo di un cavo di ricarica ma non abbiamo una presa disponibile, colleghiamo l'estremità USB del cavo a un altro dispositivo, ad esempio un laptop. Ora, questo non è il...
Cellulari

Come abilitare un cellulare alla videochiamata

Tra le numerose funzione che mette a disposizione il nostro cellulare possiede anche quella di videochiamata? In questo modo è possibile comunicare non soltanto parlando, ma anche guardandosi tramite il monitor del dispositivo mobile. La comunicazione...
Cellulari

Come rintracciare un cellulare perso

Nel mondo moderno , dove la tecnologia ormai fa parte della nostra vita quotidiana, il cellulare rappresenta un elemento prezioso e indispensabile per svolgere innumerevoli azioni che, senza di esso, sarebbe praticamente impossibile svolgere. Il cellulare...