Come sbloccare i router su Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Anche se molti ancora lo ignorano, in realtà è possibile utilizzare il proprio cellulare come un vero e proprio router attraverso dei passaggi davvero facilissimi da seguire. Chi possiede una una tariffa con una connessione dati in abbonamento mensile, può infatti far diventare il proprio smartphone un vero e proprio router, a cui è possibile collegare non solo il proprio computer ma anche più dispositivi mobili. In questa guida cercheremo di indicarvi nella maniera più semplice, come poter sbloccare il router sul vostro dispositivo Android.

27

Occorrente

  • Smartphone, connessione dati.
37

I cellulari di oggi permettono davvero di fare centinaia di cose. Oltre a poter scaricare delle applicazioni di diverse tipologie sul vostro smartphone, è anche possibile scattare delle meravigliose foto, registrare dei fantastici video e addirittura trasformare il proprio cellulare in un vero e proprio router fisso, dove poter connettere vari dispositivi sia fissi che mobili. Il cellulare non può di certo essere subito pronto a diventare un router, ma è necessario eseguire diversi passaggi per poter trasformare uno smartphone in un router. È possibile quindi fare questa operazione attraverso pochissimi click sul vostro cellulare.

47

Trasformare il cellulare in router è possibile solo se avete un abbonamento con una quantità di gigabyte tale da permettervi di poter connettere il vostro cellulare ai vari dispositivi. Accendete il vostro smartphone e cliccate sulla voce "Impostazioni". Una volta che sarete entrati in quest'area, cliccate sula voce "Connessione" e poi successivamente sulla voce "Altro". Cliccate adesso sulla voce che vi permetterà di far diventare il vostro telefono in un router, ovvero sulla voce "Tathering router Wi-Fi" o "Hotspot Wi-Fi".

Continua la lettura
57

Si tratta di una voce presente solo sui dispositivi Android che vi permetterà di fare questo passaggio. Attivate questa funzione e impostate la password che preferite che permetterà a tutti i dispositivi, di collegarsi con il vostro telefono. Inserite la password uguale a quella impostata sullo smartphone anche sui dispositivi da collegare e i gioco è fatto. In pochi click, potrete navigare sul vostro computer o sul vostro Tablet come una vera e propria ADSL sbloccando così la funzione "Router". Per disattivare questa funzione, procedete in senso inverso disattivando l'opzione "Tathering Router Wi-Fi". Con questi passaggi semplici ed immediati, non avrete più alcun problema a connettervi con il vostro Android.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Guardate un video specifico se avete difficoltà.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come sbloccare il Bootloader Android

I dispositivi Nexus si sono sempre caratterizzati per avere una versione pulita di Android, prive di eccessive personalizzazioni, che offrono al contempo all'utente la possibilità di accedere ad eventuali aggiornamenti diretti di Google; non è infatti...
Android

Come sbloccare smartphone Android per password errata

I moderni smartphone racchiudono una quantità smisurata di nostre informazioni personali. Diventa quindi opportuno proteggere la nostra privacy utilizzando dei sistemi di sicurezza di blocco del dispositivo tramite password. Può capitare di dimenticare...
Android

Come utilizzare il tethering sui dispositivi Android

Tipologie di smartphone recenti hanno la possibilità di diventare router Wi-Fi. La funzione attraverso la quale diversi dispositivi tramite Wi-Fi possono collegarsi alla rete del vostro dispositivo Android e connettersi così al web si chiama tethering....
Android

Come assegnare un IP statico ad un telefono Android

"Android" è un Sistema Operativo per dispositivi mobili sviluppato da "Google", mediante una politica di licenza open source: in base ad una ricerca eseguita dalla compagnia di ricerche di mercato indipendente "Forrester", esso è oggi il sistema maggiormente...
Android

Come analizzare il segnale wi-fi su uno smartphone Android

La maggior parte dei problemi legati alle reti Wi-Fi è dovuto alla presenza di interferenze radio. Spesso, infatti, nel configurare un hotspot o un router wireless ci si dimentica di impostare un parametro fondamentale per la buona propagazione del segnale:...
Android

Come testare la sicurezza della propria rete wi-fi conuno smartphone Android

Se avete uno smartphone Android potete utilizzare il programma WPA Tester (scaricabile dall'app Store al prezzo di 0,99€) che è in grado di testare la sicurezza della vostra rete in pochissimi secondi. Quando utilizzate un router in comodato d'uso...
Android

Come sbloccare il bootloader degli smartphone Xiaomi

Xiaomi è un brand cinese che sta facendo parlare molto di se ultimamente. Questo sicuramente perché produce una vastissima varietà di prodotti, di ottima fattura ad un prezzo più che ragionevole. Basti pensare che nel giro di pochissimi anni (la società...
Android

Come attivare l'opzione sviluppatori su Android

Android è senza dubbio il sistema operativo per smartphone più diffuso al mondo. Mentre la maggior parte delle impostazioni sono ben visibili, ne esiste una parte che è ben nascosta affinché gli utenti meno esperti non vi capitino per sbaglio e alterino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.