Come riparare il vetro di uno smartphone

Tramite: O2O 04/11/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quante volte vi sarà capitato di vedere lo smartphone di un vostro amico e di notare una serie di crepe e di venature proprio sulla superficie del vetro? Naturalmente può capitare a chiunque di dover affrontare una rovinosa caduta del proprio smartphone su una superficie rugosa, specialmente sull'asfalto: in quei casi c'è davvero poco da fare, in quanto la maggior parte delle volte il vetro si distruggerà del tutto. Ciò non toglie che il vostro smartphone non sia più riparabile. Risulta importante conoscere già da ora qual è il metodo più efficace per sostituire e riparare lo schermo di uno smartphone, anche se non avete bisogno in questo momento di cambiarlo.
Non vogliamo augurarvi che accada, ma se doveste avere problemi o voleste aiutare un amico con questo disagio, potrete intervenire senza la paura di fare più danni del dovuto al telefono in questione.
Non perdiamo ulteriore tempo e andiamo subito alla scoperta dei tre passi che compongono questa guida: vi spiegheremo brevemente come riparare il vetro di uno smartphone. Ecco a voi come fare in modo facile e veloce.

26

Ordinare il vetro dello schermo

La prima cosa che dovete fare è ordinare il nuovo vetro. Naturalmente non tutte le spedizioni saranno puntuali, quindi mettete in conto di dover aspettare almeno cinque giorni lavorativi, se va bene. Per questo motivo sarà necessario provvedere con la sostituzione dello smartphone: per qualche giorno cercate di procurarvi un telefono alternativo, che possa semplicemente supplire la mancanza di quello precedente, sperando che nel più breve tempo possibile possiate risolvere l'inconveniente.

36

Smontare il vetro vecchio

Nel momento in cui il vetro sostitutivo del vostro smartphone arriverà a casa vostra o al negozio al quale vi siete rivolti, aprite il pacco e iniziate a smontare il vostro smartphone. Dovrete accuratamente svitare ogni vite che troverete, poiché tutte le viti fissano stabilmente il vostro vetro. Quando lo avrete definitivamente tolto, passate ad un'operazione apparentemente meno importante: la pulizia dei contatti. Ricordatevi che può sembrare inutile, ma si rivelerà fondamentale per montare il nuovo vetro. Se dovesse esserci tanta polvere sui contatti, il touch potrebbe non funzionare bene.

Continua la lettura
46

Montare il nuovo

A questo punto ultimate il lavoro occupandovi del montaggio del nuovo schermo. Sappiate che per fissarlo in maniera ottimale sarà necessario stringere le viti con un cacciavite: non stringete troppo forte, altrimenti rischiate di forzare tutta la struttura nel suo insieme.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come sostituire il touch rotto dello smartphone

Riuscire a riparare tutto, è sicuramente molto importante. Che si tratti di una relazione, di una amicizia o di un oggetto, non importa. L'importante è che si riesca ad essere efficaci sempre e comunque. Purtroppo, ciò non è sempre semplice. Soprattutto...
Smartphone

5 errori da evitare quando si cambia la pellicola protettiva allo smartphone

Avete uno smartphone nuovo e non volete rovinare il vetro del display? Ecco che una sottilissima pellicola vi aiuta a mantenere sempre efficiente il vostro vetro, così da avere una visione sempre perfetta. Ma, quando lo smartphone comincia ad avere qualche...
Smartphone

Come sostituire lo schermo di uno smartphone

Gli smartphone fanno ormai parte integrante del nostro quotidiano. Esso ci permette di comunicare con chiunque si trovi lontano da noi, indipendentemente dalla distanza che ci separa. Un po' come tutti gli oggetti tecnologicamente avanzati, anche il "cellulare...
Smartphone

Come collegare lo smartphone Huawei alla TV

Alla fine del 2017 più dell'80% della popolazione mondiale era in possesso di uno smartphone. Questo dispositivo mobile ha sicuramente cambiato la vita di della maggior parte delle persone, alcune volte in meglio, altre volte, purtroppo, in peggio. Nonostante...
Smartphone

Come collegare lo smartphone alla TV con la tecnologia MHL

MHL è la sigla che viene utilizzata per indicare la dicitura Mobile High-Definition Link. Essa si riferisce a quella tecnologia che è capace di collegare i nostri moderni smartphone con le televisioni di ultimissima generazione attraverso la porta...
Smartphone

5 consigli per proteggere lo smartphone in spiaggia

Al giorno d'oggi, fare a meno di un dispositivo mobile è pressoché impossibile. Di seguito, vi diamo 5 consigli per proteggere lo smartphone in spiaggia. Vi bastano davvero poche e semplici dritte per consentire al vostro device di restare al massimo...
Smartphone

Come sapere se il mio smartphone ha il root

Al giorno d'oggi, chi non possiede uno smartphone? Questi fedelissimi dispositivi tascabili, ormai, rappresentano una componente fondamentale della nostra vita. Ci consentono di comunicare in mobilità, di restare in contatto con persone lontane, e soprattutto,...
Smartphone

Come montare l'airbag dello smartphone

Grazie alla tecnologia abbiamo sempre con noi degli strumenti che ci consentono di accedere ad un’infinità di contenuti. Con uno smartphone possiamo, infatti, tranquillamente assolvere a molte delle funzioni che fino a poco tempo fa erano una prerogativa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.