Come richiedere le tariffe telefoniche agevolate per disabili

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Avere a che fare con una disabilità fisica o mentale, rappresenta oltre all'aspetto psicologico, anche un'elevata spesa per le cure necessarie. Ció per fare in modo che venga garantito, quanto più possibile, un tenore di vita stabile e normale. Per questo motivo, lo stato e le aziende di servizio in merito alla telefonia, offrono delle agevolazioni in merito. Non tutti sono a conoscenza del fatto che una famiglia nella quale ci sia un membro disabile, può usufruire di alcune agevolazioni telefoniche previste dalla legge. Queste vengono applicate sia dai gestori di telefonia mobile che di rete fissa. Ovviamente per poterne usufruire, si deve certificare il tutto. Vediamo in questa guida, come fare a richiedere le tariffe telefoniche agevolate per disabili.

26

Occorrente

  • Documento di riconoscimento
  • Referto della disabilità rilasciato dall'ASL
  • Modello ISEE
36

In merito della delibera n. 202/08/CONS, si ha la possibilità di poter usufruire di alcune agevolazioni telefoniche se in casa vostra, vi è un congiunto che sia affetto da disabilità. Oggi tutto questo è possibile grazie anche alla disponibilità di alcuni gestori che garantiscono di applicare la norma, per aiutare chi in queste circostanze, ha bisogno di usare il web o la linea telefonica per sentirsi meno solo o per altre esigenze personali ed imminenti. Pensiamo a quanti ammalati puó apportare beneficio sentire i propri cari qualche volta in più, senza doversi preoccupare dei costi a fine mese.

46

Le procedure da fare per ottenere queste agevolazioni telefoniche sono principalmente due. La prima è un'esenzione governativa valida sia per disabili che per non vedenti. La seconda è per i non udenti che possono usufruire di ben 50 sms al giorno. Il vostro familiare non vedente, può inoltre usufruire di internet, da una postazione fissa, per un tempo di 90 minuti, con il metodo braille. Per ottenere tutto questo, basta presentare al gestore telefonico una fotocopia del documento di riconoscimento della persona disabile e il certificato medico dell'ASL che comprova la cecità.

Continua la lettura
56

Per ottenere le agevolazioni sul canone telecom, la procedura è simile ma con qualche piccola differenza poiché bisogna valutare anche i dati di reddito familiare. Presentate oltre al documento di riconoscimento vostro o del vostro familiare disabile, anche un modello ISEE, il quale attesti che non si percepisce un reddito più alto di 6713,94 euro annui. Se nel nucleo familiare il disabile in questione è sordomuto e utilizza il dispositivo telefonico per sordomuti, potete usufruire dell'esenzione totale del canone telecom.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ogni esigenza affidatevi ad un CAF per inoltrare la pratica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cellulari

Come Scegliere Fra Le Varie Promozioni Riguardanti Le Schede Sim

Oggigiorno esistono tantissimi operatori telefonici. Diventa fondamentale però trovare la giusta tariffa, offerta dalle diverse compagnie telefoniche, che più si adatta alle nostre esigenze magari però facendoci risparmiare un bel po' di soldi. In...
Cellulari

Come configurare PosteMobile sul cellulare

PosteMobile è un servizio di telefonia, operante dal 2007 sul territorio italiano e quindi decisamente meno conosciuto rispetto ad altri brand più famosi. Nonostante la sua partenza ritardata PosteMobile ha saputo però prendersi una buona fetta di...
Cellulari

Come scegliere un operatore telefonico

Non molti anni fa la fornitura dei servizi di telefonia era sotto la responsabilità di un'unica compagnia che aveva il monopolio del mercato. Dunque per richiedere il servizio di telefonia bastava rivolgere a quel determinato operatore e fare la richiesta...
Cellulari

Come effettuare ricariche telefoniche via internet

Al giorno d'oggi, una delle molteplici comodità che internet offre, è quella di poter gestire comodamente da casa tantissime cose, tra le quali i conti in banca e le carte di credito (o bancomat). Con il grande sviluppo del mercato sul web, queste in...
Cellulari

10 consigli per la scelta dell'operatore di telefonia mobile

La scelta dell'operatore di telefonia mobile può mostrarsi molto complicata. Spesso la scelta si basa soprattutto sulle possibilità economiche di una persona o di una famiglia ed è per questo che molte volte si è insoddisfatti della scelta fatta....
Cellulari

Come inviare sms anonimi da cabina telefonica

A volte capita di ricevere dei messaggi provenienti da numeri anonimi oppure da numeri visibili solamente in parte, che apparentemente sembrano essere dei normali numeri di telefonia fissa dei quali però sono oscurate le ultime cifre che lo compongono....
Apps

Le migliori app per i disabili

Ognuno di noi possiede un dispositivo tecnologico, smartphone o tablet che sia. La tecnologia non fa caso alle caratteristiche umane. Non discrimina colore della pelle, religione, sesso o orientamento sessuale. Nè impedisce ai disabili di utilizzarla....
Cellulari

Come controllare il proprio credito TIM online

Grazie a questa pratica guida capire, passo per passo, come controllare il vostro credito TIM online accedendo direttamente al portale di questa nota compagnia telefonica. Ma non solo: tramite il sito TIM, potrete controllare ogni volta che volete anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.