Come rootare uno smartphone senza pc

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete uno smartphone ed intendete farlo rootare senza utilizzare un Pc, potete tranquillamente eseguire l’operazione purché vi serviate di apposite apps e di alcuni strumenti informatici. Questi ultime infatti quasi tutti gratuiti, vi consentono di ottimizzare il risultato in modo semplice ed intuitivo, dandovi quindi i permessi necessari per apportare delle specifiche modifiche al vostro dispositivo cellulare. In riferimento a ciò, ecco dunque una lista con apps e strumenti che vi indicano come far rootare lo smartphone senza usare il computer.

26

Scaricare l’app Framaroot

Framaroot è senza alcun dubbio la migliore app da scaricare, per ottenere i permessi di root senza l’ausilio di un PC. Si tratta infatti, di un’applicazione che è utilizzabile per tutti gli smartphone con sistema operativo Android. Per accedervi è sufficiente scaricarla, e poi selezionare le voci che interessano, e ritrovarsi quindi con nuovi permessi di root.

36

Utilizzare lo strumento KingRoot

KingRoot è un altro strumento che si può utilizzare per rootare uno smartphone, senza usare un PC. Si tratta di una funzionalità che vi consente di ottenere i permessi di root, su diversi sistemi operativi esistenti per gli smartphone. Una volta effettuato l’accesso al link va eseguito il download, e poi con delle semplici spuntature si selezionano le funzioni che si intendono rootare.

Continua la lettura
46

Usare iRoot

iRoot è un’altra applicazione specifica per smartphone aventi il sistema operativo Android, e che si può usare per rootare il dispositivo. Anche in questo caso si tratta di scaricarla, e poi interagire sul sito scegliendo le varie opzioni proposte. La maggior parte dei dispositivi di grandi marche si possono dunque modificare nel root, senza necessariamente avere un computer.

56

Installare il file di TowelRoot

Uno strumento denominato TowelRoot è un funzionale metodo per rootare uno smartphone. Per ottenere i permessi, bisogna scaricare il file specifico, installarlo e poi con un clic scegliere le opzione gradite. Lo smartphone a lavoro ultimato si riavvia in automatico, salvando le nuove impostazioni di sistema.

66

Scaricare Genius Root

Genius Root è un’altra funzionale applicazione che permette di ottenere i permessi per rootare lo smartphone, senza necessariamente avere a portata di mano un PC. Si tratta di un’app compatibile con tutti i sistemi operativi e che va soltanto scaricata ed installata, dopodiché grazie alla grafica semplice ed intuitiva è possibile apportare le necessarie modifiche, per poi confermarle e ritrovarsele attive sul proprio smartphone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come condividere file tra PC e SmartPhone con Dropbox

Condividere file particolarmente pesanti oggi non è più un problema: esistono diversi metodi di condivisione che consentono di caricare file di grossa portata in tempi piuttosto brevi. È un aspetto importante questo poiché è possibile svolgere questo...
Smartphone

Come utilizzare internet su uno smartphone utilizzando la connessione del PC

L’evoluzione tecnologica attuale permette di accedere, tramite gli smartphone che abbiamo sempre con noi, ad un’infinità di contenuti. Molte volte, però, per svariati motivi, tra cui in primis la mancanza di credito, o qualora capiti di non ricordare...
Smartphone

Come utilizzare il proprio smartphone nokia come modem per il pc

La moderna tecnologia oggi mette in campo una serie di strumenti che riescono in poco tempo a risolvere alcuni problemi quotidiani in tutta mobilità e rapidità. Un tempo era impensabile arrivare a tale grado di evoluzione tecnologica. Qui in questa...
Smartphone

Come sapere se il mio smartphone ha il root

L'uso quotidiano di smartphone e tablet è oramai una realtà per milioni di utenti nel mondo. I dispositivi elettronici di questo genere ci accompagnano lungo tutta la giornata. Sono estremamente utili per comunicare senza limiti con tutto il pianeta....
Smartphone

Come usare lo smartphone come webcam

Può capitare che ci serva una webcam, per una improvvisa conferenza di lavoro o per salutare un amico o un parente lontano, ma il nostro pc ne sia sprovvisto o ne abbia una datata di bassa qualità. In questi casi la tecnologia dei nostri smartphone...
Smartphone

Come usare uno smartphone Android come microfono

I telefoni di ultima generazione, chiamati smartphone, sono senza dubbio migliori e più potenti dei precedenti cellulari. Uno smartphone possiede alcune applicazioni che ci consentono di svolgere con più facilità molte attività. Uno smartphone scatta...
Smartphone

Come collegarsi in remoto allo smartphone

Per le persone che amano viaggiare ma, al contempo, hanno la necessità di collegarsi al proprio computer di casa sia per motivi di lavoro che per controllare gli aggiornamenti della posta o per mille altre necessità è possibile, grazie ad applicazioni...
Smartphone

Come usare lo smartphone come modem

A volte può capitare che si ha assolutamente bisogno di una connessione ad Internet sul computer ma per un qualche motivo sconosciuto non funziona. Quindi è molto utile sapere in questi casi particolari come utilizzare il proprio smartphone come modem...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.