Come sapere se il mio smartphone ha il root

Tramite: O2O 28/06/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Al giorno d'oggi, chi non possiede uno smartphone? Questi fedelissimi dispositivi tascabili, ormai, rappresentano una componente fondamentale della nostra vita. Ci consentono di comunicare in mobilità, di restare in contatto con persone lontane, e soprattutto, che poi è l'innovazione rappresentata dallo smartphone, ci forniscono una fonte di intrattenimento, di svago, e in generale, di interconnessione continua con lo sterminato mondo dell'internet. La maggior parte degli smartphone, di fabbrica, ha delle impostazioni prestabilite, scelte dai produttori, che prevedono dei limiti alle modifiche del sistema. Seppur ciò aumenti di moltissimo la sicurezza, in alcuni casi può essere utile accedere a tali modifiche, effettuando una procedura di sblocco, chiamata procedura di "root". Come dicevo, solitamente di fabbrica uno smartphone non viene venduto con i permessi di root già abilitati, ma in alcuni casi, ad esempio su smartphone dal costo basso, oppure importati da altri paesi, specialmente quelli asiatici, può capitare che lo smartphone sia già "rootato" dal venditore. È possibile sapere se il tuo smartphone possiede già i permessi di root? Certamente! Vediamo come nei passaggi seguenti.

28

Occorrente

  • Smartphone Android
38

Controlla le app

Su ogni smartphone, vengono preinstallate delle applicazioni, che fanno parte del sistema operativo, e non possono essere rimosse. In teoria, sarebbe possibile rimuoverle proprio grazie ai permessi di root, ma non è questo l'argomento su cui ci dobbiamo concentrare ora. Per capire se il tuo smartphone possiede i permessi di root, cerca tra le applicazioni preinstallate se presente qualche app con nomi quali "SuperSu", "King User", "King root", o comunque nomi "sospetti". Per fare ciò, puoi limitarti a cercare tra le app visibili nel menù delle applicazioni, oppure, per una ricerca più approfondita, puoi andare nelle impostazioni, quindi su "Gestione applicazioni", e cercare tra le app di sistema.

48

Installa un'app

Il secondo metodo prevede l'installazione di un'app, in questo caso ti consiglio "Root Checker", che ti permetterà appunto di controllare se sul tuo dispositivo sono presenti i permessi di root. Installa l'app in questione dal Play Store, e una volta aperta, dai conferma al consenso sui termini e le condizioni di utilizzo. Quindi, premi "Verifica Root", e conferma eventuali finestre di richiesta di permessi. Al termine del processo, l'app ti fornirà il risultato sulla presenza, o meno, dell'abilitazione ai permessi di root, sul tuo smartphone.

Continua la lettura
58

Usa un'app terminale

Il terzo metodo, necessita dell'installazione di un'altra app, e cioè un'app terminale; in sintesi, quello che su un PC Windows è il prompt dei comandi. Ti consiglio l'installazione dell'app "Android Terminal Emulator", al termine della quale, dovrai aprire l'app, e digitare il comando "su" (senza virgolette), confermando con il tasto a capo. Se il comando non verrà riconosciuto, allora il tuo dispositivo non possiede i permessi di root, in caso contrario, invece, il dispositivo è già stato rootato dal venditore.

68

Contatta il venditore

Come ultimo tentativo, se non sei ancora riuscito a capire se il tuo smartphone sia rootato o meno, puoi contattare il venditore del tuo smartphone, chiedendo informazioni dirette a riguardo. In alcuni casi, tale informazione potrebbe essere presente tra le informazioni sull'acquisto, oppure nella scheda tecnica, o ancora, nelle "note" o nei dettagli. Negli altri casi, l'assistenza clienti dovrebbe essere in grado di fornirti le informazioni necessarie a risolvere finalmente questo dilemma. Se hai comprato lo smartphone in un negozio, è molto difficile che lo smartphone sia stato modificato per l'abilitazione dei permessi di root; tuttavia, se sospetti una cosa del genere, puoi chiedere la sostituzione del dispositivo, oppure un controllo accurato da parte del personale di assistenza. Benissimo, spero che la guida ti sia stata utile per capire in quale situazione di sicurezza si trova il tuo smartphone. Buona fortuna!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fa attenzione a non installare app poco affidabili, per controllare la presenza del root.
  • Non ti addentrare in Impostazioni troppo avanzate, se non sei consapevole dei rischi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Smartphone

Come ottenere i permessi di root su Alcatel Idol 3

Se anche tu ti sei sempre chiesto come si potessero ottenere i permessi di root: sei nel posto giusto! Oggi ti spiegherò come ottenerli sullo smartphone Alcatel Idol 3, ma non ti preoccupare: il procedimento è praticamente identico su quasi tutti i...
Smartphone

Come ottenere i permessi di root su Samsung Galaxy S4

Android è un sistema operativo mobile dalla grande versatilità: esso si adatta alle esigenze di ciascuno, poiché permette attività che vanno dal gioco alla gestione di documenti lavorativi. Se tuttavia volete ottenere il massimo dal vostro smartphone,...
Smartphone

Come ottenere i permessi di Root su Huawei P10 Lite

Huawei P10 Lite come ogni smartphone Android si porta dietro app predefinite non desiderate. Molto spesso saranno lì inutilizzate, occupando solo spazio. L’unico modo per eliminarle è utilizzare i permessi di root. Esistono principalmente due metodi...
Smartphone

Come ottenere permessi di root su LG G4

Lo smartphone LG G4 è uno dei dispositivi più avanzati in commercio. Il suo sistema operativo è Android, che consente di eseguire un'ampia personalizzazione. Il cellulare è capace di operazioni complesse ed è un top di gamma di casa LG. Ma per quanto...
Smartphone

Come ottenere i permessi di root su Alcatel Linkzone

Siete i possessori di questo piccolo dispositivo, il router Alcatel Linkzone? Per quanto comodo, questo può essere potenziato rispetto alle possibilità che offre. Come si può fare? Ovviamente come si può fare con un telefono, ossia i permessi di root....
Smartphone

Come effettuare il root su Lenovo Ideapad

Lenovo Ideapad rappresenta un prodotto non troppo recente, afferente alla famiglia dei tablet Android. Il principale esponente di questa famiglia di prodotti è l'Ideapad A1, che qualche anno fa ha riscosso un discreto successo sul mercato. La procedura...
Smartphone

Come ottenere i permessi di root su LG G6

In questa guida affronteremo il tema di come poter gestire i file di sistema per poterli modificare grazie all'ottenimento dei permessi di Root su LG G6. Ottenere tali permessi su LG G6 può avere -molteplici vantaggi, tra cui l’eliminazione delle...
Smartphone

Come rootare uno smartphone cinese

L'esecuzione del root di un dispositivo mobile ne consente un pieno utilizzo senza alcun rischio. Una misura molto utile per tutti gli utenti. Grazie a tale espediente, potete ricevere i permessi per modificare tutti gli aspetti del vostro sistema operativo....