Come Sbloccare l’iPad

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

L'Ipad è un prodotto molto diffuso ed amato. Il tablet della Apple, infatti, è stato venuto moltissimo, soprattutto negli ultimi anni. Anche tu e la tua famiglia ne avete uno che però non funziona più tanto bene? Vuoi sapere come sbloccare il tuo Ipad? Ciò che dovrai fare si chiama in gergo tecnico "jailbreak", ovvero "un'evasione" che ti consentirà di installare molte applicazioni e di sbloccare l'ipad. Al momento è possibile effettuare questa operazione solo su Ipad e Ipad2 con iOS fino al 6. Esistono vari programmi che permettono di fare il jailbreak ed uno di questi è Absinthe, ma vi sono anche Pangu e Pwnagetool. Ecco, allora, come sbloccare l'Ipad in tutta sicurezza.

28

Occorrente

  • iPad
  • cavetto USB
  • computer
  • Absinthe
38

Backup

Il jailbreak che andremo ad eseguire sarà di tipo untetheared. Con questo tipo di jailbreak, potrete spegnere tranquillamente il vostro dispositivo, senza preoccuparvi di attaccare o meno il dispositivo al computer, come invece si deve necessariamente fare con un jailbreak di tipo tetheared. Per precauzione, prima di iniziare, vi consiglio di eseguire un backup dei file tramite iTunes (https://support.apple.com/it-it/HT1766).

48

Absinthe

Una volta che avrete avviato Absinthe, dovrete collegare l'iPad al vostro computer con l'apposito cavetto usb che trovate nella confezione, e, successivamente, premere sul tasto "Jailbreak". Absinthe eseguirà tutte le operazioni in modo automatico facilitando notevolmente l'operazione di sblocco e anche senza che dobbiate entrare manualmente in modalità DFU (ciò significa che l'unico modo per comunicare con il dispositivo sarebbe quello di utilizzare il computer).

Continua la lettura
58

Ripristino

L'iPad vi mostrerà la schermata “Ripristino in corso”. Una volta terminato il ripristino, l'iPad si riavvierà automaticamente e Absinthe inizierà ad inviare i files necessari per l'installazione del loader per iOS di Absinthe che verrà inserito nella Home del dispositivo tramite un'icona. Anche se l'iPad sarà attivo e utilizzabile a tutti gli effetti, è importante non utilizzarlo durante questo processo. Lasciate quindi l'iPad collegato al computer senza utilizzarlo per una decina di minuti, onde evitare errori od eventuali problemi.

68

Cydia

Una volta che sarà terminato il trasferimento dei files, potrete disconnettere l'iPad dal computer. Ora dovrete aprire l'applicazione “Absinthe” che troverete, come detto in precedenza, nella home del vostro iPad. Aprendo Absinthe vi sarò permesso di installare Cydia sul vostro iPad. Dopo aver lanciato l'applicazione, l'iPad caricherà una pagina Internet su safari e successivamente si riavvierà in automatico come se fosse in ripristino. Alla riaccensione, al posto dell'applicazione Absinthe, troverete Cydia. Una volta che avrete riacceso l'iPad, avrete completato correttamente l'esecuzione del jailbreak.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non siete esperti, fatevi dare una mano da qualcuno che ha già eseguito questa operazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Tablet

Come cambiare i suoni di sistema dell'iPad

Vi sarà successo molte volte di ascoltare i tradizionali suoni di notifica che vi fanno capire che nei paraggi c'è un iPad o un iPhone. Tuttavia queste notifiche possono essere cambiate come in qualsiasi altro dispositivo mobile. In questa guida vi...
Tablet

Come installare Cydia sull'iPad

Il nostro iPad è un dispositivo che ci segue ovunque e ci permette di compiere diverse azioni in modo veloce. Che si tratti di lavoro o semplice svago, possiamo sempre contare sul nostro tablet firmato "Apple" grazie ai numerosi applicativi che possiamo...
Tablet

Come modificare il tema dell'iPad

iOS, il sistema operativo presente in tutti i dispositivi Apple, è sicuramente semplice, rapido, efficiente. Ma ha una pecca: non c'è alcun modo per cambiare il tema del proprio dispositivo. Esiste una procedura per rimediare, ma richiede il Jailbreak...
Tablet

Come cancellare la cronologia di navigazione dall'iPad

La tecnologia odierna ci permette di fare qualsiasi tipologia di cosa, dalle telefonate ai video in HD e dai messaggi istantanei alle fotografie in alta risoluzione. Questo è possibile per la presenza di computer fissi, computer portatili, tablet e smartphone....
Tablet

Come trasferire foto e video sull'iPad

L'iPad è il tablet adoperato da numerosi utenti, essendo importante per chi lavora e/o studia. La società "Apple Inc" ha eseguito davvero un ottimo lavoro con un touch-screen meraviglioso ed il suo design che lo rende molto amato da migliaia di persone...
Tablet

Come localizzare l'iPad

I tablet, come anche gli iPad, sono molto usati al giorno d'oggi e sono dei validi intrattenimenti per i momenti di noia, o anche per svolgere piccole operazioni di lavoro. Quasi non se ne puo' fare a meno, tanto che sono diventati oggetti preziosi per...
Tablet

Come trasferire file su iPad

Nonostante la semplicità intrinseca di iOS, ovvero il sistema operativo che troviamo su iPhone ed iPad, che permette senza problemi di utilizzare moltissime applicazioni e fare praticamente di tutto, molti utenti, specie se da poco possessori di un dispositivo...
Tablet

Come resettare un iPad

L'iPad rappresenta certamente un dispositivo mobile alquanto sicuro, che non richiede una particolare manutenzione e sempre disponibile per un immediato utilizzo. Anche con il migliore tablet potrebbe comunque accadere che qualcosa vada storto. Resettare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.