Come sbloccare il bootloader su LG G3

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Gli smartphone di ultima generazione sono altamente personalizzabili. Applicazioni, sfondi, suonerie li rendono unici ed inimitabili. I guru della tecnologia vengono affascinati dalle novità. Smanettano senza limitazioni, per soddisfare le loro conoscenze e curiosità. I "comuni mortali", invece, vengono bloccati dal bootloader. Il programma d'avvio del sistema operativo impedisce, infatti, eventuali modifiche sul tuo nuovo dispositivo. Tuttavia, potresti sbloccare il software in pochi e semplici passaggi, se volessi. Naturalmente, il bootloader varia in base al modello ed alla casa produttrice. Per un LG G3, ti propongo un sistema sicuro, senza errori e/o problemi. Al termine, potrai installare sul tuo dispositivo un nuovo sistema operativo a tua scelta. Ecco come procedere.

27

Occorrente

  • LG G3
  • connessione ad internet
  • attrezzi necessari
  • conoscenza di base
  • passione per la tecnologia
  • chiavetta usb
37

Il blocco

Le case produttrici di smartphone creano appositamente un blocco del bootloader. Il tal senso, impediscono l'installazione di nuovi sistemi operativi o versioni aggiornate su un qualsiasi nuovo dispositivo. I vari brand salvaguardano così i propri interessi, assicurandosi vendite regolari e continue. Anche la LG non fa eccezione. Sbloccare il bootloader di un modello G3 non è semplice, ma nemmeno impossibile. Pertanto, procurati il necessario e mettiamoci subito al lavoro.

47

Il Debug USB

Per sbloccare il bootloader di un LG G3 in modo corretto, per prima cosa scarica ed installa il driver del dispositivo sul tuo personal computer. Attiva il Debug USB. Per procedere in tal senso, accedi al menù delle impostazioni dell'LG G3 e clicca su Info Telefono e su Info Software o Info Programma. Ora, ritorna alle Impostazioni e seleziona la voce Sviluppatore oppure Opzioni Sviluppatore. Inserisci la spunta sull'opzione Debug USB. Adesso, sei pronto per sbloccare il bootloader del tuo smartphone LG G3.

Continua la lettura
57

Il Root Tool

A questo punto, scarica Root Tool, un file zippato. Estraine i file con un programma specifico e, quindi, collega il dispositivo LG G3 al computer mediante un semplice cavo USB. Cerca nella cartella del Root Tool il file run. Bat. Cliccaci due volte e lancia il software. Ora il programmino farà tutto da solo. Dopo l'avvio, sul tuo LG G3 apparirà la schermata del riavvio di ripristino. Non bloccarlo assolutamente. Da questo momento, hai bypassato in maniera semplice e sicura il bootloader del cellulare. Non hai compromesso le funzionalità del tuo dispositivo e potrai installare un nuovo sistema operativo, naturalmente compatibile con le caratteristiche del tuo LG G3.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Installa un nuovo sistema operativo compatibile con le caratteristiche del tuo dispositivo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

Come attivare l'opzione sviluppatori su Android

Android è senza dubbio il sistema operativo per smartphone più diffuso al mondo. Mentre la maggior parte delle impostazioni sono ben visibili, ne esiste una parte che è ben nascosta affinché gli utenti meno esperti non vi capitino per sbaglio e alterino...
Android

Come ottenere i permessi di root su qualsiasi dispositivo LG

Con l'avanzare della tecnologia, il pc è ormai divenuto uno strumento indispensabile di uso quotidiano. Sono infatti parecchie le mansioni che riusciamo a compiere tramite l'utilizzo di tale dispositivo ed il sistema informatico, al giorno d'oggi offre...
Android

Come abilitare il root su qualsiasi Android

Android è un sistema operativo aperto, pertanto gli utenti possono personalizzare il software dei propri dispositivi, grazie proprio all'alto grado di flessibilità. Per root si intende una procedura di sblocco che consente di aumentare ulteriormente...
Smartphone

Sony Xperia Z3 e Z3 Compact: come installare root e recovery

Gentili lettori, all'interno della guida che mi accingo a scrivere, andrò a dedicarmi ad una tematica molto in voga in questi ultimi anni: gli smartphone. Entrando più nel particolare, in questo caso tratterò il tema inerente a come installare root...
Smartphone

Come ottenere permessi di root su LG G4

Lo smartphone LG G4 è uno dei dispositivi più avanzati in commercio. Il suo sistema operativo è Android, che consente di eseguire un'ampia personalizzazione. Il cellulare è capace di operazioni complesse ed è un top di gamma di casa LG. Ma per quanto...
Android

Come ottenere i permessi root per il Samsung Galaxy Next

Il sistema operativo Android è uno dei più versatili e personalizzabili. Tuttavia il root, ci permette di accedere ad una serie di funzioni aggiuntive. Dopo aver eseguito il root, possiamo infatti personalizzare il nostro dispositivo mobile, con una...
Android

Come installare Android su tablet

Nella nostra società tecnologica si sono ormai diffusi a macchia d'olio i dispositivi mobili e quelli smart, di tutti i tipi e marche. Molti sono in possesso almeno di uno smartphone, alcuni ne hanno addirittura due o più sia per motivi di lavoro che...
Android

Come installare Android Gingerbread 2.3.4 (Nitdroid) sul Nokia N900

In questa guida vedremo come installare il porting di Android Ice Cream Sandwich versione 4.0.3 (superiore a Gingerbread) sul Nokia N900 (Nitdroid Project). Questo porting è molto utile, ma allo stesso tempo rischioso. Il procedimento deve essere fatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.