Come risolvere i problemi dopo l'aggiornamento a Lollipop su Galaxy Note 3 Neo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se dopo aver aggiornato il vostro Galaxy Note 3 Neo il vostro smartphone ha smesso di funzionare come dovrebbe, allora anche voi siete una vittima del disastroso aggiornamento a Lollipop. Batteria che non dura, App lente, schermate bianche, dati che scompaiono e altri errori continui sono solo alcuni degli effetti prodotti da questo aggiornamento. Tutto ciò è dovuto proprio a un alto consumo della memoria RAM. Portando il telefono in assistenza rei rischia di attendere per giorni e di pagare inutilmente senza essere sicuri di avere una soluzione al problema. Quindi in attesa che l'azienda risolva definitivamente questo problema l'unica cosa da fare è provare a trovare una soluzione "fai da te" senza ricorrere a soluzioni più drastiche come buttare lo smartphone nella spazzatura. Per risolvere i problemi dopo l'aggiornamento a Lollipop su Galaxy Note 3 Neo l'unico metodo al momento è ripristinare il device allo stato di fabbrica. Se volete sapere come procedere, continuate a legger la seguente guida.

26

Occorrente

  • Smartphone
  • Computer
  • Connessione a internet
36

Come prima cosa eseguite un backup per non perdere i vostri dati, le vostre immagini e i vostri contatti. È consigliabile l'uso dell'applicazione Kies scaricabile dal Google Play Store gratuitamente sullo smartphone. Fatto questo quando accedete all'app vi verrà fornito un indirizzo http da immettere sul vostro computer, confermare il collegamento e in un attimo sarà possibile accedere alle cartelle dello smartphone dallo schermo del PC per poter salvare i file.

46

Ovviamente condizione necessaria è che entrambi dispositivi siano connessi a internet. A questo punto sarete pronti a impostare l'hard reset. Tale operazione può essere attuata in tre modi diversi. Il primo è quello dalle impostazioni dello smartphone. Dal menù generale accedete alla voce "Backup e ripristino" e scegliete l'opzione "Ripristina dati di fabbrica". Un metodo alternativo è ripristinare in modalità recovery premendo contemporaneamente i tasti Power, Home e il + del Volume con il telefono spento.

Continua la lettura
56

Apparsa la schermata "Android System Recovery", usate proprio i tasti del volume per spostarvi tra le voci. Selezionate "Factory reset" e confermate con il tasto centrale cancellando tutti i dati. La procedura più semplice infine è quella di inserire un codice dal tastierino numerico che utilizzate per le chiamate. Aprite la schermata del tastierino numerico e digitare *2767*3855#. In questo modo il vostro Galaxy Note 3 Neo si riavvierà effettuando un ripristino completo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come scaricare l'aggiornamento ad Android Lollipop

Android è un sistema operativo per smartphone abbastanza diffuso e, allo stesso tempo, molto versatile. Esso è disponibile nella maggioranza degli smartphone sono presenti sul mercato. Ogni nuova versione Android introduce aspetti e caratteristiche...
Android

Come attivare il contapassi su Samsung Galaxy Note 4

Samsung è uno dei più grandi e importanti produttori di elettronica. I suoi dispositivi della serie Galaxy sono tra i più apprezzati nel mondo. Il Samsung Galaxy Note 4 è uno degli ultimi modelli. Un top di gamma dallo schermo ampio, una via di mezzo...
Android

Come attivare S Voice a schermo spento su Samsung Galaxy Note 4

Con il progresso tecnologico oggi con gli smartphone è possibile eseguire moltissime operazioni ed oltre che inviare e ricevere messaggi è possibile anche navigare su internet, mandare email ed effettuare pagamenti con le apposite applicazioni. Fra...
Android

Come utilizzare due applicazioni in contemporanea su Samsung Galaxy Note 4

Il Samsung Galaxy Note 4 è stato presentato ufficialmente da Samsung a diversi eventi della stampa di tutto il mondo ed ha tonnellate di caratteristiche impressionanti: ha un bel design di alluminio ed ecopelle e anche una migliore fotocamera da sedici...
Android

Come fare video velocizzati su Samsung Galaxy Note 4

Tra le diverse tipologie di smartphone presenti sul mercato, senza ombra di dubbio, il Samsung Galaxy Note 4 si rivolge ad un pubblico business. Attraverso questo dispositivo è possibile effettuare diverse operazioni, anche piuttosto complesse. In questa...
Android

Come configurare il lettore di impronte digitali su Samsung Galaxy Note 4

Ogni smartphone e dispositivo cellulare di ultima generazione presenta le sue caratteristiche peculiari. I maggiori produttori e "avversari" nel mercato sono Samsung e Apple. A partire dagli ultimi modelli (come iPhone 5S e Galaxy Note 4) è presente...
Android

Come calcolare il battito cardiaco su Samsung Galaxy Note 4

Il cuore è l'organo che lavora più costantemente, ma difficilmente ci si dedica alla sua cura e al controllo. Samsung ha voluto cambiare questa tendenza installando un apposito cardio-frequenzimetro sul Galaxy Note 4, che consente di monitorare lo stato...
Android

Come attivare la modalità ad una mano su Samsung Galaxy Note 4

Ecco una bella ed interessante guida, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di imparare ed anche memorizzare, come attivare la modalità ad una mano su un Samsung Galaxy Note 4, nel modo più veloce e semplice possibile.La praticità degli Smartphone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.