Come ripristinare un iPhone che non si accende

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Schermo nero e nessun segno di vita. Quante volte i possessori di iPhone si sono trovati di fronte a questa spiacevolissima situazione? Prima di farsi prendere dal panico, però, sarebbe opportuno verificare se si tratta di semplici blocchi dovuti al malfunzionamento del software, risolvibili seguendo alcuni semplici passi. Questa guida, in particolare, cercherà di spiegare come ripristinare un iPhone che non si accende.

27

Occorrente

  • iPhone
  • Mac o computer
  • Cavo USB
  • Programma iTunes
37

Tenere premuto il tasto di accensione

Innanzitutto, la prima cosa da fare è tenere premuto il pulsante utilizzato per l'accensione o lo sblocco del dispositivo per circa 3 secondi. Se l'operazione andrà a buon fine, sullo schermo del cellulare comparirà la classica mela e sarà possibile collegare il cellulare ad iTunes seguendo, eventualmente, la normale procedura di backup. In caso contrario, passare al passo 2.

47

Collegare il dispositivo alla presa elettrica

Prima di procedere con soluzioni estreme è sempre bene effettuare un ultimo tentativo. Munirsi del cavo di alimentazione e collegare il dispositivo alla presa elettrica. In certi casi, infatti, la carica può essere arrivata a livelli talmente bassi che il cellulare non riesce a far comparire nemmeno il classico logo indicante la ricarica in corso. Se dopo circa 40-45 minuti il cellulare si accenderà, sarà preferibile lasciarlo caricare per circa 8-9 ore. Se ciò non accadrà, sarà necessario ricorrere alla procedura di "ripristino forzato".

Continua la lettura
57

Premere contemporaneamente il tasto home e di accensione

In questo caso, sarà opportuno prestare la massima attenzione. Premere il tasto di accensione del dispositivo e, contemporaneamente, il tasto home. Dopo circa una decina di secondi il cellulare dovrebbe accendersi regolarmente, chiedendo talora il collegamento al PC. In caso contrario, invece, non resterà che tentare la strada del ripristino tramite iTunes.

67

Ripristinare il dispositivo tramite iTunes

Una volta collegato il dispositivo al Mac o al computer utilizzando il cavo originale, aprire iTunes e attendere un paio di minuti che il cellulare venga riconosciuto. Se ciò avviene, si potrà procedere al ripristino mediante backup e tornare ad utilizzare normalmente il dispositivo. Qualora anche questo tentativo si riveli fallimentare, si dovrà iniziare a considerare seriamente l'ipotesi di ricorrere all'assistenza ufficiale Apple. Il danno, infatti, sarà probabilmente dovuto al danneggiamento dell'hardware, su cui solo la casa madre è autorizzata ad intervenire, pena l'invalidamento della garanzia. Saranno, quindi, i tecnici Apple a decidere se procedere con la riparazione o con la sostituzione del dispositivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone

Come ripristinare un iPod/iPhone/iPad bloccato

Come tutti i dispositivi elettronici, anche i quasi infallibili iPod/iPhone/iPad sono soggetti a malfunzionamenti tecnici, anomalie o addirittura a blocchi. In questi casi non entrare subito nel panico. Non contattare immediatamente l'assistenza per evitare...
iPhone

Come ripristinare un iPhone senza codice di accesso

Il codice di accesso sui dispositivi iPhone è una fase fondamentale per il suo funzionamento. Questa operazione è imortante in quanto consente di proteggere i dati dell'iPhone. Infatti, il funzionamento avviene dal momento in cui si accende o si riattiva;...
iPhone

Come ripristinare l'iPhone da un backup iCloud

Alcune volte, può esser necessario ripristinare un iPhone, un iPod touch o un iPad, magari per venderlo, oppure per rimuovere fastidiosi problemi causati dal tempo e dall'utilizzo. All'interno di questa guida, illustrerò i principi fondamentali su come...
iPhone

Come ripristinare iPhone senza iTunes

Acquistando un iPhone è possibile notare fin da subito quanto sia indispensabile iTunes. Attraverso l'utilizzo di questa applicazione per PC o iMac, infatti, si possono effettuare svariate operazioni sul proprio dispositivo. ITunes permette di sincronizzare...
iPhone

Consigli per ripristinare le impostazioni di rete su iPhone

Se la connessione iPhone è lenta o nulla, ci sono problemi legati alla impostazioni di rete. Una rete malfunzionante impedisce la connessione di iPhone a Wi-Fi o rete mobile. Ciò può comportare rallentamento o mancato caricamento delle pagine web....
iPhone

Come ripristinare un iPhone bloccato?

Qualsiasi dispositivo tecnologico è una macchina (seppure sia una macchina intelligente) e per questo è successa a continui malfunzionamenti. Anche l'indiscutibile affidabilità dei dispositivi Apple, a volte, può fare degli scherzi e regalarci degli...
iPhone

Come ripristinare le connessioni Wi-Fi su iPhone

A noi possessori di IPhone può capitare di non riuscire a connettersi alla nostra abituale rete WI-Fi, oppure riscontrare la mancanza di connessioni internet, pur sapendo che la nostra linea funziona perfettamente. I motivi di questi problemi possono...
iPhone

Come ripristinare le impostazioni di rete su iPhone

Quante volte avreste voluto riportare le impostazioni di rete del vostro Iphone agli standard iniziali di quando avevate acquistato il cellulare?! Questo può capitare perché magari, per errore, avete cambiato le impostazioni e non riuscite più a tornare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.