Come rimuovere le applicazioni da un iPad

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'avvento delle nuove tecnologie, le azioni di tutti i giorni si sono notevolmente semplificate, agevolando inoltre le comunicazioni. I tablet, ad esempio, sono un supporto utile a molte cose, come ad esempio a leggere i quotidiani e riviste, ma anche a tenere occupati i propri bambini. Tra i vantaggi che si hanno nell'utilizzare l'iPad, quello di poter scaricare svariate applicazioni è sicuramente il più importante. Tuttavia, accedere continuamente all'Apple Store e scaricare applicazioni non sembra porti benefici; si può infatti arrivare a colmare la memoria del dispositivo, rendendolo piuttosto lento e inutilizzabile. Vediamo dunque insieme come rimuovere correttamente le applicazioni da un iPad.

26

Occorrente

  • iPad
36

Come prima cosa scorrete nel menù del vostro iPad, fino a giungere nella pagina dove è presente l'icona dell'applicazione che desiderate disinstallare. Trovata l'icona dell'app, applicate il dito sopra e tenete premuto, in modo che tutte le applicazioni presenti inizino a barcollare sullo schermo, come se un tremolio pervadesse l'iPad. A quel punto sull'applicazione selezionata apparirà una X, sulla quale potrete cliccare per disinstallare completamente il software scelto. Prima della cancellazione, può apparire una finestra che chiede una valutazione per l'app che vi accingete a cancellare; il voto serve per classificare l'applicazione all'interno dell'Apple Store, ma non è obbligatorio lasciare valutazioni.

46

Se l'app selezionata non subisce tremolio, significa che è un programma di default importante, e che non può essere disinstallato. Limitarsi alla sola cancellazione dell'app, tuttavia, potrebbe non essere sufficiente. Se avete altri dispositivi Apple sincronizzati con l'iPad può succedere che iTunes reinstalli sul vostro iPad l'applicazione appena cancellata, solo perché presente negli altri device collegati. Per evitare tutto ciò, occorre aprire iTunes dall'altro dispositivo in questione, selezionare la Libreria, e da lì scovare l'applicazione da cancellare.

Continua la lettura
56

Una volta selezionata, basterà scegliere il tasto "Elimina" per rimuoverla in maniera definitiva. Con le procedure descritte, quindi, cancellare un'applicazione dal vostro iPad è semplicissimo. Tuttavia, quando si cancella un'applicazione si deve sempre considerare che con essa verranno eliminati tutti i dati correlati. La nota positiva, invece, è che se cancellate app a pagamento, e le volete in un secondo momento re-installare, non vanno nuovamente pagate. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una volta selezionata l'applicazione, basterà scegliere il tasto "Elimina" per rimuoverla in maniera definitiva.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come creare una cartella sul tuo Ipad

L'iPad è divenuto uno strumento elettronico indispensabile per i soggetti che desiderano avere sempre a portata di mano un dispositivo elettronico, in grado di poter comunicare facilmente. Questo tablet di casa Apple, infatti, viene oggi adoperato per...
Tablet

Come salvare i file su iPad

In questi ultimi anni, l'iPad ha guadagnato una fetta di consumatori molto ampia, tanto da essere diventato l'oggetto tecnologico più utilizzato. La "tavoletta", infatti, è molto comoda e utile soprattutto per chi viaggia molto e ha bisogno di aver...
Tablet

Come guardare la TV su iPad

Grazie a delle app esclusive e alle prestazioni veloci con l'iPad è possibile guardare i programmi televisivi senza restrizioni, inclusi ovviamente i canali in HD. La maggior parte di questi dispositivi funziona intercettando il segnale televisivo dal...
Tablet

Come collegare l'iPad al PC

Il collegamento dell'iPad al computer è probabilmente una delle prime operazione che si fa appena si acquista il dispositivo mobile; questo può avvenire tramite cavetto USB o connessione WI-FI. Tuttavia, la prima volta che si esegue un simile collegamento...
Tablet

Come installare OS X Lion su iPad

Il Jailbreak è una procedura che permette di installare sui dispositivi Apple delle applicazioni che non possiamo trovare nello store ufficiale. Infatti la musica, la tv, i giochi, i libri e tanto altro ancora si possono scaricare in modo completamente...
Tablet

Come Ampliare La Memoria Dell'Ipad

Chi è in possesso di un iPad è a conoscenza del fatto che la memoria si riempie molto facilmente e che il dispositivo Apple non permette all'utente di inserire una scheda di memoria esterna. L'inserimento di quest'ultima consentirebbe di salvare i...
Tablet

Come sostituire il tasto Home dell'iPad

Il tasto Home viene usato frequentemente per tornare alla schermata principale delle applicazioni aperte sul nostro dispositivo. Se il pulsante Home è diventato meno attivo e impedisce di eseguire una buona navigazione con il nostro ipad, è necessario...
Tablet

Come velocizzare l'iPad

A causa di molti fattori diversi i dispositivi mobili tendono ad avere dei seccanti rallentamenti. Capita spesso di aspettare anche qualche minuto prima che si apra un'applicazione o che si possa navigare in internet in modo veloce e senza intoppi. Per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.